Treviso - Ostiglia

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
lorenzopd
Messaggi: 15
Iscritto il: 09 gen 2009, 6:21 pm

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da lorenzopd »

Percorsa a inizio settembre partendo da Padova lungo il Muson dei Sassi, svoltando a destra a Loreggia proseguendo poi fino a Treviso. Veramente incantevole, speriamo si riesca ad attivare tutto il percorso sino ad Ostiglia. La cosa che più mi ha sorpreso è passare di fianco alle vecchie stazioni ferroviarie.
Sarebbe molto bello se si potessero attrezzare a punto sosta, servizi wc, ecc. potrebbero diventare anche delle risorse economiche lungo il percorso stesso, con tutti i relativi vantaggi. Come esempio da vedere lungo il Danubio o più vicino a casa lungo l'Adige.

phil13
Messaggi: 6
Iscritto il: 02 apr 2010, 11:43 am

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da phil13 »

Ciao a Tutti,
l'ho percorsa a luglio e sono arrivato fino a Marsango (Campo S. Martino), dove l'ultimo pezzo di era tutto ciottolato finiva nella SP10 in via Finco. Cortesemente qualcuno sa dirmi se i lavori sono continuati e se attraversando la provinciale, la ciclabile continua e fino a dove? O se bisogna proseguire sulla provinciale e riallaciarsi + avanti (dove?).....?
grazie
ciao
phil

nestore
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: venezia

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da nestore »

Ciao a tutti, percorsa ieri. Ora si arriva a Poiana di Grafion (VI) 2 km oltre Campodoro. Completata l'asfaltatura, anche della variante a Campo San Martino, dove si attraversa il ponte della provinciale dotato di ciclabile per rientrare, dopo poco (qualche centinaia di metri). Trovate info dettagliate sul commento di Luca Pegoraro che ieri mi ha accompagnato.
Buona pedalata!
Nestore

STB
Messaggi: 110
Iscritto il: 18 mar 2009, 10:29 am
Biografia: a
Bicicletta: Specialaised stampgiamper PRO M4
Località: Lovere (Bg)

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da STB »

visto che non sono della zona, mi riassumereste, ad oggi, da che paese più o meno posso partire e dove arrivo percorrendo la ciclabile completata, così poi lo cerco su maps e ci ragiono sopra...grazie :cool

nestore
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: venezia

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da nestore »

Con certezza ti dico di partire da Quinto di Treviso ( il tratto da Treviso a Quinto non l'ho ancora verificato, lo farò a giorni) e arrivi tranquillamente a Poiana di Granfion (Vi) per un totale di 50 km circa. Io e te ci siamo già scambiato notizie. Come avrai letto puoi benissimo farla con i bimbi. Quando hai intenzione di percorrerla fammi sapere, sarei ben lieto di aiutarti con maggiori dettagli e magari, se hai piacere, anche di accompagnarti. Comunque Luca Pegoraro ha aggiornato il percorso da poco.
Saluti a presto.
Nestore

STB
Messaggi: 110
Iscritto il: 18 mar 2009, 10:29 am
Biografia: a
Bicicletta: Specialaised stampgiamper PRO M4
Località: Lovere (Bg)

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da STB »

molte grazie Nestore...
ad oggi non so ancora quando la farò...sarò ben lieto di comunicartelo e se poi sarai dei nostri meglio ancora.. :cool

ODV
Messaggi: 4
Iscritto il: 22 lug 2011, 3:02 pm

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da ODV »

Ma qualcuno ha provato il percorso tra Treviso e Quinto. Nei resoconti dell' inaugurazione non ho capito dove parta. Ma pare che corra vicino al Sile e parta in Via Aeroporto.
Oscar

nestore
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: venezia

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da nestore »

Buongiorno a tutti, caro Oscar l' inizio è in via Aeroporto all'altezza dell'incrocio con Strada Boiago.
Se hai bisogno di maggiori dettagli sono a disposizione.
Buona pedalata
Ciao, Nestore

maxbol
Messaggi: 24
Iscritto il: 03 set 2009, 10:33 pm
Biografia: Sportivo pigro praticante, mi piace andare in bici ma soltanto per fare qualche girata, scoprendo posti nuovi, cerco di mantenermi in forma, ma nonostante tutto sono sempre circa 10 kg più di quello che dovrei essere, quindi 110 kg, con aggravio molto accentuato sulle salite.
Una cosa che faccio per la mia sicurezza della quale sono fissato e che consiglio a tutti è quello di vestire di rosso quando si va in bici, perchè il rosso attira lo sguardo.
Bicicletta: city bike Olmo moving + Bici bianchi corsa alluminio + MTB bergamont xxl in alluminio
Località: Rosignano Solvay

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da maxbol »

Salve, per favore, faccio una domanda: è asfaltata per tutti i suoi 116 km? Grazie in anticipo per la risposta, Massimo

nestore
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: venezia

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da nestore »

Ciao Massimo, devi sapere che non è ancora completa. Il tratto percorribile parte da Treviso (aeroporto) arriva a Poiana di Granfion (Vicenza) circa 50Km. Il tratto da Treviso a Badoere (Pd) è sterrato, da Badoere a Poiana è asfaltato.
Buona notte
Nestore

ciacio62
Messaggi: 20
Iscritto il: 22 nov 2008, 9:16 pm
Biografia: ciacio62, ciclista di pianura con carrettino sempre al seguito.
Località: padova

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da ciacio62 »

Qualcuno l'ha segnalata come non adatta ai bambini. Niente di più falso, è interamente in sede protetta, asfaltata per 3/4 e la parte sterrata ha un fondo di ghiaino molto compatto. Il dislivello massimo sono i cavalcavia....ma chi è che scrive queste bugie?????
Vorrei sapere che cosa possono fare allora i bambini.....i giretti attorno al parco del quartiere????

Ad ogni modo è veramente un ottima "via" verde. Fatta tutta da Padova con i bambini fino a Treviso e ritorno...... bella.
Ciacio

ciacio62
Messaggi: 20
Iscritto il: 22 nov 2008, 9:16 pm
Biografia: ciacio62, ciclista di pianura con carrettino sempre al seguito.
Località: padova

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da ciacio62 »

Scusate ........volevo rispondere anche a chi criticava l'asfalto e far riflettere sulla sicurezza di chi usa la ciclabile.
Gli "utenti" possono e devono essere tanti dagli sportivi alle famiglie.
E' logico che ogni "categoria" ha le proprie esigenze ma bisogna anche tener conto della sicurezza di questi "utenti".
Proprio la scorsa settimana ho dovuto soccorrere una anziana signora che sul ghiaino dalle parte di Quinto ha fatto una "tombola" che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze. (il tratto nuovo....... dove in alcuni punti si affonda nei sassi)
Capisco che l'asfalto può dare fastidio ma gli "utenti" non sono tutti dei trentenni con MB ammortizzate.
Anziani e bambini sono veramente a rischio sul ghiaino e qualche volta bisogna anche saper accettare che i più deboli hanno il "diritto" a farsi una pedalata senza rischiare l'osso del collo.......

Ciacio

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4901
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da GiuseppeMarrasi »

:) concordo sulla opportunita di avere asfalto sulle pi-ci e addirittura sarei dell'avviso,laddove i fondo son pochi,di asfaltarne almeno la meta' della larghezza privilegiando la lunghezza e procedendo successivamente al completamento.
;)
:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

cesco82
Messaggi: 5
Iscritto il: 04 gen 2013, 11:54 am

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da cesco82 »

Ciao qualcuno di voi è riuscito ad arrivare fino ad ostiglia? :cool

robbibi
Messaggi: 376
Iscritto il: 16 lug 2009, 10:23 am
Biografia: Aggiorno il mio profilo che era fermo al 2009 anno di prima iscrizione.....dopo il virus sono calato a 1,77 ma aumentato a 100kg, forse di virus ne ho mangiato troppo. ora sono passato alla e-bike rigorosamente Mtb, troppo bello andare su sterrati e capezzagne. i miei giri sono piuttosto monotoni ma ho avuto esperienze importanti sia per lunghezza che per durata, rimanere via solo con la bici e lo zaino una settimana non mi da fastidio, anzi!!
Bicicletta: Bianchi Mutt 7400 - e-bike Specialized Turbo Levo Comp
Località: Mantova

Re: Treviso - Ostiglia

Messaggio da robbibi »

...ho una gran paura che Ostiglia NON sia raggiungibile, io ci abito ad una decina di km e sinceramente della ciclabile che va a Treviso nessuno ne parla...e sinceramente NON saprei nemmeno dove dovrebbe "sbucare"....
....Ho veduto nascere il sole dai ghiacci di Thule, ho veduto i riflessi dorati delle moschee, le onde adulte della Guascogna, gli squali bianchi, i tucul, le case dei ricchi, e ho pianto....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti