di che colore deve essere la luce posteriore?

Opionioni su bici, accessori, ricambi, e tutto ciò che può servire per migliorare l'esperienza sulle due ruote
Rispondi
superanarchico
Messaggi: 1
Iscritto il: 26 lug 2008, 2:21 pm

di che colore deve essere la luce posteriore?

Messaggio da superanarchico »

ciao a tutti,
una domanda.
Ieri ero a peschiera del Garda e mi ha fermato un Olandese facendomi osservare che la mia luce posteriore non era bianca...
:nono
volevo chiedere se qualcuno sa se le luci devono rispondere a dei criteri di luminosità e di colore e se i parametri vigenti in italia sono validi anche all'estero.

vi ringrazio.

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: di che colore deve essere la luce posteriore?

Messaggio da pedalgronda »

superanarchico ha scritto: volevo chiedere se qualcuno sa se le luci devono rispondere a dei criteri di luminosità e di colore e se i parametri vigenti in italia sono validi anche all'estero.

vi ringrazio.
Per prima cosa trovo bello che superanarchico, visto il nome, si preoccupi (giustamente secondo me) dei regolamenti stradali :asd ;
Venendo alla prima tua domanda ho trovato questo (che sembra dire che l'olandese ha detto una boiata) tratto Art 224 codice della strada sul sito del comune di Torino
3. La luce di posizione posteriore rossa, ad alimentazione elettrica, deve trovarsi sul piano di simmetria del velocipede, ad altezza da terra non superiore a 1 m, comunque non al di sotto del dispositivo a luce riflessa, ed avere il fascio luminoso diretto verso l'indietro, con l'asse orizzontale contenuto nel suddetto piano di simmetria.

4. La visibilità verso l'indietro deve essere assicurata entro un campo di ±15 gradi in verticale e di ±45 gradi in orizzontale.

5. L'intensità della luce emessa non deve essere inferiore a 0,05 candele entro un campo di ±10 gradi in verticale e di ±10 gradi in orizzontale.

6. Il dispositivo catadiottrico posteriore a luce riflessa rossa deve essere montato su idoneo supporto con l'asse di riferimento orizzontale e parallelo al piano verticale longitudinale di simmetria del veicolo. Non deve esservi ostacolo alla propagazione della luce tra il dispositivo e l'occhio dell'osservatore situato nello spazio comune a due diedri ortogonali i cui spigoli, uno orizzontale e l'altro verticale, passano per il centro della superficie riflettente con angoli rispettivamente di ±45 gradi e di ±15 gradi. Il dispositivo deve essere posto [sul parafango posteriore,] ad una altezza non superiore a 90 cm da terra misurata tra il bordo superiore del dispositivo ed il terreno, e deve essere di forma tale che possa essere inscritto in un rettangolo con lati le cui lunghezze siano in rapporto non superiore a due. Il dispositivo può essere abbinato alla luce di posizione posteriore, purché le superfici luminose dei due dispositivi restino separate.

superanarchico ha scritto:volevo chiedere se qualcuno sa se le luci devono rispondere a dei criteri di luminosità e di colore e se i parametri vigenti in italia sono validi anche all'estero.
Per la tua seconda domanda non ho risposta ma, se riesco a ricordarmi, cercherò di fare una ricerca: ti interessa un paese in particolare (tipo l'Olanda, e in questo caso forse Berl ti può aiutare) o vuoi sapere se c'è una regola in generale
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4683
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: di che colore deve essere la luce posteriore?

Messaggio da GiuseppeMarrasi »

:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

luc_maz84
Messaggi: 1495
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: di che colore deve essere la luce posteriore?

Messaggio da luc_maz84 »

:si

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti