Olanda in bici

Consigli per migliorare questo sito e richieste di aiuto per la segnalazione di itinerari
Rispondi
Nederland
Messaggi: 13
Iscritto il: 02 ago 2009, 3:56 pm
Biografia: I love sports !!!!
Bicicletta: Mountain bike
Località: Peschiera Borromeo

Olanda in bici

Messaggio da Nederland »

Ciao
nella Primavera 2010 mi piacerebbe visitare l'Olanda in bici,magari in un tour di 4/5 giorni :)
In particolare mi interessa la zona dei tulipani,mulini a vento,dighe
Qualcuno c'è già stato e mi saprebbe consigliare gli itinerari/le piste ciclabili da seguire ?
Meglio un viaggio "fai da te" o organizzato (ho trovato diversi tour operator che fanno il "Tour dei Tulipani" )
Grazie :si
Il coraggio non è mai stato non avere paura, le persone coraggiose sono quelle che affrontano i loro timori e le loro incertezze, sono quelle che le ribaltano a loro vantaggio usandole per diventare ancora più forti...

Berl
Messaggi: 112
Iscritto il: 02 giu 2008, 10:13 am
Bicicletta: Nessuna

Re: Olanda in bici

Messaggio da Berl »

Sono in olanda proprio in questi giorni... oggi ero nelle Veluwe intorno a Hoenderloo. E' il posto più bello del mondo per i ciclisti. Non ho dubbi.

Vuoi venire in primavera? E che problemi ci sono? Prenoti un aereo per Schiphol o un treno per Amsterdam. Da li dirigi per Appeldoorn. Anche un Volkswagen d'annata (quelli degli hippy della west coast). La bici te la porti o la affitti. Per dormire non hai che l'imbarazzo della scelta. Hotel, B&B, bungalows, camping, dormire sotto le stelle, non dormire. Sui internet c'è tutto.

L'Olanda è il Whallala dei ciclisti. Quello dove ci sono almeno settantadue biciclette vergini per ogni ciclista! Con San Pietro che ti da le chiavi dei lucchetti e Buddha che ti fa levitare sulle ruote. Shalom!

ps: ricordati che l'olanda è multireligiosa e multietnica e non discrimina i ciclisti in base alla loro bici o credenze personali in fatto di cambio di ruote o di telaio :si
To know the road ahead, ask those coming back - Chinese Proverb

Berl
Messaggi: 112
Iscritto il: 02 giu 2008, 10:13 am
Bicicletta: Nessuna

Re: Olanda in bici

Messaggio da Berl »

I miei parenti olandesi mi stanno prendendo in giro. Qui siamo nel Gerderland a est. La zona dei tulipani e delle dighe è a Ovest (Kinderdijk). Abbondantemente sotto il livello del mare (bisogna sapere nuotare ahahah). Ci sono tulipani, mulini dighe... ma è un po' come se qualcuno volesse visitare l'italia e chiedesse pizza, sole e mandolini. Dove lo manderestI?

(faccino che ride)
To know the road ahead, ask those coming back - Chinese Proverb

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Olanda in bici

Messaggio da pedalgronda »

Berl ha scritto: L'Olanda è il Whallala dei ciclisti. Quello dove ci sono almeno settantadue biciclette vergini per ogni ciclista! Con San Pietro che ti da le chiavi dei lucchetti e Buddha che ti fa levitare sulle ruote. Shalom!

ps: ricordati che l'olanda è multireligiosa e multietnica e non discrimina i ciclisti in base alla loro bici o credenze personali in fatto di cambio di ruote o di telaio :si
eh, Berl è sempre Berl.

PS io questa estate sono stato con la mia famiglia (ovvero Comer e Pirolo che oramai conoscete) nella zona di Bolzano. Non so se nella cultura Scandinava prima del Valhalla (o anche Walhalla ma non Whallala, me lo hai già detto che sono pignolo :rotf )ci sia una specie di purgatorio...ma Bolzano potrebbe esserlo; "Bolzano: città della bicicletta" recita il dépliant che trovo all'ufficio turistico. Tutti gli hotel (e b&b ecc ecc) accettano la bici e te la custodiscono gratis, molti te le noleggiano pure. Ciclabili ovunque: in centro, lungo l'Adige, lungo l'Isarco...bello :si .
OK sono OT, qui si parla di Olanda, ma siccome la fine della mia firma è "...io non mi sento Italiano" volevo sbucciare un'arancia in favore di una città Italiana in cui il rispetto per chi pedala è vero. Certo, lo so anche io, che Bolzano è forse più Austriaca che Italiana, ma che ci volete fare...lasciate sognare 5 minuti anche questo povero "cicloitagliano".

Per ritornare nel tema del messaggio e dare un senso a questo mio intervento, posso solo dire che ho visto solo per 3 giorni Amsterdam, ma mi sento di quotare ciò che ha scritto Berl: l'Olanda è davvero fatta per i ciclisti. Prova ne è a mio avviso questo articolo di un mio amico trasferito da Milano ad Amsterdam
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

Berl
Messaggi: 112
Iscritto il: 02 giu 2008, 10:13 am
Bicicletta: Nessuna

Re: Olanda in bici

Messaggio da Berl »

Ciao Giovanni... come va? E come vanno le tue ferie?

Non voglio passare per antiitaliano (chi più mediterraneo di me???) ma davvero il confronto olanda-italia di cultura e infrastruttura ciclistica non regge. Conosco la regione altoatesina (o sudtirolese a seconda di dove la si guarda). Bellissima. Unica. Niente da dire. Ma appunto proprio perché unica imparagonabile.

Amsterdam poi è la meno ciclabile delle città olandesi. Il resto del paese è una struttura parallela di strade e di ciclabili, Un sito come questo non avrebbe senso. Ogni strada (con le poche eccezioni delle superstrade) è ciclabile. I percorsi virtualmente infiniti. I ciclisti hanno più mobilità degli automobilisti. Senza contare il peso "politico" dei ciclisti che sono maggioranza di cittadini prima di ogni altra cosa e si fanno sentire.

Caro Pedalgronda non sarò certo io a voler negare le infinite bellezze del nosro belpaese. Ma se parliamo di cultura e infrastruttura ciclistica ripeto il paragone non regge.

PS: non ho mai detto che sei pignolo... lo penso ma non l'ho mai detto :asd
To know the road ahead, ask those coming back - Chinese Proverb

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Olanda in bici

Messaggio da pedalgronda »

Berl ha scritto:PS: non ho mai detto che sei pignolo... lo penso ma non l'ho mai detto
:uhm lo hai detto, eccome se lo hai detto :)
Berl ha scritto:Pedalgronda tranquillo, non rischi di passare per pignolo... lo sei :lol
era Luglio 2008 ma lo hai detto! E avevi in parte ragione! :si
Berl ha scritto:Caro Pedalgronda non sarò certo io a voler negare le infinite bellezze del nosro belpaese. Ma se parliamo di cultura e infrastruttura ciclistica ripeto il paragone non regge.
Lo so bene, non oso paragonare la ciclabilità Olandese con quella Italiana. E' un paragone offensivo :timido . Quello che constato è che se l'Olanda è il Walhalla e Bolzano non è nemmeno il Purgatorio, allora Milano (o Genova) cosa è? La fogna dell'Inferno per la ciclabilità?
Berl ha scritto:E come vanno le tue ferie?
vanno male, nel senso che son finite :no
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

Berl
Messaggi: 112
Iscritto il: 02 giu 2008, 10:13 am
Bicicletta: Nessuna

Re: Olanda in bici

Messaggio da Berl »

Naturalmente come avrai capito volevo dire esattamente l'opposto ossia l'ho scritto ma non lo penso :D

ps: Siamo riusciti ad andare abbastanza off topic. Secondo me Nederland se ne andrà in Danimarca!
To know the road ahead, ask those coming back - Chinese Proverb

Franca Franceschini
Messaggi: 7
Iscritto il: 01 mar 2010, 10:11 pm
Biografia: cittadina del Mondo. Vissuto in Olanda e Venezuela. Amo viaggiare per conoscere
Bicicletta: Eclipse Mountain stile
Località: Levico Terme
Contatta:

Re: Olanda in bici

Messaggio da Franca Franceschini »

sei ancora intenzionato ad andare in Olanda in primavera? Mia figlia abita proprio lì in una zona bella sul mare del Nord dove ci sono bellissimi giri da fare in bicicletta. Lei ha il suo sito: http://www.trentinosport.nl
Guardalo e se hai bisogno forse lei ti può aiutare. Io ci ho vissuto per ben 30 anni. Se hai l'occasione cerca di andare per il 30 di aprile che c'è una festa molto grande in Olanda. In quel periodo poi c'è la fiuoritura e proprio nella zona dove lei vive ci sono i campi di tulipani in fiore. Bellissimi
ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Stef Mammi e 2 ospiti