sacca idrica

Opionioni su bici, accessori, ricambi, e tutto ciò che può servire per migliorare l'esperienza sulle due ruote
angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

sacca idrica

Messaggio da angela62 »

Ciao,
da poco ho sostituito la borraccia con la sacca idrica, alcuni "pedalatori esperti" sostengono che sia meglio conservarla nel freezer dopo l'uso (ovviamente pulita e asciutta) per evitare la formazione di alghe, soprattutto all'interno del tubo. C'è qualcuno di voi che adotta questo sistema?
Angela

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: sacca idrica

Messaggio da pedalgronda »

no. e infatti mi si erano formate alghe. Le avevo tolte facendo passare un filo alla cui estremità avevo legato del cotone.
Però non mi è mai piaciuta la sacca idrica. L'acqua ha sempre avuto il sapore di plastica.
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

pedalgronda ha scritto:no. e infatti mi si erano formate alghe. Le avevo tolte facendo passare un filo alla cui estremità avevo legato del cotone.
Però non mi è mai piaciuta la sacca idrica. L'acqua ha sempre avuto il sapore di plastica.
Il sapore di plastica l'ho riscontrato pure io, all'inizio, ma dopo un paio di lavaggi accurati con acqua/aceto e acqua/bicarbonato, è sparito completamente. Per ora niente alghe, ma ho uno scovolino sottile montato su una molla armonica tipo quella che usano gli idraulici, per pulire l'interno del tubicino, ( sono un po' fissata con la pulizia). Per ora mi trovo bene con la sacca, considerando che bevo circa 2 litri di acqua a ogni uscita e non sempre ho la possibilità di ricaricare la borraccia pedalando principalmente per campi, boschi e lande desolate. L'acqua rimane fresca ed è meno ingombrante della bottiglia da 2l, ma son d'accordo che in genere la plastica non è il massimo per conservare l'acqua, inclusa l'acqua in bottiglia del supermarket. Il dubbio che ho è se sia davvero efficace il freddo per rallentare il formarsi di alghe/muffe e se le basse temperature alle fine rendano più fragili le varie parti in plastica.

drunkeagle
Messaggi: 15
Iscritto il: 04 lug 2009, 11:16 pm
Bicicletta: Bottecchia fx 520
Località: Bastiglia (MO)

Re: sacca idrica

Messaggio da drunkeagle »

E' da qualche anno che uso la sacca (prevalentemente in estate) ma non ho mai avuto problemi con alghe o similari scocciature semplicemente sciacquando e fatto asciugare dopo ogni utilizzo. :boh

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

Grazie Drunkeigle,
proverò a non metterla più nel freezer e vediamo che succede... :si

STB
Messaggi: 110
Iscritto il: 18 mar 2009, 10:29 am
Biografia: a
Bicicletta: Specialaised stampgiamper PRO M4
Località: Lovere (Bg)

Re: sacca idrica

Messaggio da STB »

...risciaquarla con AMUCHINA...disinfetta :cool

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

Ok, grazie del consiglio STB, lo farò...

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: sacca idrica

Messaggio da pedalgronda »

Sulle istruzioni del mio c era scritto di non usare prodotti chimici. Prima di inserire amuchibq o simili verificare bene sulle istruzioni
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

Le istruzioni sono un po' scarne, solo una serie di simboli che indicano: non tenere l'acqua per più di 24h, no latticini, no alcoolici (già...poi se si vede doppio, non si sa quale delle due strade prendere! :D ) no micro-onde e no lavastoviglie...niente su chimici e amuchina, ma se l'amuchina si usa anche per disinfettare il biberon dei neonati, che ha anche parti in plastica e gomma, dovrebbe poter funzionare anche con la sacca. In ogni caso la risciacquo anche prima di usarla.
Se smettesse di piovere così tanto riuscirei anche a usarla in settimana...Uff...

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: sacca idrica

Messaggio da pedalgronda »

Il mio era uno scrupolo. L amuchina, che poi è candeggina, di solito è compatibile con le plastiche e la gomma. Magari diluita come si deve , come per i biberon.
Di plastiche ce ne sono migliaia ma credo he una per uso alimentare incompatibile con ipoclorito di sodio sarebbe alquanto iinsolita.
Io trovavo molto uutile per asciugare il tubicini " frustare" a vuoto nella aria in modo che le goccine uscissero per forza centrifuga e poi lasciare aperto il sacco.

Quanto al meteo la sacca non serve: pedalando a bocca aperta ci si disseta
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

Altro che dissetarsi! Se continua così si rischia l'annegamento...

MARITANDEM
Messaggi: 20
Iscritto il: 10 lug 2013, 9:21 am
Bicicletta: Mtb, Bici da corsa, Tandem
Località: Ai piedi dei Colli Euganei

Re: sacca idrica

Messaggio da MARITANDEM »

Ho una sacca CamelBak da, credo più di dieci anni. Ho sempre usato questo accessorio (si piega e va introdotto nella sacca) http://shop.camelbak.com/reservoir-drye ... 60_cl_2298 mai visto alghe o similari ;)

p000gna
Messaggi: 2391
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: sacca idrica

Messaggio da p000gna »

Se mai invece dell'Amuchina potresti usare il Milton: si usa specificatamente per il biberon dei lattanti (3 ore) o per disinfettare l'insalata, che è più o meno la stessa cosa dell'Amuchina ma a concentrazione più bassa e quindi lascia minor spazio alla cristallizzazione delle parti in caucciù o goma sintetica.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

angela62
Messaggi: 19
Iscritto il: 22 set 2014, 5:48 pm
Biografia: Nata nel '62 a Roma per caso. Ho vissuto in diverse città, viaggiato in lungo e in largo per l'Italia. Cresciuta in Umbria ed emiliana d'adozione, ora quasi piemontese. Pedalatrice di "pianura", amante delle strade sterrate, specialista nel tuffo in pozzanghera, una schiappa in salita.
Bicicletta: MTB Scott Voltage
Località: Al confine tra Piemonte e Lombardia

Re: sacca idrica

Messaggio da angela62 »

:cool
Grazie p000gna. Ultimamente bevo un sacco...e la sacca per me è ideale.
Angela

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: sacca idrica

Messaggio da Guru Oiro »

angela62 ha scritto:Ciao,
da poco ho sostituito la borraccia con la sacca idrica, alcuni "pedalatori esperti" sostengono che sia meglio conservarla nel freezer dopo l'uso (ovviamente pulita e asciutta) per evitare la formazione di alghe, soprattutto all'interno del tubo. C'è qualcuno di voi che adotta questo sistema?
Angela
Non credo sia una buona idea...
Ghiaccio e materie plastiche non vanno a braccetto in genere. Secondo me alla lunga rovini la sacca.
Meglio lavarla bene ogni volta ed asciugarla bene, anche con gli appositi attrezzi che tengono la sacca dilatata.

Io personalmente l'ho usata anch'io per alcuni anni la sacca idrica, ma personalmente ho trovato più svantaggi che vantaggi, rispetto alla classica borraccia.
Facilità di pulizia in primis! Che passi la borraccia... :si
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti