Registrazione

Treviso - Ostiglia

Descrizione

Pista ciclabile in fase di realizzazione, su vecchio tracciato ferrovia militare.

Ampi tratti gia praticabili.

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 17 dicembre 13
Itinerario commentato 143 volte.

Caratteristiche

Tipo:ciclabile
Distanza:113.2 km
Durata ( Km/h):453 minuti
Fondo:misto
Adatto ai bambini: Si
Adatto a pattinatori: Non votato

Dettagli

Pendenza media:0 %
Pendenza max:2 %
Densità tracciato1.2 punti/km
Dislivello (quota max-min):16 m
Dislivello salita:90 m
Dislivello discesa:87 m

Download / Roadbook / Profilo altimetrico

Importa nel tuo navigatore GPS il tracciato di questo itinerario, scaricandolo nei seguenti formati:
Scarica Roadbook
Stampa il roadbook di questo itinerario

Commenti

  • Re: Treviso - Ostiglia
    [quote="AndreaFiets":oilpn5d6] ...Coi miei amici quest'estate volevo percorrere questa pista ciclabile per poi congiungermi a quella del Po...[/quote:oilpn5d6]
    Ti ricordo che la pista ciclabile Treviso - Ostiglia esiste ed è percorribile solo nel tratto Treviso - Grisignano di Zocco. Da qui al Po dovrai seguire la viabilità ordinaria.
    buone pedalte
    con simpatia
    fvio, 21 giugno
  • Campeggio lungo la via
    Buongiorno, sono un ragazzo veneto. Coi miei amici quest'estate volevo percorrere questa pista ciclabile per poi congiungermi a quella del Po. Siccome vogliamo fare tipo 50 km al giorno, ci sono possibilita di campeggiare lungo la via? Non ho trovato strutture vere e proprie nelle vicinanze ma magari qui qualcuno ne sa di piu...

    grazie in anticipo! Andrea
    AndreaFiets, 19 giugno
  • Tracciato GPX Treviso - Ostiglia
    Da notare che il traciato GPX sul sito è il percorso originale della ferrovia, non della ciclopedonale Quinto di Treviso - Campodoro, che è stato costruito seguendo il vecchio percorso dove era possibile.
    voschix, 4 giugno
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti gli amici dell' Ostiglia.
    Dopo la pausa invernale ieri 6 Marzo ho ripercorso il mio tragitto abituale da Badoere a Poiana di Granfion e vi info con piacere che ad ogni incrocio con le strade sono stati posizionati dei cartelli con le indicazioni delle località che si trovano uscendo dall' Ostiglia e le relative distanze. Ottimo! Si sa sempre in che zona ci si trova e inoltre stanno ultimando i lavori delle opere complementari.
    In sostanza stanno completando delle piazzole di sosta con relativi tavoli da pic-nic. Ottimo anche questo. Inoltre è già cominciato il posizionamento di una sorta di paracarri (ogni km) con le distanze mancati alla fine del percorso.
    Dulcis in fundo quando arrivate a Poiana proseguite nel tratto sistemato di recente con il ghiaino fino al vecchio ponte ferroviario sul Ceresone e incrocerete il nuovo percorso cicloturistico della Media Pianura Vicentina.
    Non è ancora transitabile perchè non ancora collaudato, ma a quanto ho letto lo sarà a breve.
    Allego le foto.
    Saluti a tutti Luciano
    lucianobes, 7 marzo
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Aggiungo altre due foto.
    Cartello a Montegaldella e lo stato dell'Ostiglia poco prima di Sossano.
    Luciano di Badoere.
    lucianobes, 22 novembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti. Ieri mattina alle 8, armato di tanta voglia di correre, di zainetto con cibarie e bevande varie e gonfiate a 8,5 atm le ruote della mia Orbea Aqua (ex corsa trasformata in ibrida per problemi alla schiena) sono partito in solitaria per esplorare l'Ostiglia dopo Poiana. Mi ero dato l'obbiettivo di intercettare e innestarmi sulla Ciclabile Berica e ci son riuscito. Ho fatto in sequenza i seguenti paesi. Poiana di Granfion, Grisignano di Zocco, Montgalda, Montegaldella e passata la Valdastico sono arrivato a Ponte di Nanto dove ho finalmente trovato la ciclabile Berica.
    Ho svoltato a sinistra e l'ho percorsa per una decina di km. Nuovissima e bellissima con un fondo stradale come un biliardo (se riesco aggiungo alcune foto) a tratti corre parallela all' Ostiglia e a volte si sovrappone ad essa.
    Arrivato dopo Mossano e Barbarano ho girato a destra verso Sossano (meta finale che mi ero dato) e la strada verso Sossano accompagna l'Ostiglia e l'attraversa varie volte cosi l'ho accompagnata qualche volta a destra e qualche volta a sinistra. Vi confermo che si trova in uno stato pietoso (inselvatichita). Ritorno a Badoere a metà pomeriggio (stanco ma contento) dopo 130 km. Sono stato favorevolmente colpito dalla qualità del fondo della ciclabile Berica che probabilmente proverò la prossima primavera partendo da Vicenza. Ritornando all' Ostiglia credo che i tempi per la sistemazione completa siano lunghi e FORSE riusciremo a percorrerla tutta fino al PO fra chissà quanti anni.
    Un saluto a tutti voi amanti/amici dell'Ostiglia.
    Luciano di Badoere
    lucianobes, 22 novembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Grazie Luciano, informazione molto utile. Quanto prima andrò in perlustrazione. Da quanto ho capito è possibile proseguire oltre il ghiaino steso. In attesa di conferma ti saluto.
    A presto,
    Nestore
    nestore, 19 novembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Biongiorno a tutti. Sono Luciano Di Badoere e mi presento come nuovo utente amante dell' Ostiglia. Confermo quanto detto da Fernando. L'ho percorsa 15 giorni fa da Badoere a Pojana di Granfion (il tratto completato asfaltato) e hanno già pulito e steso il ghiaino per circa 1 km sul tratto tra il confine della provincia di PD e il centro di Pojana. Per chi prosegue oltre - fate attenzione al cavalcavia stretto sulla linea ferroviaria. Il successivo cavalcavia (sull'autostrada) ha il tratto ciclabile protetto da guard-rail. Io sono arrivato fino a Montegalda per cercare di raggiungere la ciclabile Berica nella quale svoltando a destra si raggiunge la villa La rotonda a Vicenza, svoltando a sinistra si va verso i Colli Euganei. Non sono riuscito a raggiungerla (mancanza tempo - i pomeriggi sono troppo corti) ma ci riproverò e, naturalmente vi terrò info.
    Saluti e buona pedalata a tutti. Luciano B.
    lucianobes, 19 novembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Salve a tutti volevo aggiungere che un funzionario del comune di grisignano mi ha detto che li devono comprare terreni per proseguire perciò sarà difficile vedere la pista ciclabile proseguire. speriamo bene.
    hankook1981, 21 ottobre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ciao a tutti,laTreviso Ostiglia arriva fino a Poiana di Granfion frazione di Grizignano di Zocco (VI).Hanno da poco aperto l'ultimo KM e si arriva dietro la chiesa di Poiana .Da Piazzola aPoiana è tutta asfaltata tranne l'ultimo KM in ghiaino .Tutta facile e adatta atutti a parte un paio di incroci molto pericolosi. Come vi dicevo a Poiana finisce dietro la chiesa e in prossimità di un piccolo quartiere che a me sembra sia stato costruito sopra la vecchia ferrovia .Girando a destra sulla provinciale x Grisignano si arriva al cavalcavia della ferrovia VI-PD, sopra il cavalcavia sulla destra c'è la strada che porta alla stazione di grisignano ed è li' che dovrebbe arrivare ,secondo i miei calcoli la pista ciclabile ,x poi proseguire verso Ostiglia. NB il cavalcavia è molto stretto e pericoloso.Questo tratto da Poiana a Ostiglia attraversa due province ,VI e VR ,ma il tracciato è ancora allo studio ,siamo in Italia e si sa come vanno queste cose! ciao a tutti da Fernando.
    fernando15, 18 ottobre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ciao,se io parto da piazzola sul brenta e voglio arrivare ad ostiglia,qual'è l'itinerario,cioè per quali vie,sottopassaggi,viette,passaggi reali devo passare?es:ti trovi in via rossi,vai dritto per 100 e alla terza rotonda gira a sx e così via ecc..
    patron, 20 settembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Da alcune settimane è diventato il mio percorso preferito sia a piedi che in bicicletta :cool Io e mia moglie partiamo da Quinto di treviso in direzione Padova
    Enio1961, 15 settembre 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ....https://www.youtube.com/watch?v=SCFM7zK ... uS_4g_i8AQ consiglio a chi non sa dove inizia la Treviso-Ostiglia di guardare il video di Nicola Applicazione...l'inizio della ex ferrovia Treviso-Ostiglia ...ed eventualmente x chi è curioso di sapere la storia di questa di vedere i video di Nicola.Buona visione Vittorio.
    vittoriobesazza, 29 agosto 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ho percorso il tratto da Santa Cristina di Quinto a Camposampiero passando sopra il bel ponte sul Sile accanto all' oasi naturale di Cervara e ritorno ho trovato molto suggestive le stazioni in particolar modo quelle abbellite tipo Loreggia adornata da piante di viti e impreziosite dal punto ristoro amico delle biciclette in cui abbiamo trovato molto socievole il ragazzo che lo gestisce; in ogni punto anche se non ci sono Fontanelle si può uscire ed arrivare in qualche paese che non mancherà di ristorare i ciclisti e pedoni e grazie all'asfalto nel tratto Badoere Camposampiero anche i portatori di handicap. l'iniziativa Treviso Ostiglia la ritengo un patrimonio preziosoed una lodabile di iniziativa. trovo molto bella anche l'iniziativa di segnalare le zone ad esempio il passaggio da Badoere alla provincia di Padova o Piombino Dese o ancora Camposanpiero da dove indicano pure il cammino di Sant Antonio, del quale confesso fino a l'altro ieri non conoscevo l'esistenza;
    penso che la percorreró spesso abitando a Paese è un tuffo in un oasi di quiete senza motori e rumori molesti, con maneggi a vista (Badoere) o piccole zone con panchina di ristoro per anziani (zona Silvelle). I miei complimenti a chi ha reso possibile questa iniziativa attraverso la quale è impossibile non sentire la storia che che la circonda pensando alle deportazioni ed a tutto ciò che l'ha percorsa quand'era agibile e dove è suggestivo leggere nelle stazioni disuso sala d'attesa prima classe sala d'attesa seconda classe eccetera eccetera eccetera...
    yrom.A, 15 agosto 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Alla "Stazione di Loreggia" oggi ho trovato un graditissimo punto di ristoro "Capo Fermata Bike Cafè". :si
    fvio, 6 agosto 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao caro grazie dell'informazione... faremo un esplorazione assieme.
    A presto,
    Nestore
    nestore, 16 luglio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    salve a tutti volevo segnalare che a poiana(vi) sono iniziati i lavori sulla continuazione della pista nella parte di Vicenza .vediamo fino a dove arriveranno.
    hankook1981, 16 luglio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    qui un bel report fotografico degli amici di jobike,ai quali va il mio personale ringraziamento.

    http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=20980
    GiuseppeMarrasi, 26 aprile 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    [quote="marco84BS":1awcqc30]

    Venendo da BS sarei propenso ad arrivare ad una delle due estremità della pista con il treno, ma...quali sono le due estremità? [/quote:1awcqc30]

    Se arrivi da Brescia in treno considera la possibilità di scendere a Vicenza, prendere la ciclabile Riviera Berica fino a Longare (non Longara! che passi alcuni km prima) e da lì, su strade minori, raggiungi Grisignano di Zocco e Poiana di Grinfon, dove ha inizio la pista. Sono circa 75km fino a Treviso.
    ciao
    fvio, 11 aprile 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    perfetto! grazie 1000 :cool
    marco84BS, 11 aprile 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    allora da Vicenza sei a Poiana di granfion in. via pasini. che si incrocia con la ciclabile ed è una estremità, da parte di Treviso sei a via Francesco baracca più o meno comunque su google si vede la striscia dove passava la ex ferrovia.comunque se ti devi muovere in treno per essere più vicino alla pista sono o a grisignano di zocco o a camposampiero di Padova. vedi te se no a Treviso.
    hankook1981, 11 aprile 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Un saluto a tutti.

    Scrivo perchè ormai sono andato in paranoia cercando di capire da dove inizia la ciclabile e dove finisce. Quello che ho capito è che non è stata ancora terminata l'intera pista.
    Guardo su googlemaps e googlestreetview insieme ma mi accorgo che maps è aggiornato ad oggi, streetview al 2010 quindi si fà solo confusione.

    Venendo da BS sarei propenso ad arrivare ad una delle due estremità della pista con il treno, ma...quali sono le due estremità? Con google maps la traccia da Camposampiero a Quinto.

    Vi sarei grato se riusciste a chiarirmi un pò le idee.

    Intanto buone pedalate a tutti!! :cool
    marco84BS, 10 aprile 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buon giorno a tutti, una fontana a Camposampiero all'incrocio con la ciclabile del Muson, un'altra nella zona di S. Cristina, di queste sono sicuro di altre non ho ricordo. A questo punto un'altra perlustrazione è d'obbligo :cool
    Ciao
    Nestore
    nestore, 24 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti, volevo chiedere a chi ha già percorso la treviso ostiglia se lungo la tratta ciclabile tra la zona di Padova e Treviso ci sono fontanelle per riempire la borraccia, grazie e buone pedalate!
    lobello74, 24 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Grazie Nestore per i suggerimenti. Sono ansioso di provare il percorso. Ciao e a presto. Aurelio
    aureliodb, 22 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno Aurelio, proveniendo da Vicenza lungo la Sp 23 trovi parcheggio poco prima del cartello fine Poiana De Granfion, precisamente all'altezza dell'incrocio con via Sebenico c'è un parcheggio, da qui dopo un centinaio di metri a sinistra trovi via Pasini (strada chiusa) la imbocchi e sulla tua destra a 200/300 metri trovi l' inizio della ciclabile che ti porta alle porte di Treviso. Attenzione che a Campo S. Martino bisogna andare in statale per attraversare il Brenta. Oppure se vuoi puoi proseguire per Campodoro fare sosta al bar la Piazzetta, ottimi tramezzini, parcheggiare e tornare sui tuoi passi, fino a via Pasini. Spero di esser stato chiaro. Buona pedalata.
    Ciao
    Nestore.
    nestore, 22 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti! Vorrei sapere, partendo da vicenza, in che punto è più conveninete lasciare l'auto. La pista è percorribile fino a Treviso? Grazie a tutti.
    aureliodb, 22 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Nestore grazie, mi hai confermato quanto sapevo. :inca :cry
    zichiter, 19 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Caro amico, la ciclabile inizia alla periferia di Treviso ed è percorribile fino a Poiana di Granfion (due chilometri dopo Campodoro) confine delle provincie PD VI. Oltre questo limite non c'è nulla, ovvero le tracce della linea ferroviaria inghiottite dalla vegetazione. Guardando con Google maps riesci ad individuare tutto il percorso fino ad Ostiglia, in certi punto esistono ancora i binari. Buon divertimento.
    Un caro saluto.
    Nestore
    P.S. oggi con l'amico hankook abbiamo percorso il tratto da Camposampiero a Campo San Martino.
    nestore, 19 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Vittorio ti ringrazio, Nestore per cortesia mi sai dire niente in merito? :boh
    zichiter, 19 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ...la TV-Ostiglia è percorribile dalla stazione S. Quaranta di TV fino a Pojana alle porte di Grisignano di Zocco...vai leggere tutta la storia di questa pista ciclabile sul sito, è interessante.Se vuoi mettiti in contatto con Nestore ....profondo conoscitore di questa.Buone pedalate Vittorio.
    vittoriobesazza, 19 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    per cortesia un'informazione, ma per l'Ostiglia la pista esiste o è ancora da fare? ho visto che termina a Campodoro.
    zichiter, 19 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ...informarsi sul divieto di circolazione delle bici della TV-Ostiglia in vigore il 23.3.2014 ....cartelli in loco nel tratto Levada -Piombino verso Camposampiero e Muson dei Sassi in direzione Campodarsego- P.Vigodarzere...orario 08-12... x camminata ecologica.Nel fare la TV.Ostiglia il giorno 13.3.2014 e trovando gli avvisi del divieto, ho cercato informazioni in loco delle modalità di questo , non trovando risposta.La cosa più saggia è quella di metterla nel sito x evitare sorprese per chi volesse farla nel suddetto giorno e ora.Provate a telefonare ai Comuni interessati.Vittorio .
    vittoriobesazza, 16 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buonasera a tutti.
    Leggendo i vostri messaggi mi è venuta la curiosità di percorrere la pista ciclabile Ostiglia Treviso. Ho fatto questo giro il 12/03/14 e vi devo dire che sono rimasto veramente contento e soddisfatto. Sono partito al mattino alle ore 08.40 da Sarmeola (PD) e sono tornato il pomeriggio visitando un po' Treviso. Consiglio a tutti questo giro in quanto è immerso nella natura e ti permette di vedere la bellezza della nostra terra veneta. :si :si :si :si

    Natalino
    naty251256, 14 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Invece sei un maschione :lol o ti hanno scambiato per una biondina :asd :asd :asd Non te la prendere scherzo!!! ma non ho capito il tuo intervento.
    Stammi bene, tanti saluti e ti ripeto: sono un buontempone e mi piace ridere e scherzare, Ancora un caro saluto!
    Nestore
    nestore, 12 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    AAAAhHhHh fino ad ora pensavo di essere un maschietto :asd :asd :asd
    non vedo l'ora di rifarla fino a Poiana
    Giuly 11
    giuly11, 12 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Diciamo che lo sterrato migliora a Santa Cristina, ti consiglierei la partenza da qui visto che hai il carrellino.
    nestore, 4 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Grazie Romeo,
    leggevo nei commenti che lo sterrato è abbastanza buono. Valuterò eventualmente la partenza da Badoere
    fabriziostacchini, 4 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buonasera Fabrizio, prendi la via Noalese in direzione Quinto, all'altezza dell' aereoporto, penso trovi anche parcheggio, imbocchi a dx la via Aereoporto, nei pressi dell'incrocio con via Boiago inizia la ciclabile sulla sx ,30 metri più avanti dell'incrocio. La puoi vedere anche con Google maps.
    Ricorda che fino a Badoere e sterrata. Buona pedalata.
    Ciao buonanotte.
    Romeo
    nestore, 3 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Gentilmente qualcuno mi dice dopo posso iniziare la pista vicino a Treviso? Trainerò un bambino su un trailer quindi eviterei di partire dal centro di Treviso.
    Grazie
    fabriziostacchini, 3 marzo 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Oggi 21 febbraio ho voluto soddisfare una mia curiosità.Tenendo conto delle informazioni di Nestore e di giuly11,ho voluto scoprire dov'è realmente la partenza della ferrovia Treviso-Ostiglia.Tutto inizia dalla ex stazione Santi Quaranta Tv (via Luglio xv ).Vasta possibilità di parcheggio macchina.Si fa il sottopasso ferroviario adiacente,si esce in via Bonzi ,si prosegue x 50m ,sulla destra c'è un varco ciclopedonale prima di un edificio colore chiaro (è la sede Ass. degli scacchi ),si passa sotto il cavalcavia della Noalese,si affianca il centro sportivo, si continua per strette vie restando vicini il più possibile alla ferrovia,(percorso intuitivo). Brava giuly 11!Si rimonta sulla sede ferroviaria x circa 300 m, poi si devia sulla destra, attraverso i campi x 100 m circa,si riprende poi una strada asfaltata, si costeggia sulla destra una pista di go-kart,la Dogana ,al termine si prende una strada asfaltata abbandonata,si gira a sinistra( a 100 m si vede la sede della ferrovia),la si attraversa,altri 100 m si sbuca sulla Via Bojago a destra x 600 m si incrocia la via Aereoporto ,ancora a destra x 30 m un capitello e subito dopo la sede della ferrovia (indicazioni della ciclabile ).Per chi non volesse percorrere tutto l'itinerario dall' inizio,e viene da Nord, consiglio di percorrere in auto il cavalcavia della Noalese sulla ferrovia,alla fine del quale si gira immediatamente sulla destra in Via A.Corona (sulla sinistra si vede il campanile di S. Giuseppe) e si prosegue x 100 m ,si prende a sinistra( Via Giovanni Martini) fino a collegarsi con Via Bojago,poi si procede come sopra.Spero che questa mia ricognizione vi sia utile e chiara.Buon divertimento a tutti ! Vittorio
    vittoriobesazza, 21 febbraio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    .....grazie Nestore....le buone informazioni danno garanzie di una buona gita ....soprattutto quelle del rifornimento di energie....invito tutti a seguire esempio da Nestore (x il piacere di tutti)...chissà potremmo anche incontrarci ....buon divertimento....
    vittoriobesazza, 24 gennaio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti, rispondo a Vittorio. Dopo il ponte sul Brenta a Campo s. Martino proseguire lungo la SP 10 usufruendo della pista ciclabile annessa, fare attenzione dopo alcune centinaia di metri c'è il cartello che indica la Ciclabile TV Ost. a Sinistra. Se non ricordo male dovrebbe essere via Verdi (strada chiusa) comunque la ciclovia si trova a sud della SP 10 più o meno parallelamente. Ora, dopo essere riusciti ad intercettarla, la si percorre ininterrottamente fino alla fine: Poiana de Granfion, frazione di Grisignano di Zocco. A questo punto personalmente ho girato a sinistra in direzione di Campodoro, Limena, dove ho preso il percorso lungo il Brenta in direzione Ponte di Brenta.
    A Campodoro consiglio il bar edicola "la Piazzetta" per uno spuntino. L'escursione risale ai primi giorni di gennaio 2014.
    Buon divertimento!
    Nestore
    nestore, 23 gennaio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    . ..percorsa il 22.01.2014 da Quinto di Treviso fino Campodoro tutto OK..per proseguire bisogna uscire dal tracciato originale...(devono costruire il ponte sul fiume Brenta) ...segnalazioni in loco..
    si rientra nel tacciato originale fino a Piazzola sul Brenta...(constatato di persona) ...poi secondo
    le informazioni in loco ....prosegue fino a Poiana...tratti successivi alternati da entrate e uscite
    dal percorso originale fino a Grisignano di Zocco (comunque da verificare )...buon divertimento!
    ...se qualcuno ha percorso di persona il tratto Piazzola sul Brenta in poi ci può dire come stanno le cose ..Grazie.
    vittoriobesazza, 23 gennaio 14
  • Re: Treviso - Ostiglia
    questa pista ha un tale successo che ne parlano anche qui

    http://www.bikeitalia.it/2013/12/11/pis ... -ostiglia/
    GiuseppeMarrasi, 20 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ad ogni modo l'itinerario rimane una "chicca" in Veneto alla pari della Peschiera-Mantova (che corre in parte in Lombardia) e della Calalzo-Cortina-Dobbiaco (che corre in parte nella provincia autonoma di Bolzano).
    Il bello di questa ciclabile è che si collega al "cammino del santo" ed è facilmente raggiungibile da Padova.
    Ciacio
    ciacio62, 16 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Bravo ciacio62
    [quote="ciacio62":3m9tal7y]Sono intervenuto ....ma non è automatica la modifica...... :boh[/quote:3m9tal7y]
    finalmente ho visto la modifica nella coda delle segnalazioni, avrei potuto farla anch'io, ma visto che non sono della zona e non conosco luoghi e percorsi .... avrei potuto finire per essere il 'Buontempone' che si diverte alle nostre spalle come paventa Giuseppe Marrasi
    p000gna, 16 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Sono intervenuto ....ma non è automatica la modifica...... :boh
    ciacio62, 16 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Anch'io ho spesso fatto segnalazioni riguardo a località che non si trovano nei comuni indicati, ma .... nulla!
    Penso che si tratti di un problema del software impiegato.
    Comunque, se sei sicuro di te, non segnalare, intervieni e modifica!
    p000gna, 16 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ho segnalato più volte.......ma nisba.
    Prima o poi Alberto vedrà la proposta e si muoverà di conseguenza.
    ciacio62, 16 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Si spera che chi fa le modifiche sappia quel che fa, vale a dire sia uno dei nostri e lavori nell'interesse di tutti. C'è comunque Alberto che deve approvare le modifiche prima di pubblicarle e questa per me è già una garanzia sufficiente; altrimenti chiunque potrebbe immettere dei percorsi fasulli e menarci tutti per il naso!
    p000gna, 15 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    :boh
    ho visto che ci sono due indicazioni:
    Modifica questa pagina | Suggerisci modifica

    chiunque può mettere mano agli itinerari o può solo suggerire la modifica?

    nel primo caso qualche buontempone ha manomesso scioccamente ed è stato bannato?

    :cupo
    GiuseppeMarrasi, 15 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    A Ciacio 62.
    Richiama il tracciato in modica, e aggiorna tu la segnalazione come adatta ai bambini, se ritieni che il percorso sia tale. Che aspetti?
    p000gna, 15 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    L'itinerario continua ad essere segnalato come "non" adatto ai bambini :confused .....lo ripeto :noti non c'è niente di più adatto ai bambini nella nostra regione: in sede protetta ("TUTTO"), larghezza minima di 2/3 metri, asfaltato per la quasi totalità del tracciato, nessuna pendenza........non so .... forse bisogna mettere ai lati i materassi :asd ...scusate l'ironia ma faccio fatica a capire chi segnala in qiesto modo.
    ciacio62, 14 dicembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Credo chela discrepanza di km stà nel fatto che io ho contato i km partendo da quinto e non da treviso.vi chiedo scusa perchè ho dato per scontato il punto di partenza.
    Gibe, 2 novembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    :cool

    scusate se mi intrometto ma effettivamente digitando su google maps Poiana e Treviso a piedi dà 50,3

    c'est plus facile!

    :ok
    GiuseppeMarrasi, 1 novembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Gibe, :uhm devo dirti che i chilometri dichiarati da me, Nestore sono esatti, metro + metro - :cool.
    Io, Nestore e Alessandro l'abbiamo fatta + volte, anche lunedì scorso e i chilometri sono quelli.
    Vuoi che abbiamo tutti il contachilometri starato? :D
    Ciao a tutti e buone pedalate
    Luca
    luca_pegoraro, 31 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    [quote="Gibe":5f5ynwhe].... i sette km e mezzo in provincia di treviso sono in sterrato molto ben messo tanto che ho incrociato diverse bici da corsa.[/quote:5f5ynwhe]

    :cool
    una buona notizia, cioè che si possa fare uno sterrato valido e mantenerlo tale.
    Di ciò va dato merito all'ente preposto alla realizzazione e che serva da ammaestramento per chi, non avendo i soldi per l'asfalto, deve provvedere per quelle piste (ad es. Airasca Scalenghe) ancora in ghiaia.
    :si
    GiuseppeMarrasi, 21 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti, molto probabilmente chi ha dichiarato una cinquantina di chilometri da Poiana a Treviso (io compreso) avrà il contachilometri starato :si :asd
    Statemi bene e buone pedalate
    Salutoni
    Nestore
    nestore, 21 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti.volevo intervenire solo per dire che da poiana a quinto i km non sono una cinquantina come scritto da più di qualcuno ma sono circa quaranta,fatti stamattina assieme a mia moglie.confermo che il tracciato in provincia di vicenza e padova è totalmente asfaltato (tranne circa 500m per una deviazione fatta per oltrepassare il fiume brenta)mentre i sette km e mezzo in provincia di treviso sono in sterrato molto ben messo tanto che ho incrociato diverse bici da corsa.
    Gibe, 20 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Walter, come anticipato negli interventi precedenti, in direzione Treviso la ciclabile inizia a Poiana di Granfion (Vi) e si estende per una cinquantina di chilometri. A Badoere passi dalla provincia di Padova a quella di Treviso con conseguente cambio di fondo: da asfalto a sterrato.
    Ciao Buon pomeriggio :si
    Nestore
    nestore, 20 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao, qualcuno mi puo' dare notizie sul tratto Ostiglia - Treviso? Grazie
    Walter Verona
    benedetti walter, 20 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Grazie! questa mattina ho fatto quel tratto, proveniendo da Quinto.
    Ciao buonaserata
    nestore, 15 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao,
    da Treviso puoi partire da ponte Ottavi costeggi la ferrovia fino alla discesa della Noalese,appena fatta la curva per costeggiare il cavalcavia c'è un passaggio podo-ciclistico per i campi sportivi,fallo evitando così di attraversare la statale, e sbuchi in via Paludetti,falla fino al sottopassaggio ferroviario e a sx c'è una via senza uscita è la Tre-Ost.Termina alla Dogana devi deviare fino al semaforo di via Serenissima e dx via Boiago fino a via dell'Aereoporto Dx e a 20metri parte definitivamente fino non lo so(credo Poiana prov di Vicenza).
    giuly11, 15 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Nestore,
    si di fronte alla chiesa di S. Giuseppe imbocchi una via (il quale nome non ricordo)alla fine sbocchi in via Paludetti.
    segui a sx fino alla discesa per un sottopasso,appena prima del sottopasso a sx c'è un'indicazione di via senza uscita prendila, è la Tr-Ost, finisce in area Dogana poi devi continuare per via Boiago fino alla via dell'Aereoporto
    Giuly11
    giuly11, 15 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Giuly, intendi la chiesa di S. Giuseppe?
    nestore, 14 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Salve a tutti,
    ho fatto oggi il piccolo tratto Treviso -Oasi di Cervara con il figlio minore ,seguendo il sito ero incuriosito.
    L'ho presa a S. Giuseppe a fianco del sottopasso ferroviario fino all'area dogana per riprenderla in via aereoporto.
    BELLISSIMO peccato per il poco tempo che avevo a disposizione
    giuly11, 13 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Caro Cesco, a Ostiglia ci sono arrivato, ma non percorrendo la ciclabile. La ciclovia parte da Treviso e si interrompe a Poiana di Granfion in povincia di Vicenza, come già detto in precedenza.
    Saluti a tutti
    Nestore
    nestore, 13 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ...ho una gran paura che Ostiglia NON sia raggiungibile, io ci abito ad una decina di km e sinceramente della ciclabile che va a Treviso nessuno ne parla...e sinceramente NON saprei nemmeno dove dovrebbe "sbucare"....
    robbibi, 13 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao qualcuno di voi è riuscito ad arrivare fino ad ostiglia? :cool
    cesco82, 13 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    :) concordo sulla opportunita di avere asfalto sulle pi-ci e addirittura sarei dell'avviso,laddove i fondo son pochi,di asfaltarne almeno la meta' della larghezza privilegiando la lunghezza e procedendo successivamente al completamento.
    ;)
    GiuseppeMarrasi, 10 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Scusate ........volevo rispondere anche a chi criticava l'asfalto e far riflettere sulla sicurezza di chi usa la ciclabile.
    Gli "utenti" possono e devono essere tanti dagli sportivi alle famiglie.
    E' logico che ogni "categoria" ha le proprie esigenze ma bisogna anche tener conto della sicurezza di questi "utenti".
    Proprio la scorsa settimana ho dovuto soccorrere una anziana signora che sul ghiaino dalle parte di Quinto ha fatto una "tombola" che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze. (il tratto nuovo....... dove in alcuni punti si affonda nei sassi)
    Capisco che l'asfalto può dare fastidio ma gli "utenti" non sono tutti dei trentenni con MB ammortizzate.
    Anziani e bambini sono veramente a rischio sul ghiaino e qualche volta bisogna anche saper accettare che i più deboli hanno il "diritto" a farsi una pedalata senza rischiare l'osso del collo.......

    Ciacio
    ciacio62, 9 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Qualcuno l'ha segnalata come non adatta ai bambini. Niente di più falso, è interamente in sede protetta, asfaltata per 3/4 e la parte sterrata ha un fondo di ghiaino molto compatto. Il dislivello massimo sono i cavalcavia....ma chi è che scrive queste bugie?????
    Vorrei sapere che cosa possono fare allora i bambini.....i giretti attorno al parco del quartiere????

    Ad ogni modo è veramente un ottima "via" verde. Fatta tutta da Padova con i bambini fino a Treviso e ritorno...... bella.
    Ciacio
    ciacio62, 9 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Massimo, devi sapere che non è ancora completa. Il tratto percorribile parte da Treviso (aeroporto) arriva a Poiana di Granfion (Vicenza) circa 50Km. Il tratto da Treviso a Badoere (Pd) è sterrato, da Badoere a Poiana è asfaltato.
    Buona notte
    Nestore
    nestore, 8 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Salve, per favore, faccio una domanda: è asfaltata per tutti i suoi 116 km? Grazie in anticipo per la risposta, Massimo
    maxbol, 8 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti, caro Oscar l' inizio è in via Aeroporto all'altezza dell'incrocio con Strada Boiago.
    Se hai bisogno di maggiori dettagli sono a disposizione.
    Buona pedalata
    Ciao, Nestore
    nestore, 2 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ma qualcuno ha provato il percorso tra Treviso e Quinto. Nei resoconti dell' inaugurazione non ho capito dove parta. Ma pare che corra vicino al Sile e parta in Via Aeroporto.
    Oscar
    ODV, 1 ottobre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    molte grazie Nestore...
    ad oggi non so ancora quando la farò...sarò ben lieto di comunicartelo e se poi sarai dei nostri meglio ancora.. :cool
    STB, 27 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Con certezza ti dico di partire da Quinto di Treviso ( il tratto da Treviso a Quinto non l'ho ancora verificato, lo farò a giorni) e arrivi tranquillamente a Poiana di Granfion (Vi) per un totale di 50 km circa. Io e te ci siamo già scambiato notizie. Come avrai letto puoi benissimo farla con i bimbi. Quando hai intenzione di percorrerla fammi sapere, sarei ben lieto di aiutarti con maggiori dettagli e magari, se hai piacere, anche di accompagnarti. Comunque Luca Pegoraro ha aggiornato il percorso da poco.
    Saluti a presto.
    Nestore
    nestore, 26 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    visto che non sono della zona, mi riassumereste, ad oggi, da che paese più o meno posso partire e dove arrivo percorrendo la ciclabile completata, così poi lo cerco su maps e ci ragiono sopra...grazie :cool
    STB, 26 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti, percorsa ieri. Ora si arriva a Poiana di Grafion (VI) 2 km oltre Campodoro. Completata l'asfaltatura, anche della variante a Campo San Martino, dove si attraversa il ponte della provinciale dotato di ciclabile per rientrare, dopo poco (qualche centinaia di metri). Trovate info dettagliate sul commento di Luca Pegoraro che ieri mi ha accompagnato.
    Buona pedalata!
    Nestore
    nestore, 25 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a Tutti,
    l'ho percorsa a luglio e sono arrivato fino a Marsango (Campo S. Martino), dove l'ultimo pezzo di era tutto ciottolato finiva nella SP10 in via Finco. Cortesemente qualcuno sa dirmi se i lavori sono continuati e se attraversando la provinciale, la ciclabile continua e fino a dove? O se bisogna proseguire sulla provinciale e riallaciarsi + avanti (dove?).....?
    grazie
    ciao
    phil
    phil13, 24 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Percorsa a inizio settembre partendo da Padova lungo il Muson dei Sassi, svoltando a destra a Loreggia proseguendo poi fino a Treviso. Veramente incantevole, speriamo si riesca ad attivare tutto il percorso sino ad Ostiglia. La cosa che più mi ha sorpreso è passare di fianco alle vecchie stazioni ferroviarie.
    Sarebbe molto bello se si potessero attrezzare a punto sosta, servizi wc, ecc. potrebbero diventare anche delle risorse economiche lungo il percorso stesso, con tutti i relativi vantaggi. Come esempio da vedere lungo il Danubio o più vicino a casa lungo l'Adige.
    lorenzopd, 23 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao gente ma quanto e' bella la nostra Ostiglia? :) Avete idea cosa sarebbe diventata se andava in porto il proggetto di farla diventare una strada camionabile? Vado spesso a camminare e ogni volta mi sorprendo.Si respira aria buona gli occhi si riempiono della bellezza dei paesaggi della nostra campagna, si incontrano persone ci si scambia saluti opinioni,si socializza,tutto questo e' un valore immenso, senza contare che nel tempo con un po' di organizzazione arriveranno riscontri economici e perche' no anche lavoro! Su cari ciclisti,in questo contesto e' poco probabile prendere velocita', dobbiamo essere un po' tolleranti gli uni verso gli altri, l'Ostiglia ci appartiene godiamocela!!!!buona vita a tutti. Vittoria
    vittoria peruzzo, 22 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Aggiungo un nuovo aggiornamento ai lavori fatti nella via Ostiglia.
    Nella parte padovana, anche se i lavori non sono stati terminati, si può arrivare fino a Pojana di Granfion che si trova già in provincia di Vicenza. Purtroppo da lì non so come faranno a proseguire il percorso originale, visto che ci hanno costruito dei quartieri. L'unica vera deviazione é quella a Campo San Martino, li c'è il fiume Brenta da passare e credo che non verrà fatto nessun ponte, ma con 10 minuti di strada ci si ricollega alla ciclabile. I lavori da agosto a oggi sono proseguiti velocemente tanto che hanno ultimato il ponte che passa sul paese di Pieve di Curtarolo e l'asfaltatura di un lungo pezzo verso Treviso. Nella parte trevigiana invece é prevista a breve l'apertura di un nuovo pezzo che si avvicina ulteriormente a Treviso, in questo caso però sterrato e arriva praticamente ai piedi della città. In 15-20 minuti al massimo si arriva in pieno centro. Ovviamente molti pezzi che vi ho descritto non sono aperti al traffico, quindi chi volesse provare il percorso lo fa a proprio rischio e pericolo essendo ancora cantiere.

    Buona pedalata a tutti!
    Luca
    luca_pegoraro, 18 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Nestore, sono libero martedì prossimo e mercoledì 24 il 29 riposo perchè lunedì 30 parto per la mia 4 giorni che ho presentato su amici cercasi. :cool
    Ciao Luca
    luca_pegoraro, 15 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Nestore, ti faccio sapere al più presto quando posso. Faccio il turnista e ho giorni liberi durante la settimana.
    :lol a presto Luca
    luca_pegoraro, 7 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Caro Luca purtroppo domenica ho un impegno ( vado in treno a Bologna per un giro in loco con la Fiab di Mestre) potrebbe essere il 29/09/2013. Sempre se non sei libero nei giorni feriali.
    Saluti
    Nestore
    nestore, 6 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao Nestore, :cool ti ringrazio per i tuoi ringraziamenti, se vuoi già domenica prossima ci possiamo incontrare nel percorso. Dimmi tu dove, calcola che io sono di Villafranca Padovana. Mi piacerebbe fare il pezzo che da Campodoro va verso Ostigia che per motivi di tempo non sono riuscito ancora fare.
    :D ciao a tutti e buna pedalata.

    Luca
    luca_pegoraro, 6 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Grazie luca, informazioni interessanti sul proseguo dei lavori, quanto prima verrò ad ispezionare il nuovo tratto. Buone pedalate a te... chissà che non ci incontriamo.
    Ciao :si
    nestore, 5 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    In questi giorni ho fatto alcuni pezzi della via Ostigia, io abito a Villafranca Padovana e ho avuto modo di vedere i lavori che stanno facendo per completare tutto il percorso fino a Campodoro. Stanno lavorando alla grande..... e stanno preparando veramente un bel percorso adatto a tutti, famiglie con bambini piccoli ecc... ecc... ecc... . Pensate che nel mese di agosto ne ho fatto un pezzo che era ancora con ciottoli " rovinassi" e lunedì pomeriggi tutto il tratto che va da Campodoro oltre Pieve di Curtarolo era stato spianato e battuto. Io lunedì pomeriggio sono riuscito a percorrerla dalla Boschiera lovalità Piazzola sul Brenta fino a dopo Loreggia, Peccato che essendo partito alle 16.00 del pomerigio e dovendo calcolare il ritorno non sono riuscito arrivere alle sorgenti del Sile dove passa la via. Anche in tempo di CRISI, per fortuna qualcosa si sta muovendo....

    Buone pedalate a tutti

    Luca
    luca_pegoraro, 4 settembre 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Io dico che non siamo mai contenti! la Treviso Ostiglia è una ciclopedonale ad uso di tutti: famiglie in passeggiata, mamme con i passeggini, podisti, amici degli animali ecc. ecc. per i ciclisti con esigenze particolari, se non sanno apprezzare, non è un percorso adatto. Io sono prevalentemente un cicloviaggiatore, amante della Mtb e spesso percorro questa ciclabile con piacere... sterrato, asfalto, sbarramenti, tutto mi diverte. Mi piace andare in bicicletta e a seconda della voglia scelgo i percorsi. Non vado certo su questa ciclabile a sfogare la voglia di velocità o l'abilità fuoristradistica. Divertiamoci e apprezziamo ciò che viene fatto per noi!
    Ciao a tutti :si
    Nestore
    nestore, 23 agosto 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    fatta ieri da quinto a trebaseleghe ...bellissima e all'ombra ...un vero peccato la parte nel padovano asfaltata ... ... se voglio andare su asfalto vado per strada o sui marciapiedi .... possibile che nel padovano se ne freghino altamente dell'inquinamento dell'asfalto e non abbiano minimamente uno spirito ecologico ?... sul fatto della larghezza devo dire che è perfetta basta rispettare le altre persone e adeguare la velocità ...
    ktm7018, 23 agosto 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Solo che non facciano la pista ciclabile troppo stretta...altrimenti diventa impraticabile nel lungo periodo se le biciclette diventano molte.
    Sarebbe bello, ma vabèh sto sognando, che facessero come in Germania/Olanda delle vere autostrade per biciclette.
    Pfff...scusate lo sfogo.

    N.B.: Vogliam parlare poi dei tornelli ogni 500metri? A quel punto era meglio nemmeno cominicare i lavori dai...che strazio.


    :inca
    evolux, 21 agosto 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Confermo l'asfaltatura per tutto il percorso fino a Camposampiero
    Saluti
    Nestore
    nestore, 15 maggio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Partito da Quinto di Treviso arrivato a Trebaseleghe e ritorno.
    Facendola, oggi mattina, giorno feriale con bel sole, e' molto bella, perché ovviamente pochissimo frequentata.
    Sempre ombreggiata in provincia di Treviso.
    Come entri in provincia di Padova mi ha colpito negativamente trovare la pista asfaltata.
    Nel senso che non ne ho capito il perché.
    Proprio per questo sono tornato indietro.
    Volevo sapere se anche proseguendo c'è solo asfalto.
    Grazie e ciao a tutti ! :lol :si
    Gianni berton, 15 maggio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    A chi interessa gruppo su Facebook https://www.facebook.com/groups/2028654 ... 6/?fref=ts
    Booollls, 9 aprile 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Percorso ieri il tratto Quinto di Treviso fino al fiume Muson dei Sassi (qui interseca l'itinerario lungo il muson dei sassi da Padova a Castelfranco) Cartelli indicatori a lato del ponte per cui è impossibile sbagliare. Confermo le note precedenti, itinerario asciutto nonostante le abbondanti piogge dei giorni precedenti. Adattissimo ai bambini in quanto tutto questo tratto è su sede protetta (attenzione solo agli attraversamenti, che sono però ben segnalati da barriere di legno sulla ciclabile)
    Proseguito poi per Padova (vedi itinerario muson dei sassi)
    trottola, 8 aprile 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    [quote="bubuoki":24k938t4]pista percorsa da treviso in direzione ostiglia il 2/3/2013. Nel tratto della provincia di treviso il fondo è sterrato ma ben battuto, nel tratto padovano ben asfaltato. Il persorso si blocca inesorabilmente per alvori dopo arsego/san giorgio delle pertiche senza possibilità di bypassarlo. peccato.

    Percorso isolato ma molto sicuro, attenzione a qualche attraversamento di strada carrozzabile. A Loreggia c'è la possibilita di prendere la pista ciclabile che va verso asolo (TV) oppure cadoneghe (PD).[/quote:24k938t4]

    Ciao, cortesemente mi indichi come posso agganciarmi, arrivando a Loreggia ( e se mi dici anche come faccio a sapere di essere arrivato a Loreggia), alla ciclabile che porta ad Asolo. grazie ciao phil
    phil13, 7 aprile 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    pista percorsa da treviso in direzione ostiglia il 2/3/2013. Nel tratto della provincia di treviso il fondo è sterrato ma ben battuto, nel tratto padovano ben asfaltato. Il persorso si blocca inesorabilmente per alvori dopo arsego/san giorgio delle pertiche senza possibilità di bypassarlo. peccato.

    Percorso isolato ma molto sicuro, attenzione a qualche attraversamento di strada carrozzabile. A Loreggia c'è la possibilita di prendere la pista ciclabile che va verso asolo (TV) oppure cadoneghe (PD).
    bubuoki, 3 marzo 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Salve a tutti.
    Volevo chiedere fino a che punto si è realizzata l asfaltatura dopo camposanpiero?
    marco 3, 19 gennaio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Proprio bello il tratto da Camposampiero a Quinto. Non me lo aspettavo! Si pedala lontano dal traffico e sempre in mezzo ai campi. Consigliato :cool
    ciao
    fvio, 10 gennaio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a Tutti,
    qualcuno mi sa dire se si riesce a proseguire oltre S. Giorgio delle Pertiche?
    grazie
    ciao
    phil13, 6 gennaio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao,
    martedi' sono uscito in mtb nella zona di Piazzola sul Brenta, ho intercettato il vecchio percorso
    della Treviso-Ostiglia, vi confermo che stanno procedendo con i lavori di sbancamento e stabilizzazione del fondo per il proseguimento verso la provincia di Vicenza... in seguito nuovi aggiornamenti.

    Ola
    Luckyluke, 6 gennaio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ciao io sono di ostiglia ma non so da dove inizia questa ciclabile dalle mie parti qualcuno sa dirmelo?? grazie..
    cesco82, 4 gennaio 13
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Per Elisa e per tutti gli altri che arrivati a Quinto si ritrova dispersi nel nulla:
    Effettivamente la ciclabile Treviso-Ostiglia finisce alla periferia di Quinto, senza che vi siano segnalazioni particolari per raggiungere effettivamente Treviso.
    La parte finale della vecchia ferrovia è stata in parte riutilizzata ed in parte smantellata già da diversi decenni.
    Le possibilità a questo punto sono due:
    - tenere la destra appena finita la ciclabile, proseguire per duecento metri in zona residenziale e raggiungere la zona della Rosta sul Sile (multino, laghetti, piccola diga molto caratteristica)... da qui si trovano sporadici cartelli "Bicinvacanza" che permettono di raggiungere la zona del Parco del Sile a sud di Treviso (Alzaia, Silea, Casale);
    - tenere la sinistra e poi prendere subito a destra, proseguendo per la viabilità secondaria fino a raggiungere il centro storico di Treviso.
    In entrambi i casi si tratta di strade aperte alle automobili, ma scarsamente trafficate specie nei fine settimana.
    Per completezza di informazione ho inserito un nuovo itinerario (Badoere - Piazza dei Signori) che permette di chiudere ad anello il percorso.
    Stefano1203, 3 dicembre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao sono Elisa e ormai da quest'estate una volta alla settimana percorro l 'ostiglia. Quando arrivo alla fine nei pressi di Quinto, finisce definitivamente? Non va oltre??? Ho provato ad inoltrarmi in ogni stradina,ma niente....sapete qualcosa per aiutarmi? Comunque è una pista fantastica, peccato ultimamente che il tempo non sia favorevole.... Ciao
    Elisa78, 25 novembre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Fatta ieri molto bella. A Camposampiero mi son perso pure io. Praticamente da dopo il sottopasso bisogna seguire la curva che dopo duecento metri riporta sullo sterrato e non la ciclabile che porta fuori città.
    alelaz, 22 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    fatta 15 giorni fa, bellissima consigliata per tutta la famiglia, unico neo per chi non conosce a camposampiero ci si perde eppure avevano stanziato del denaro per collegare il tratto che da Santa Giustina collega con il muson dei sassi, basterebbe sistemare i binari morti della stazione di camposampiero ed il gioco è fatto. Lo trovo scandaloso che il comune di Camposampiero non abbia provveduto.
    mauro049, 19 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Semplicemente eccezzionale la pista e' perfetta e tutta asfaltata e sabato ci sara' l'inaugurazione .
    fibemb, 17 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    I lavori stanno procedendo e se verranno mantenute le scadenze entro il 2013 dovrebbe essere completata per tutta la provincia di Padova. Purtroppo non ci sono ancora notizie dalle province di Vicenza e Verona.
    scioketi, 15 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    [quote="phil13":3j9p5mod]unico intoppo a Camposampiero, si proseguono circa un paio di km su strade comunali prima di riallacciarsi nuovamente alla ciclabile[/quote:3j9p5mod]

    Il percorso rimane comunque su ciclabile, arrivando in prossimità dei santuari Antoniani si attraversa la strada e si scende nel sottopasso ciclabile.
    All'uscita del sottopasso si percorrono un centinaio di metri e si prosegue sulla ciclabile a sx arrivando dopo circa 1 km ad una rotonda, a quel punto si può scegliere se andare a sx e riprendere l'Ostiglia a fianco della ferrovia o se andare dritti e riprendere l'Ostiglia sul lato dx del nuovo cavalcavia. :cool
    scioketi, 15 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Dopo Badoere prosegue asfaltata fino a Marsango, unico intoppo a Camposampiero, si proseguono circa un paio di km su strade comunali prima di riallacciarsi nuovamente alla ciclabile; comunque se si chiedono indicazioni ai residenti, tutti la conoscono. L'ho percorsa la scorsa domenica, partendo da Morgano e sono arrivato fino al termine (Marsango), dove prosegue (praticamente impraticabile) su ciottoli e bosco. A mio avviso, nonostante alcune critiche che ho letto, è tutt'altro che "male", credetemi che in Europa ce ne sono molto ma molto di peggio. Sicuramente i "rallentatori" che si trovano continuamente sono un disturbo ma anche una sicurezza per evitare di attraversare strade trafficate senza accorgercene. Speriamo i lavori vadano avanti, arrivando fino a Ostiglia perchè sicuramente può diventare una "attrazione" per molti appassionati europei e oltre di cicloturismo e fonte di business per futuri B&B e bar/ristoranti che ora tra l'altro mancano nei circa 30 km già disponibili.
    grazie
    ciao
    phil
    phil13, 10 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    vorrei sapere se la pista prosegue dopo badoere e dove arriva grazie per l'informazione :confused
    giulianorigato, 9 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    a volte basta contentarsi,perche' ho visto molto di peggio
    rallsta, 4 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Percorsa ieri, dovevo andare a Padova. Si vede la buona volontà che c'è dietro ne realizzarla. Tuttavia note dolenti: a parte che l'inizio a Quinto non è agevole da trovare, a parte che non è ancora tutta asfaltata (ma qui ci sarebbe da discutere sul fatto che una pista ciclabile esclude la percorrenza a certe tipologie di bici, che secondo me è un controsenso). Il problema più grosso è che ogni 500 metri ci sono dei "tornelli" che avranno un senso per evitare che entrino scooter, ma rendono secondo me impraticabile oltre che pericolosa la pista. Vi immaginate percorrere 113 km e praticamente fermarsi ogni 500 metri? Secondo me un'opera così ha ben poco senso, le piste ciclabili oltre che per la gita il weekend dovrebbero servire a togliere auto sulle strade di gente che va a lavoro, ma se sono queste le premesse dubito si andrà da qualche parte
    nikerman, 3 ottobre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Fatibile da qiunto di treviso fino a marsango poi in costruzione
    marco 3, 10 settembre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Sì, da Camposampiero (Convento dei francescani) si percorrono circa due km di strada tradizionale, poi è disponibile la continuazione della Treviso-Ostiglia per ulteriori 5 km circa fino alla zona di Marsango. Lì per ora finisce.
    StefanoSka, 5 settembre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Percorsa mercoledì 29 agosto. Percorribile fino a Camposampiero. Stavano ultimando i lavori sul ponte del Muson.
    Qualcuno mi sa dire se dopo Camposampiero la ciclabile continua ed hanno fatto i lavori? Io sono arrivato fino al Convento dei francescani.

    dongiu, 1 settembre
    dongiu, 1 settembre 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Andrea Cogo https://www.facebook.com/events/4330098 ... ext=create CON GLI AMICI 5 STELLE E NON --
    PEDALATA OSTIGLIA(Mantova) - TREVISO
    ?5 agosto presso OSTIGLIA - TREVISO --- CI SARA ANCHE LA BICI-IENA CONTROLETRUFFE - / MOVIMENTO GIUSTIZIA facebook 347 3076527 maitruffe@hotmail.it comitati parmalat
    andrea cogo, 15 luglio 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Percorsa Sabato 7 Luglio da Badoere sino a Camposampiero...
    Stanno ultimando gli ultimi ponti, entro poche settimane dovrebbero finalmente completare il primo tratto, confermo che è praticamente quasi tutta asfaltata, rendendo agevole la pedalata... :cool
    Milievsky, 9 luglio 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Oggi percorsa da Quinto a Loreggia e continua ancora, alcuni ponti su fiumi o ferrovi in via di ultimazione ma basta uscire un attimo e rientrare poco dopo,l'unica pecca è l'asfalto in alcuni tratti, perche'? Per chi ama le ruote grasse l'asfalto è nemico.... :si
    Tano7, 7 giugno 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ma il pezzo da Treviso dove parte? Dove c'è il Cerd in zona dogana?
    Dapaisu, 10 maggio 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Volevo informare tutti gli interessati che stanno procedendo anche alla sistemazione del tratti che va da Quinto a Treviso. L'hanno gia' disboscato e iniziato su brevi tratti a mettere il ghiaino. Per ora è percorribile solo a piedi come ho fatto io ;)
    Alessia_tv73, 2 aprile 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti,
    Secondo voi il tragitto tra Legnago e Ostiglia è percorribile a piedi?
    Kilkenny, 1 aprile 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao, fatto sabato il tratto dalla stazione di Levada a Quinto e ritorno, con mia grande sorpresa hanno aperto il nuovo ponte sul Sile in localita' Santa Cristina ( data apertura 3 settembre 2011 ).
    Direi ottimo percorso in mezzo al verde della campagna. Ho visto poi che verso Piombino stanno
    lavorando per il proseguimento del tratto riguardante l'alta padovana, cioe' i 25 km che dovrebbero
    essere inaugurati entro fine anno. Attendiamo fiduciosi.

    Ola
    Luckyluke, 27 marzo 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buon Segno sembra dunque che la provincia di Padova mantenga le promesse. Vediamo se con i fondi sbloccati si riesce a terminarla fino ad Ostiglia. penso sia un bell'itinearario anche per me che sono un po + fuori mano rispetto al tracciato.

    ciaoo
    Lonebiker, 3 febbraio 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Buongiorno a tutti,

    volevo solo informarvi che stanno lavorando sul tratto che passa da Loreggia, entro l'estate dovrebbe essere terminata!
    kias, 3 febbraio 12
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti,

    devo dire che dopo aver letto itinerario proposto e commenti annessi non ho potuto fare a meno di andare a tastare di persona la situazione. Percorsa sabato 10/09/2011, sono partito anche io dagli impianti sportivi di Quinto di Treviso. L'inizio è un centinaio di metri più in su, ma il centro sportivo mi risulta essere il più vicino con segnaletica e ampio parcheggio. Percorso sterrato stile trenino di Asiago. Molto bello. Durato poco.. anche a me risulta, infatti, che il sentiero ciclabile duri solo circa 8 km fino alla vecchia stazione di Badoere.. poi più nulla di ufficiale. :inca
    Qualcuno tempo fa ha scritto "un paradiso".. in effetti gran parte del tratto percorribile è formato da un tunnel di alberi che lo rendono moooooolto gradevole, oltre poi all'ambiente circostante.
    Per ora non posso dire altro che SPRECO IMMANE.. enormi potenzialità a mio parere realizzabili anche con poco (basterebbe... ... ... sbancare l'erba incolta al limite senza manco asfaltare) completamente trascurate; la vedrei, ovviamente quando mai la finiranno, una buona "alternativa" della ciclabile della Valsugana (con tutto il rispetto della ciclabile della Valsugana che mi ha cresciuto)!
    Ho notato anche un po' di confusione nella segnaletica.
    Comunque se per caso qualcuno passasse di là con bici appresso.. un giretto lo consiglio!
    più gente va più l'attenzione cresce!

    A presto!
    Grazie a tutti i partecipanti!

    Jacklee
    Jacklee, 13 settembre 11
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Entro il 2012 Padova e Treviso saranno raggiungibili in bicicletta con un itinerario cicloturistico molto suggestivo che segue la pista ciclabile del Muson dei Sassi e quella in costruzione dell’ex ferrovia Treviso–Ostiglia, spaziando dalle suggestioni religiose del Cammino di Sant’Antonio, a quelle storiche evocate dalla vecchia ferrovia, dai paesaggi agrari padovani a quelli fluviali del Parco Naturale del Fiume Sile.
    dal sito padovainbici.it
    Su wiki: http://it.wikipedia.org/wiki/Ferrovia_Treviso-Ostiglia
    Booollls, 27 agosto 11
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Concordo anch'io con Schweiz69: questo sito dovrebbe servire a pubblicizzare ciclopiste percorribili e non progetti ai quali andrebbe dedicata una sezione speciale. Confermo anch'io il fatto che da Legnago ad Ostiglia non esiste nulla che non sia il vecchio tracciato ferroviario in abbandono e ponti mancanti sui fiumi che non consentono il bel percorso lineare astrattamente esistente! :cupo
    capange, 25 aprile 11
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ciao volevo sapere quando verra fatto il tratto che parte da TREVISO a QUINTO!!! :cry :cry :cry E ANNI CHE L'HO ASPETTO!.......il ponte sul fiume sile?doveva es il genio ad occuparsene? :lol ...mah...ciao salvatore :inca
    salvatore.roby, 7 dicembre 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    ciao a tutti ho fatto il tratto Badoere-Treviso-
    Bello segnalato . mi piacerebbe sapere se il tratto Camposampiero-Ostilia è fattibile .
    Colgo l'occasione per dire che l'Ostilia in localita Camposampiero incrocia la ciclabile del
    muson dei sassi e quindi si puo fare Castelfranco-Padova-Camposampiero-Mirano-Mira Riviera del brenta.
    gianni manente, 7 agosto 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    :boh Purtroppo si ferma alla vecchia stazione di Levada appena dopo la stazione (300 m)di Badoere, ho provato anche oltre Levada vicino a villa Marcello ma senza risultati.Della vecchia ferrovia non si vede traccia se non una siepe lunga e in abbandono. Comunque Io da lì proseguo a dx fino al centro di Badoere e da dietro la piazza della Rotonda(3,8km)vado fino alle sorgenti del Sile a Casacorba attraverso tutte delle stradine in terra battuta e percorso veramente bello e tranquillo. Saluti Fafner
    fafner, 15 maggio 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao a tutti,
    oggi,finalmente sono riuscito a trovare l'entrata della TV-Ostiglia.
    E' a Quinto di tv vicino allo stadio di calcio. Da li parte ed è anche ben indicata.E' bellissima, in mezzo alla natura.Un paradiso. E' ben tenuta e l'unico neo è che, ad ogni incrocio con le strade che attraversa, ha delle protezioni che ti fanno rallentare. Arrivati a S.Cristina si deve fare un pezzo di strada comunale per riallacciarsi al percorso ( si gira a sx e si prosegue per Badoere).Il nuovo ingresso è ben segnalato sulla sx. Sono arrivato fino alla fine (la vecchia stazione in disuso di Badoere).Se qualcuno conosce dove prosegue è pregato di segnalarmelo.
    Non è molto lunga (circa 8 km) ma ne vale la pena. Provatela
    ROMANGIO, 14 maggio 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Certo che se tale ciclabile completa non esiste non ha senso pubblicarla su questo sito....
    schweiz69, 7 maggio 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Di sicuro posso assicurarvi che tra ostiglia e cologna veneta non c'è ancora niente... solo la vecchia linea ferroviaria assolutamente impraticabile... da anni si parla di questa pista, ma sul tracciato della stessa esistono anched numerosi altri progetti alternativi in avanzata fase di sviluppo, come la tangenziale di minerbe, che occuperà a breve proprio il tracciato della prevista pista ciclabile che quindi purtroppo diventa sempre meno probabile, per lo meno in questo tratto.
    marco83vr, 23 febbraio 09
  • Re: Treviso - Ostiglia
    anche questo sito è molto interessante:
    http://www.achab.org/transostigliabike/index.html
    ciao
    anellofluvialepd, 14 ottobre 08
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao, se siete interessati sul sito http://www.ostigliaciclabile.it ci sono informazioni sullo stato di avanzamento del progetto.
    Gulash, 2 settembre 08
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao
    se volete posso inviarvi per email il percorso da Quinto di Treviso a Badoere e poi da Loreggia a Santa Giustina.
    :) cla.gen@libero.it
    scioketi, 9 agosto 08
  • Re: Treviso - Ostiglia
    mi aggiungo anch'io alla cortese richiesta.
    Il Pordenonese, 18 giugno 08
  • Re: Treviso - Ostiglia
    Ciao sono Giovanni da Treviso,
    per piacere potreste darmi maggiori info su questo itinerario?
    Per esempio da dove si prende partendo da treviso,se è percorribile o interrotta e se si dove, insomma qualche informazione più completa sul percorso.
    Grazie e a presto Giò
    ROMANGIO, 13 giugno 08
Scrivi commento | Regolamento