Montello: giro completo partendo da Spresiano

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Rispondi
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

Montello: giro completo partendo da Spresiano

Messaggio da Mike »

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Montello: giro completo partendo da Spresiano

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/3022-montello-giro-completo-partendo-da-spresiano

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

Francesca3
Messaggi: 2
Iscritto il: 11 giu 2011, 10:02 pm

Re: Montello: giro completo partendo da Spresiano

Messaggio da Francesca3 »

Bellissimo itinerario percorso oggi (soleggiata e tiepida domenica di ottobre). Qualche tratto sterrato con pozzanghere (anche rilevanti) nella parte iniziale (subito dopo Arcade).
Un vivo ringraziamento a chi ha inserito il tracciato!

fauf
Messaggi: 8
Iscritto il: 21 lug 2014, 9:01 pm

Re: Montello: giro completo partendo da Spresiano

Messaggio da fauf »

Bellissimo tutto.

fvio
Messaggi: 215
Iscritto il: 20 ago 2011, 11:10 am

Re: Montello: giro completo partendo da Spresiano

Messaggio da fvio »

Per apprezzare appieno l'anima del Montello suggerisco di fare almeno una presa. La presa 2 dalla panoramica, facilissima, per tutti, più discesa che salita, è molto bella e porta agevolmente all'ossario.
ciao :)

StefanoB.
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 apr 2015, 3:34 pm

Re: Montello: giro completo partendo da Spresiano

Messaggio da StefanoB. »

Bellissimo giro, percorso stamattina (15 maggio 2016). Suggerisco, ai soli amanti della MTB, una breve variante più "avventurosa": da Nervesa centro, imboccata la stradina sterrata lungo il Piave (indicata nel percorso in andata-ritorno fino a un piccolo aeroclub) la si percorre fino a che si trasforma in un tratturo fra la vegetazione (molto fangoso dopo le precipitazioni di questi giorni). Il tratturo bordeggia le grave del Piave e appare talora poco agevole, finchè, sulla sinistra, si stacca una evidente stradina, in salita nel bosco. Passando a fianco di bunker militari (indicazioni sugli alberi) si raggiunge in breve, con qualche rampa disagevole per l'umidità e il fondo sconnesso, la località "Prati di S.Croce" e, subito dopo, la chiesa di S. Croce, posta sulla strada indicata nel percorso, al culmine della salita.
Ringrazio Piste Ciclabili e gli amici che hanno proposto questo magnifico giro.

Stefano B.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti