Il Po Mesola - Gorino

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Rispondi
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

Il Po Mesola - Gorino

Messaggio da Mike »

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Il Po Mesola - Gorino

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/128-il-po-mesola-gorino

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

rove
Messaggi: 11
Iscritto il: 07 set 2009, 3:33 pm

Re: Il Po Mesola - Gorino

Messaggio da rove »

Ho tentato di percorrere con i pattini questo itinerario partendo da Mesola. Purtroppo dopo 1km ben sfaltato l'asfalto era pessimo per noi pattinatori, e abbiamo desistito tornando indietro, peccato perché la location è stupenda. Abbiamo chiesto a della gente del posto e andando avanti verso Goro Gorino non era meglio l'asfalto, quindi sconsigliato per i Pattinatori (è possibile mettere "Pattinabile no?" Grazie!

marco1961
Messaggi: 1
Iscritto il: 10 apr 2015, 3:10 pm

Re: Il Po Mesola - Gorino

Messaggio da marco1961 »

Io e la mia compagna, abbiamo percorso questo itinerario molto suggestivo il lunedi di pasquetta 06/04/2015.
Per coloro che avranno il desiderio di farlo, consiglio di arrivare a Mesola in auto partendo da Ferrara in direzione Iolanda di Savoia, evitando la Romea che è sempre trafficata specialmente la domenica.
Una volta a Mesola,vedrete il castello che domina questo paese tranquillo. Vi consiglio di parcheggiare di fronte al castello, dove trovate aree di sosta non a pagamento.
Alle vostre spalle, noterete l'argine del Pò che prendendo la direzione destra,la ciclabile vi porterà sino a Gorino dove termina.
Un dettaglio importante che estendo a tutti,è che a Gorino trovate un piccolo Ostello non segnalato sulla ciclabile, dove si può trascorrere la notte comodamente con prima colazione.
Dato che questa ciclabile è la parte finale della famosa Destra Pò che inizia da Stellata di Bondeno, la soluzione Ostello diventa fantastica per ripartire riposati.
Pedalerete in assoluto silenzio, contornati da una natura fantastica piena di molte varietà di uccelli.
Qualche tratto è consentito alle auto,ma è raro incontrarne.....quindi è una ciclabile per tutti.

robbibi
Messaggi: 375
Iscritto il: 16 lug 2009, 10:23 am
Biografia: Aggiorno il mio profilo che era fermo al 2009 anno di prima iscrizione.....dopo il virus sono calato a 1,77 ma aumentato a 100kg, forse di virus ne ho mangiato troppo. ora sono passato alla e-bike rigorosamente Mtb, troppo bello andare su sterrati e capezzagne. i miei giri sono piuttosto monotoni ma ho avuto esperienze importanti sia per lunghezza che per durata, rimanere via solo con la bici e lo zaino una settimana non mi da fastidio, anzi!!
Bicicletta: Bianchi Mutt 7400 - e-bike Specialized Turbo Levo Comp
Località: Mantova

Re: Il Po Mesola - Gorino

Messaggio da robbibi »

...per i più curiosi...
se siete arrivati a Gorino fate qualche passo indietro e prendete il ponte di barche appena prima dell'abitato...vi porta sulla riva sinistra di questo tratto di Po, e proseguite in direzione di Santa Giulia ma solo come direzione....non dovete arrivarci, rimanete sempre sull'argine...

Alla fine della riva sinistra troverete un imbarcadero con un cartello che riporta un cellulare...chiamate e Valentino vi viene a prendere con la motobarca e vi porta al Faro (della marina militare) di Gorino dove un tempo ci si poteva giungere da un tratto strerrato e sabbioso che si imboccava a Gorino appunto....ma ormai da anni non è più percorribile....

Comunque una volta arrivati al faro di Gorino...non vi dico altro...è tutto da apprezzare...
....Ho veduto nascere il sole dai ghiacci di Thule, ho veduto i riflessi dorati delle moschee, le onde adulte della Guascogna, gli squali bianchi, i tucul, le case dei ricchi, e ho pianto....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti