A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Rispondi
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da Mike » 19 mar 2008, 3:26 pm

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/281-a13-del-natisone-udine-cividale-stupizza

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

borgofumo
Messaggi: 208
Iscritto il: 24 nov 2007, 10:29 pm
Biografia: Fiab AbicitUdine
Località: Udine

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da borgofumo » 10 nov 2008, 10:41 pm

Un aggiornamento del 09/11/2008:
Il ponte ciclabile sul torrente Malina in località casali Magnis è stato inaugurato ed è percorribile.
La segnaletica in quel tratto è carente: se non conoscete la zona munitevi di cartina (per esempio la 26 della casa editrce Tabacco) e non dimenticate di scaricare il tracciato dal sito.
Borgofumo

Alceo
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 dic 2008, 7:22 am
Località: Udine

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da Alceo » 15 mar 2009, 10:14 am

Per chi proviene da Udine: in località casali Magnis, dopo aver attraversato il guado sul Malina, o il ponte visibile alla sua destra, si trova un gruppo di abitazioni e, subito dopo, si raggiunge una strada asfaltata con traffico molto scarso. Qui, in mancanza di indicazioni, si deve girare a destra e percorrere circa 400 metri fino a incontrare sulla sinistra l'inizio di una strada sterrata - con fondo buono, ad andamento rettilineo lungo circa 1500 metri - che è la prosecuzione dell'itinerario verso Cividale. 14.03.2009 Alceo

borgofumo
Messaggi: 208
Iscritto il: 24 nov 2007, 10:29 pm
Biografia: Fiab AbicitUdine
Località: Udine

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da borgofumo » 03 mag 2014, 10:50 pm

Aggiornamento del 3 maggio 2014.
Il guado del Torre è stato danneggiato dalle piene invernali.
L'argine è stato eroso sul versante verso Udine.
Per scendere dalla scarpata ora bisogna affrontare un salto di circa un metro e mezzo.
Fortunatamente qualche volonteroso ha accumulato alcuni massi sotto il salto e anche se con difficoltà ora si può passare. Il passaggio con bici in spalla è comunque difficoltoso.
Borgofumo

kdnl5
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 lug 2014, 3:13 pm

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da kdnl5 » 23 lug 2014, 3:21 pm

Aggiornamento del 5 luglio 2014
Confermo il commento precedente. Si passa con la bici in spalla.
Attenzione anche alla mancanza di segnaletica indicata da utente alceo, non abbiamo imboccato la strada sterrata rettilinea e siamo finiti in centro a Remanzacco.

fbx
Messaggi: 11
Iscritto il: 24 ago 2010, 10:05 pm

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da fbx » 08 set 2014, 3:18 pm

percorso fatto in data 2 agosto 2014.Consiglio di iniziare la ciclabile direttamente dal punto "E" visto che bisogna fare un salto di quasi 1,5 metri per accedere al greto del torre causa forte erosione.Bello il ponte sul Malina e anche il più lontano guado.Occhio ai cartelli altrimenti si rischia di finire facilmente fuori rotta.A Cividale una buona birra e poi si rientra comodamente in 3 ore.

borgofumo
Messaggi: 208
Iscritto il: 24 nov 2007, 10:29 pm
Biografia: Fiab AbicitUdine
Località: Udine

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da borgofumo » 22 mar 2015, 12:11 am

Aggiornamento sulle condizioni di transitabilità del guado di Beivars: il torrente Torre ha trasportato molta ghiaia ed ora (marzo 2015) il salto per accedere al guado dall'argine destro è di circa 40 cm e dunque facile da oltrepassare.
Segnalo anche lavori in corso x progetto bimobis che dovrebbe rendere più fruibile il tratto da Cividale al confine ed anche fino a Caporetto. http://www.bimobis.eu/?lang=it
Borgofumo

borgofumo
Messaggi: 208
Iscritto il: 24 nov 2007, 10:29 pm
Biografia: Fiab AbicitUdine
Località: Udine

Re: A13 del Natisone: Udine - Cividale - Stupizza

Messaggio da borgofumo » 07 apr 2018, 11:25 pm

Febbraio 2018, aggiornamento.
Il vecchio ponte di Salt sul torrente Torre è stato riaperto ed ora è interamente dedicato ad una pista ciclo pedonale. Con un paio di chilometri di deviazione si risolve cosi il problema del guado di Beivars.
In uscita da Udine, in direzione Cividale, sono stati realizzati alcuni tratti di pista ciclabile su sede propria che sono stati parzialmente tabellati con l'indicazione FVG4.
Se volete farvi un'idea del percorso e del fondo stradale visitate il sito di Mapillary.com dove potrete trovare le foto di quasi tutto il tratto tra Udine (via Planis) e Cividale (percorso in entrambe le direzioni). Mapillary presenta la serie di foto in modo simile a street view di Google.
https://www.mapillary.com/app/user/borg ... tWE1qCpkgg

I meno allenati per il ritorno (o l'andata) possono usufruire del trasporto bici fornito dalla FUC (Ferrovia Udine Cividale). Le corse sono a cadenza oraria (30 minuti nelle ore di punta).
Orari e costi li potete trovare qui: http://www.ferrovieudinecividale.it/ora ... -cividale/

Il treno può essere utile anche per raggiungere da Udine la ciclovia FVG3 a Cividale.
Seguendo la ciclovia FVG3 verso nord si puo arrivare a Gemona oppure, seguendola verso sud si può arrivare a Cormons o Gorizia. Da tutte queste destinazioni è possibile rientrare in treno a Udine. Da segnalare che che ad oggi (Aprile 2018) la sola tratta Cividale-Cormons è ben tabellata. Su Mapillary trovate anche le foto della Cividale - Gorizia via FVG3.
Borgofumo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti