Registrazione

Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà

Profilo altimetrico

Pendenza media 1.5%, max 20% Dislivello salita 123m, discesa 39m, assoluto 89m

Caratteristiche

Distanza:5.9 km
Tipo:ciclopedonale
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: Si
Adatto a pattinatori: Si
Durata (Km/h): 24 minuti
Da Valle Aurelia salita in cemento a tornanti fino a monte ciocci, da qui inizia la nuova ciclabile pedonale fino a santa maria della pietà. Lunghezza totale circa 5 chilometri.

Daniele

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 13 gennaio 15

Sono presenti 7 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    Ho molta poca fiducia nel proseguimento verso stazione di S.Pietro.Oltre al ponte il problema è la galleria,che,mi pare passa in territorio vaticano.E poi con i concreti pericoli di attentati non credo proprio che apriranno la galleria,purtroppo.
    barone rosso, 26 settembre 16
  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    Buongiorno.
    Quali atti e quanti soldi mancano per allungare il parco ciclopedonale con una nuova tratta di pista ciclabile tra Monte Ciocci e Roma San Pietro ?

    La pista si estenderà per 1.450 metri, di cui 600 su sedime ferroviario; è in corso di verifica la possibilità di utilizzare il vecchio sedime della FL3 che comprende il ponte ad archi e la successiva galleria in direzione S. Pietro che corrono parallelamente al nuovo tracciato in corrispondenza di Valle Aurelia. Sarà la prosecuzione della pista ciclabile (circa 5 chilometri), già realizzata da RFI, fra il Parco di Monte Ciocci (presso la fermata Valle Aurelia) e la stazione Monte Mario.

    La nuova pista rientra nel più ampio progetto che prevede la realizzazione, nell’area urbana di Roma, di piste ciclabili per circa 20 km, di cui circa 11 su sedime ferroviario: Monte Ciocci - Roma San Pietro (1.450 m), Roma Tiburtina - San Lorenzo - Roma Termini (3.550 m), Roma Prenestina - Salone - Ponte di Nona (13 km) e Torricola - Parco Appia Antica (1.200 m).

    Cosa serve per collegare la pista da Monte Mario al GRAB [url:1q6mzgkt]http://velolove.it/grab/[/url:1q6mzgkt] ?

    [url:1q6mzgkt]http://www.fsitaliane.it/fsi/Media-ed-Eventi/Comunicati-stampa-e-news/Il-Gruppo-FS-Italiane-verso-il-Giubileo:-potenziamento-del-nodo-di-Roma[/url:1q6mzgkt]
    lucapagni, 26 settembre 16
  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    Buon giorno, vorrei informarVi che e' piu' di una settimana che la pista ciclabile in questione nelle ore serali e' priva di illuminazione tutto questo e' molto pericoloso per chi pratica comunque sport in quelle ore anche perche' ci sono dei punti in cui il terreno non e' perfetto ed e' possibile cadere / inciampare oltre a problemi di sicurezza personale. E' possibile sapere quando verra' ripristinato il servizio di illuminazione ? Grazie e saluti.
    MARINA FRANCESCONI, 2 luglio 15
  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    Lo credo che è bella,ci hanno messo 20 anni per fare 5 chilometri!!
    lanfranco, 14 gennaio 15
  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    finalmente una bella ciclabile, larga, con molte fontanelle, pulita, curata e adatta a tutti.
    gli accorgimenti sono:
    1. accessi sia da S.M. della Pietà che da valle aurelia sono privi di segnaletica;
    2. le persone che corrono (non sulla loro corsia!!!) spesso hanno le cuffie e non ti sentono arrivare
    3. l'ingresso su anastasio II è completamente anonimo con una gettata di cemento che ha qualche solco di troppo e troppo profondo che rischia di far perdere l'equilibrio;
    4. attraversamento su strada ad appiano consigliato con bici a mano;
    5. attraversamento su strada in via monfortani consigliato con bici a mano.
    6. con il vento alcuni cancelli di accesso sono liberi di aprirsi e chiudersi;
    7. in prossimita delle aree giochi e/o spazi più grandi ci sono i bambini che giocano e non si guardano troppo intorno (ma neanche i genitori!!)
    ferbici, 6 agosto 14
  • Re: Valle Aurelia - Santa Maria della Pietà
    Per chi proviene dal centro, l'ingresso è sotto il vecchio ponte ferroviario su via Anastasio II subito dopo un benzinaio. Ingresso quasi invisibile senza nessuna segnaletica.
    Si accede ad una salita abbastanza pendente con una serie di tornati, arrivati in cima tenere la sinistra, anche qui nessun segnale.
    Poi inizio della bellissima ciclabile fino a Santa Maria della Pietà, ne vale la pena
    dan9966, 9 luglio 14
Scrivi commento | Regolamento