Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Guru Oiro »

Gran bel giro! In particolare la zona delle Marocche è veramente suggestiva. :si ;)

Consiglio mio, però partirei da Arco o da Riva del Garda in direzione Sarche, in modo da fare la salita nella prima parte del giro e riservarsi la discesa nella parte finale.

Merita una piccola deviazione il lago di Toblino col suo bellissimo castello omonimo.

Ottimo infine il lago di Cavedine come sosta per il pranzo :cool
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

ok, ma segnaliamo che il pur breve tratto Sarche - Toblino è molto pericoloso per i ciclisti, nonostante ogni miglior loro attenzione! Strada stretta e con traffico veloce! C'è ben un sentiero separato, a lato della strada, ma è pedonale e molto, molto stretto (bici a mano?)

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Guru Oiro »

Riccardo Lucatti ha scritto:ok, ma segnaliamo che il pur breve tratto Sarche - Toblino è molto pericoloso per i ciclisti, nonostante ogni miglior loro attenzione! Strada stretta e con traffico veloce! C'è ben un sentiero separato, a lato della strada, ma è pedonale e molto, molto stretto (bici a mano?)
Vero, ma da Sarche fino al lago ci sono marciapiedi e una specie di ciclabile fino all'inizio del lago.
Poi, passato l'abitato di Sarche in direzione nord e arrivati al lago di Toblino (e non ancora al castello di Toblino), in effetti è opportuno o fare dietrofront o spingere la bici sulla pedonale fino al castello (saranno ancora circa 7-800 m). La statale è sconsigliabile al 100%, ma è da pazzi avventurarsi, perchè chiunque sul posto vede che è sempre trafficatissima.
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

giuseppe77
Messaggi: 15
Iscritto il: 11 gen 2010, 12:53 pm
Biografia: amante della natura cerco persone amanti della natura e della bici.
Bicicletta: mtb e da corsa (vecchia)

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da giuseppe77 »

Bella ciclabile, fatta ieri, purtroppo un po' spezzettata come hanno giustamente segnalato gli altri utenti. Impegnativi gli ultimi km che portano al lago di Cavedine, davvero da non perdere. Da li è consigliabile tornare a Dro per la provinciale, che è tutta spettacolarmente in discesa tranne un piccolo pezzo in ripida salita.

N.B

A Dro, come sosta intermedia, invece che rifucillarsi in uno dei bar della piazza, andate alla Coop adiacente, con 1 Euro assaggerete gustosissimi tramezzini ai carciofi e prosciutto! :si

lucia1184
Messaggi: 1
Iscritto il: 30 lug 2012, 10:26 pm

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da lucia1184 »

ciao Giuseppe mi consigli la pista di Riva del Garda o Canazei?
Sono indecisa tra questi due posti e visto che non siamo ciclisti esperti volevo sentire l'opinione di chi le ha già fatte!!!

Grazieeee

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

Riepiloghiamo: partite da Riva, costeggiate il lago di Garda sino al fiume Sarca, indi a nord. Tutto su ciclabile. Attraversare Arco e poi riprendere la ciclabile verso nord. Raggiungete Ceniga. Qui, piccola deviazione 200 metri a sinistra per il Ponte Romano, con spiaggetta e ragazzi che si tuffano da 8 metri! Da qui tornate sulla strada e per 2 km a sin raggiungete Dro, oppure, dal ponte, con il fiume sulla vostra destra, sterrato facile di 2 km sempre fino a Dro (da fare!).
Attenzione: variante: qui, da Dro, solo per mtb e gente allenata, lo sterrato prosegue verso nord con le montagne del Sarca alla vostra sinistra, bellissime (alzate lo sguardo: scalatori all'opera su strapiombi che nulla hanno da invidiare alle Cime di Lavaredo!). Pista molto suggestiva, ma se non siete allenati a sterrati ripidi ogni tanto dovete scendere e spingere. La pista vi porta a Pietramurata (vedi dopo).Fine della variante. Dro: attraversate il centro storico di Dro e quindi ciclabile sulla sinistra orografica del Sarca: salita pedalabile, solo 200 metri al 20% (cemento). Raggiungete Pietramurata. Qui, prima del paese, bivio a destra su poderale e poi nuova bretella ciclabile che vi porta al Lago di Cavedine. Oppure, attraversate il paese di Pietramurata, e quindi verso nord, 4 km di ciclabile sino a Sarche.
Attenzione: strada per Madonna di Campiglio: dopo pochi tornanti è in costruzione niova ciclabile alta sul canjon: splendida!). Da Sarche, puntata al Lago di Toblino (sul marciapiede e su un sentiero, fare un po' di attenzione). Tornati a Sarche, stando sulla sinistra verso sud su strada poco trafficata, con il fiume e quindi il lago alla vostra destra. Alla fine del lago, salitina al 3% per 1 km. Indi leggera discesa e poi discesone su Dro (50-55 km h!!). Quindi a Riva sullo stesso percorso. A Ceniga, una piccola variante: tornate al Ponte Romano e andate ad Arco sulla destra orografica del fiume: è una "quasi ciclabile" che passa vicino a rocce a strapiombo che vi sovrastano da destra e ad un recinto con alcuni struzzi (struzzi).In totale, 50km. Buon Altogarda Trentino a tutti!

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

Riva del Garda - Arco: all'entrata della pista ciclabile nell'abitato di Arco è stata realizzata una bretellina ciclabile che consente di evitare quasi interamente l'attraversamento della città di Arco, e che reimmette sulla statale 100 m. prima della ripresa della pista ciclabile che conduce verso nord a Drò (asfaltata) -Pietramurata (mista asfaltata - sterrata, 200 metri in cemento al 20%) - Sarche (asfaltata).

nikito
Messaggi: 4
Iscritto il: 21 apr 2014, 10:43 am

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da nikito »

Ora è tutta asfaltata fino a Sarche con la possibilità di farla con una bici da strada; l'ultimo tratto, prima di Sarche, presenta una discreta salita da fare col rapporto più ridotto. Bella pista!

manuela58
Messaggi: 49
Iscritto il: 22 mag 2010, 9:53 pm

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da manuela58 »

Percorsa sabato 27/09. Da Riva fino al lago di Toblino : a Ceniga consiglio la deviazione a sinistra sul ponte romano e sul sentiero sterrato tra gli ulivi, rientro al paese di Dro dove a "naso" abbiamo trovato la ciclabile (alla sinistra delle chiese), ciclabile fino al bivio Pietramurata-lago di Cavedine ( piccolo appunto: questo tratto di ciclabile è bello sia come panorama che come fondo ma che faticaccia :muro ! troppo in salita per me che in bici "passeggio" ) alla deviazione direzione Pietramurata, Sarche e lago di Toblino, dove si arriva attraversando la statale trafficatissima e al lago c'è un sentiero stretto, bici a mano. Ritorno al bivio e proseguimento al lago di Cavedine; ritorno percorrendo la sponda est sulla provinciale per nulla trafficata, 800mt di salita e 6km di discesa :asd attraversando le marotte di Dro, veramente un paesaggio spettacolare con una foschia che lo rendeva ancora più suggestivo. Bella e sudata pedalata! Immagine Immagine

murdydog
Messaggi: 1
Iscritto il: 26 gen 2013, 8:36 pm

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da murdydog »

Attenzione, il grafico dell'altimetria sul sito indica che l'itinerario è tutto pianeggiane, ERRATO :no !!!! dopo Arco è tutto un su e giù con una salita in cemento piuttosto ripida! Quindi non adatto a pattinatori e sconsigliato per biciclette single speed! Inoltre ad Arco si percorre la strada trafficata anche dalle auto!

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

Riva-Arco-Drò, cioè verso nord: la pista è in leggerissima salita (la pendenza del corso del fiume, sarà 0,5%). A Drò si attraversa il paese, ma il tratto è breve e il traffico molto limitato. Per arrivare in pista ciclabile da Drò a Sarche occorre salire con la ciclabile sino a Pietramurata, al livello del Lago di Cavedine, incontrando saliscendi (soprattutto in salita) ed un tratto di 150 metri di salitaccia al 20% in cemento.
Attenzione: all'andata (verso nord) arrivati in salita (poi falsopiano) al punto in cui termina la ciclabile che porta a Pietramurata (bivio "a"), invece di andare a sinistra e prendere la poderale cle conduce alla ciclabile che porta da Pietramurata a Sarche, girate a destra verso sud su strada poderale e dopo 1,5 km, esattamente dopo avere attraversato un ponticello, 90° a sinistra una bella bretellina ciclabile pianeggiante vi conduce in 2 km alla provinciale. Qui, a destra per 2 km di falsopiano e arrivate al Bar del Lago di Cavedine: deviazione da non perdere. Poi, per arrivare a Sarche, dal Lago di Cavedine potete anche utilizzare quella stessa provinciale (verso nord) bella e poco frequentata, oppure rifare il percorso sino al bivio di prima (bivio "a").
Se invece si percorre la ciclabile da nord verso sud (Sarche - Pietramurata - Drò -Arco - Riva, a parte i saliscendi - questa volta soprattutto in discesa - resta la discesa dei 150-200 metri su cemento cui prestare attenzione.
Attenzione: al ritorno, verso sud, potete tornare al Lago di Cavedine, proseguire sulla provinciale verso sud (salitella di 1,5 km al 4%) e quindi in discesa, attraversate la zona delle "marocche" (massi scomposti - ruina dantesca! - fra i quali vi sono orme di dinosauri). Indi discesone su provinciale larga e velocissima sino a Drò (deviazione da non perdere!)
Attenzione: poco a sud si Drò, a Ceniga, a destra per chi scende verso Riva del Garda e a sinistra per chi sale, c'è una piccola deviazione (200 metri) fino al Ponte Romano sopra il fiume, con spiaggetta: da non perdere.
Attenzione: al ponte romano, verso sud parte una quasi-ciclabile (interessante) che conduce a Arco, e verso nord una sterrata che conduce a Drò e poi prosegue da Drò sotto le pareti strapiombanti, nel bosco, fino a Pietramurata (dove sono le piste per il motocross): soprattutto per questa seconda parte occorrono mountain bike e gambe allenate, ma chi ha questi due requisiti non se la lasci scappare! Good bike a tutti! Riccardo Lucatti, Fiab Trento (335 5487516)

66scorpione
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 ago 2013, 8:26 pm
Bicicletta: Citybike
Località: Jolanda di Savoia

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da 66scorpione »

Percorsa da Riva ad Arco, poi ad Arco non ho più trovato cartelli indicanti il proseguimento della ciclabile.
Percorso tranquillo, immersi nel verde e in tutta tranquillità. Spero la prossima volta di trovare le indicazioni per il proseguire verso Sarchè.

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

@66scorpione. Quando da sud arrivi ad Arco, partendo dalla piazza della chiesa attraversa tutto il centro storico in direzione destra (nord est) lungo l'unica strada non carozzabile piena di negozietti (500-600 metri). Oppure segui la statale verso nord est lungo il fiume per circa 300-400 metri. In entrambi i casi ti trovo alla fine del paese: a destra la strada attraversa il fiume su di un ponte carrozzabile. Tu invece vai diritto, superi la svolta a destra (che non ti riguarda) e quindi, due metri sulla destra, fra l'altra strada (che procede verso nord) e il fiume (che ti ritrovi alla tua destra) inizia la ciclabile per Dro.
A Dro ... attraversi il centro storico verso nord est .. chiedi e guarda le biciclettine disegnate per terra ...
Hai ragione, la segnaletica è scarsa: l'ho segnalato ai sindaci della zona ma ...

66scorpione
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 ago 2013, 8:26 pm
Bicicletta: Citybike
Località: Jolanda di Savoia

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da 66scorpione »

Grazie dell'informazioni Riccardo, la prossima volta che ci capito, seguirò le tue indicazioni....
Comunque, mi sono fatto un giro ad Arco, e vista la bella giornata, è stato lo stesso piacevole...

Riccardo Lucatti
Messaggi: 75
Iscritto il: 04 set 2010, 3:55 pm
Biografia: Genovese, classe '44, laurea in in legge, esperienze lavorative in economia, finanza e mobilità. Ho vissuto e lavorato a GE, TO, MI, TN. In passato ero uno scalatore sia sulle rocce che con la bici. In pensione da 5 anni, ho ripreso la bici dopo 18 anni di inattività e percorro 4.000 km all'anno. Alla ripresa, massima salita effettuata: Bondone. Mia moglie pedala poco. Spesso esco da solo. Ho 2 figli grandi (33 e 41 anni) ed un'unica nipotina (4 anni). Sono segretario di FIAB TRENTO. Volontariato in Associazione Amici della Musica, Riva del Garda e Accademia delle Muse, Trento. Scrivo sul mio blog www.trentoblog.it/riccardolucatti. Scio molto (discesa). Ho un Fun, barca a vela da regata (7 metri) presso la Fraglia Vela Riva e faccio regate.
Bicicletta: Corsa: Camilotto 1985 ; MTB Wilier 18 carati
Località: Viale Trieste, 13 - I 38122 Trento TN

Re: Sarche - Dro - Arco - Riva del Garda

Messaggio da Riccardo Lucatti »

@66 scorpione: ciao ... scusa l'indiscrezione: da dove arrivi, sia in auto che a pedali?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti