Giro del Lago di Vico

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Rispondi
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

Giro del Lago di Vico

Messaggio da Mike »

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Giro del Lago di Vico

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/427-giro-del-lago-di-vico

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

michefe
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 apr 2008, 9:34 am

Re: Giro del Lago di Vico

Messaggio da michefe »

Ho fatto il "giro del lago" seguendo le indicazioni della guida, dal parcheggio (A) fino al bivio per San Martino al Cimino (punto F) dove la strada diventava troppo trafficata e ho preferito tornare indietro, per un totale di 24 km tra andata e ritorno. E' stata una bellissima passeggiata ed il percorso è spiegato molto accuratamente, almeno per quel tratto di giro. Ho trovato pochissime auto ed il panorama ha offerto scorci veramente da assaporare. Lo consiglio a chiunque, soprattutto con i bambini.

marcolino
Messaggi: 2
Iscritto il: 31 mag 2009, 8:50 pm
Biografia: Salve sono ragazzo di 48 anni oltre la piscina mi piace pedalare quindi esplorare nuovi percorsi da percorrere spesso vado su Trentino alto adige attraversare case paesi citta passare piena campagna senza problemi tutto un altro mondo..la bike che uso non buona ma utilizzabile by decathlon spero un giorno di farmi una seria a 9 marce.Sono di Roma purtroppo qui le piste ciclabili fanno ridere.. Mi sono iscritto vorrei scoprire se esistono veramente percorsi nel lazio vari itinerari e magari unirmi a un gruppo per condividere questa passione.Faccio presente che sono divorziato uno dei motivi gia iscritto e disconesso dal 2011..che dire buona pedalata a tutti!
Bicicletta: ROCKRIDER 5.0 A 7 MARCE PESSIMA
Località: Roma

Re: Giro del Lago di Vico

Messaggio da marcolino »

Ho fatto anch'io il giro del lago di vico e' molto rilassante e stupefacente.Per arrivarci da Roma e' stato un po' complicato,bisognava uscire a magliano sabina e no a orte come e' indicata dalla uscita del casello e poi nessun altro cartello che indicasse la via del lago.Comunque dopo tanta strada in piu' ho parcheggiato finalmente nelle vicinanze del lago precisamente alla localita' spinaceto e via sulla mia mtb a sperimentare il percorso.Peccato che la strada non era mista come a castel gandolfo,ma solo asfalto e macchine che fanno le corse come al grand pix,ma poi ci sono strade interne che consentono a far percorrere tutto il giro del lago e in un solo tratto ce' un pezzo di strada non percorribile e pericoloso che s'inmette su un incrocio per riprendere la via del lago che porta verso rivazzurra,riva verde ecc..non pensavo di aver percorso 15 km come pescritto,ma credevo molto meno tipo 10. E' una esperienza da ripetere ma la prossima volta in compagnia per condividere le emozioni di una perfetta gita per il lago di vico e poi forse anche un bagno quindi costume alla mano...!!

massiglo
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 set 2012, 12:08 am

Re: Giro del Lago di Vico

Messaggio da massiglo »

Giro molto pericoloso, normalissima strada dove le macchine sfrecciano, sapendo che la strada è poco trafficata, da consigliare con i bambini ??? Si, se te li vuoi togliere di mezzo !!! Delusione totale, buttato un sabato e 100 km di auto, io, mia moglie e mia figlia !!! :inca

baskettino
Messaggi: 16
Iscritto il: 25 giu 2010, 10:37 am

Re: Giro del Lago di Vico

Messaggio da baskettino »

Mia moglie ed io abbiamo percorso questo giro giovedì 20 settembre 2012, seguendo esattamente lo schema proposto dalla scheda. In effetti l'itinerario presenta due aspetti. Il tratto su strade vicinali (H-D in senso anti-orario della scheda) e' molto bello, immerso in noccioleti e con traffico automobilistico trascurabile; il restante percorso su strade provinciali e' invece non tanto trafficato, quanto pericoloso per la velocità adottata dagli automobilisti. Complessivamente e' un bel giro, con altimetria nulla, che si presta a qualsiasi tipo di ciclista, ma da percorrersi con la dovuta attenzione.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti