Anello del Piave I° percorso classico

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com

Anello del Piave I° percorso classico

Messaggiodi Mike il 28 ott 2008, 10:42 pm

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Anello del Piave I° percorso classico

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/948-anello-del-piave-i-percorso-classico

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com
Avatar utente
Mike
Mascotte
 
Messaggi: 2130
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am

Re: Anello del Piave I° percorso classico

Messaggiodi Alberto il 18 apr 2009, 11:05 am

(ricevo via e-mail, e pubblico volentieri)

Una volta arrivati a Soverzene, anzichè spostarsi sulla destra Piave, oltrepassando lo stretto ponte con semaforo (a senso unico alternato), proprio prima del ponte, si entra nella zona dell'opera di presa della centrale elettrica.
La zona d'ingresso è molto suggestiva, con un tratto di circa un chilometro che passa fra gradoni, ponti a sbalzo sul Piave ed una bella galleria (forse meglio percorrerla a piedi....non è molto alta...) terminato questo tratto si è sul greto del Piave, e si corre fra bassi cespugli e qualche alta conifera, si costeggia il canale denominato Cellina, che porta l\'acqua del Piave dentro il lago di Santa Croce.

Arrivato al paese di Paiane (dopo 6 km dalla centrale di Soverzene), vi è un breve tratto su strada asfaltata, poco trafficata, ma qualche macchina ci passa. Si riprende poi lo sterrato fra la farreovia ed ancora il canale Cellina.

Si arriva in località Bastia di Puos d'Alpgago e qui si può iniziare il percorso lungo la ciclabile del lago di Santa Croce.

Sterrata, fra alberi e qualche animale che ci accompagna....(lepri, fagiani, caprioli...).
Termina ala ciclabile, dopo 4 km circa, si arriva al campeggio in riva al lago, qui si torna in strada e si inizia il giro del lago, oppure, se si è in vena di trasgressione, si può intraprendere il breve percorso pedonale di circa 2 km, che è posto proprio in riva al lago, realizzato dentro una fitta pineta, con le acque del lago a destra.

Si arriva alla frazione di Poiatte e, su strada asfalta, si continua la circumlacuale, che ci portarà dopo pochi chilometri ad immetterci sulla vecchia strada del fadalto, ora poco trafficata visto che il traffico si è spostato sulla vicina A27. Discesa piacevole in riva al lago, fino a La Secca.
ra qui si può proseguire per Ponte nelle Alpi e poi Belluno, oppure si ritorna a Bastia, riprendendo poi lo sterrato che attraverso Paiane ci riportarà a Soverzene.
Avatar utente
Alberto
Site Admin
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Località: Milano

Re: Anello del Piave I° percorso classico

Messaggiodi cris1967 il 11 lug 2009, 4:55 pm

Ciao,
io abito a Belluno ma non ho ancora trovato dove si prende questa ciclabile appunto da Belluno verso Ponte. Mi potete aiutare?
grazie
Cristina :boh
cris1967
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 10 lug 2009, 9:53 pm

Re: Anello del Piave I° percorso classico

Messaggiodi Sirjoe57 il 10 ago 2018, 3:53 pm

Buona serata a tutti,
poichè sono in vacanza da queste parti sarei molto interessato ad effettuare questa escursione.
Ho un dubbio relativo al tratto da Polpet a Belluno che, a giudicare dalla traccia, mi sembra percorrere la riva del Piave.
Poichè non ho una mountain bike ma una bici da trekking volevo chiedere a chi lo ha percorso se ritenete possibile con la mia bici passarfe in questo tratto o se fosse meglio passare per strade secondarie?
Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto
Sergio
Sirjoe57
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 10 ago 2018, 3:40 pm


Torna a Commenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron