Registrazione

Giro delle malghe

Profilo altimetrico

Pendenza media 4.6%, max 28% Dislivello salita 2320m, discesa 1052m, assoluto 1423m

Caratteristiche

Distanza:30.8 km
Tipo:ciclabile
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 123 minuti
Si parte dal paese di Luincis e si prende la strada che prosegue verso la Pieve di Gorto.

Dopo pochi chilometri incontriamo il bivio Cella - Mione. Giriamo a destra e inizia la salita. Dopo pochi metri prendiamo le indicazioni per Mione e giriamo a sinistra verso Luint. Passato il paese la salita diventa impegnativa fino a raggiungere il paese di Mione.

Mione è famosa per il Palazzo delle Cento Finestre. Giriamo subito a destra e da qui inizia una terribile salita, più dura del Monte Zoncolan: è la Stentaria, misura circa 6 chilometri con pendenze che superano il 20%.

Arrivati in cima sul Passo Forchia si può ammirare uno splendido panorama sulla Valle Degano, la conca di Ovaro e di fronte a noi i monti Zoncolan e Arvenis. Inizia la discesa e incontriamo subito sulla nostra sinistra il sentiero che porta in cima al Monte Col Gentile, fino a raggiungere la malga Forchia. Da qui inizia la salita che in breve ci porta a Malga Losa. Prendiamo la strada che porta in discesa a Lateis e prendiamo le inidicazioni verso Malga Pieltinis. Da qui inizia un continuo saliscendi in alta quota e arriviamo a Malga Vinadia. Di fronte a noi possiamo ammirare le Dolomiti Pesarine!!!

Inizia una salita dura che ci porta allo scollinamento per poi proseguire in discesa verso Malga Malins. Giriamo a sinistra e arriviamo a Malga Festons prima di iniziare la ripidissima discesa verso Sauris di Sopra. Usciti dal paese iniziano i tornanti della strada che ci porta a Casera Razzo. Proseguiamo in falsopiano fino al Rifugio Tenente Fabbro per poi arrivare alla fine del nostro itinerario a Sella Ciampigotto!!!

Uno spettacolare itinerario in alta quota tra le malghe della Carnia, periodo consigliato da maggio a ottobre.

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 28 aprile 11

Sono presenti 3 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Giro delle malghe
    Ciao, mi sta interessando tanto il tuo percorso, ma devo chiederti una curiosità: partendo da ovaro, e quindi lasciando le macchine, una volta terminato il percorso per dove sei tornato al punto di partenza? :confused
    Grazie mille!!
    GiuseppeVale, 10 maggio 13
  • Re: Giro delle malghe
    Notizia di oggi (24/04/2011):
    Malga Losa potrebbe diventare arrivo di una tappa del giro d'Italia del 2013!
    Questo previa asfaltatura della "stentaria" che sale da Mione a cuel Forchia (pare che i fondi ci siano).
    borgofumo, 25 aprile 11
Scrivi commento | Regolamento