Registrazione

Marsia - Anello del Monte Morbano

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.9%, max 27% Dislivello salita 1146m, discesa 1144m, assoluto 326m

Caratteristiche

Distanza:34.4 km
Tipo:sentiero
Fondo:terra
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 138 minuti
Splendida escursione nei Monti Simbruini, difficoltà medio-facile con qualche tratto un po’ più sconnesso ed impegnativo.Il continuo sali scendi consente il recupero tra una salita e l’altra. Gli ultimi chilometri, in salita, possono risultare faticosi se non si è adeguatamente allenati.

ROADBOOK:
Per seguire il percorso ci siamo affidati all’ottima recensione ed alla traccia GPS trovate sul sito di “Paola e Gino” (itinerario 21) di cui qui di seguito trovate un sunto.

Km 0,0 1450 mslm
Superata la prima difficoltà nel trovare il campeggio (non segnalato) si inizia a pedalare in piano su una bella sterrata. Dopo alcuni saliscendi la strada curva verso destra e perde quota con un paio di tornanti giungendo nella Piana del Pozzo
Km 4,3 1327 mslm
Un centinaio di metri dopo aver incontrato sulla sinistra una casetta in muratura ed un recinto per il bestiame abbandonare la sterrata e prendere la traccia verso destra. Sul fianco della collina di fronte, fare caso ad alcuni pali gialli con cappellotto arancione; è il metanodotto che incroceremo successivamente. Nella valletta la strada diventa più evidente
Km 6,0 1412 mslm
All'altezza di una pozza secca la traccia pricipale si inoltra a sinistra nel bosco. Per chi ha problemi di orientamento conviene seguire questa pista che diventa successivamente una buona sterrata e prosegue lungo il metanodotto. Per chi ama il fuoristrada si può continuare dritti come abbiamo fatto noi
Km 7,2 1425 mslm
Superata una prima traccia che piega verso sinistra e si perde in una radura prendere la seconda che entra nel bosco di sinistra e comincia a salire verso destra. Si seguono con diffoltà le tracce di pneumatici e, superata una sella, si scende nella valletta per 2 km
Km 9,2 1271 mslm
Anche se abbiamo avuto l'impressione di perderci nel bosco scendendo si arriva per forza nella piana di Camposecco all'altezza di un fontanile (senz'acqua) poco a monte di una centralina del metanodotto. Prendiamo la comoda sterrata in leggera salita a sinistra
Km 9,5 1294 mslm
All'incrocio si gira a destra nel bosco. Se al km 6 avessimo girato a sinistra saremmo arrivati comunque in questo punto. Si pedala agevolmente in leggera salita per 1,5 km per poi scendere in un ampio pianoro
Km 11,3 1333 mslm
In corrispondenza di un fontanile accanto ad una casetta e ad un recinto per animali giriamo verso destra percorrendo tutta la piana. Al termine la strada riprende a scendere
Km 14,6 1164 mslm
All'altezza di un tornante a destra si lascia la sterrata principale che scende verso Pereto e si prende a sinistra proseguendo in leggera salita nella valle per circa 6 km
Km 17,1 1236 mslm
Si prosegue nella bella piana di Campolungo dominata dal Monte Morbano. Al km 21 superata una casetta con fontanile la sterrata piega a sinistra ed inizia a salire con pendenza del 15%. Si supera un tornante a destra ed un altro fontanile
Km 23,6 1459 mslm
Si trascura una deviazione che scende verso destra e si arriva in breve al rifugio Morbano (1473 mslm quota massima della giornata). A destra bel panorama verso il Monte Autore. Si prosegue in discesa
Km 25,3 1371 mslm
Si incontra un bivio con croce in ferro. A destra si scende verso piano Morbano e fosso Fioio. Noi proseguiamo a sinistra per altri 300 m
Km 25,6 1356 mslm
Fare attenzione a prendere la sterrata che scende a sinistra. Proseguendo dritti arriveremmo alla località turistica di Campo Rotondo
Km 27,1 1310 mslm
Si trascura la deviazione a sinistra proseguendo verso destra. Entrati nella valletta ci troviamo di fronte ad una ripida rampa al limite della pedalabilità in assenza di fango
Km 28,9 1344 mslm
Superata una casetta sulla sinistra si arriva a Fonte della Spina. Da qui si può proseguire liberamente nel valloncello che scende verso destra o seguire la pista che segue il limitare del bosco sulla sinistra per poco più di 1 km
Km 30,3 1308 mslm
Si prendono le tracce di fondovalle verso sinistra
km 30,7 1320 mslm
Ci ritroviamo al laghetto di Piano del Pozzo e riprendiamo verso destra la sterrata percorsa all'inizio del giro che ci riporta in 5 km al punto di partenza


Itinerario segnalato da Trapanio il 26 maggio 12

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione