gomme semipiene

Opionioni su bici, accessori, ricambi, e tutto ciò che può servire per migliorare l'esperienza sulle due ruote

gomme semipiene

Messaggiodi GiuseppeMarrasi il 14 mag 2016, 5:45 pm

:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine
Avatar utente
GiuseppeMarrasi
 
Messaggi: 4123
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 14 mag 2016, 9:29 pm

Come si evince dal forum di Jobike queste gomme possono andare bene per le e_bikes, per i muscolari no di certo, per i seguenti motivi:
1 - attrito eccessivo (e quindi più fatica) rispetto ai pneumetici tradizionali.
2- maggior peso (e per chi ha velleità corsaiole conta anche questo) rispetto alle gomme gonfiate ad aria.
E' meglio cambiare una camera d'aria ogni tanto (facciamo ogni 1000 km.) piuttosto che faticare di più per gli stessi Km.
Ciao
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi FeFe N1 dei rifiuti il 30 mag 2016, 9:35 am

io invece preferisco diminuire anche drasicamente la mia velocità
ma sapendo che mi sono tolto il problema di buttare via camere d'aria e copertoni anche se una persona brava al contrario di me sa come limitare al più possivile questo spreco.
comunque no, non le ho ancora provate ma sarò felice di correre il rischio.
io non sono un vero ciclista. io però venero la bici e la prediligo sempre come mezzo di trasporto perchè è ecologica.
anche se come mi avevate parlato di tutti i trucchetti per riciclare le camere d'aria, io preferisco non creare il rifiuto, se poi è inevitabile allora provvederò a riciclarlo.
ho sentito dire che le gomme piene hanno una durata quasi eterna(modo di dire che forse fa prima e rompersi la bici che loro), e voglio verificare proprio questo.
facendo due somme. se in 10 mila km dovrei fare 10 paia di copertoni mentre le piene sono ancora a inizio vita a me sembra molto economico.
sono fortunato che ancora non ho dolori nelle pedalate.
però come ho gia detto prima non mi importa fare velocità alte ma credo sia più importante viaggare comodi e quando è così, provo quella sensazione che mi fa dire..."Vorrei che questo viaggio non finisse mai"
Gloria ai ciclisti!
FeFe
Avatar utente
FeFe N1 dei rifiuti
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 17 ago 2015, 5:11 pm
Località: Modena (MO)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 30 mag 2016, 2:42 pm

Calma, non dovresti affatto fare 10 paia di copertoni ogni 10000 km., ho detto solo che mediamente, se proprio va male, in 10.000 km si fora 1 volta ogni 1000, e quindi va sostituita o riparata la camera d'aria circa 10 volte, ma di qui al cambiare i copertoni ogni 1000 km. ce ne corre! I miei amici corsaioli, che quindi utilizzano quelli più sottili perchè più scorrevoli, li cambiano ogni 2500 km. circa. Io che sono un taccagno li tiro fin oltre 5000, ma a quel punto sono proprio sulle tele , si fora più di frequente e anche la tenuta di strada lascia a desiderare.
Non so quanto duri il battistrada sulle semipiene, ma dubito che oltre il limite a cui porto io i copertoni anche quelle, se non sono proprio lisce, assicurino ancora una buona tenuta.
Per questo penso che ti converrebbe imparare a sostituire e a riparare le camere d'aria, in fin dei conti è come mettere le catene alle auto quando si va in montagna a trovare la neve: la prima volta ci metti un pò, poi le successive ci metti sempre meno (è vero che da voi la neve viene più spesso e alla fine conviene girare con le invernali, ma da noi non è così).
Credo che a parte l'economicità o meno, sostituire e/o riparare le camere d'aria sia la cosa più conveniente per la miglior scorrevolezza che si ha con delle gomme ben gonfie, e se adesso non ti frega nulla durare più fatica perchè sei giovane e forte, poi col tempo cose cambiano e conviene imparare a farlo e ad impratichirsi in questa operazione prima che sia troppo tardi: non credo che sia il fatto di sporcarsi le mani ciò che te ne trattiene.
Poi se ritieni che comunque valga la pena di evitare la fatica del cambio gomme e camere d'aria, monta pure le semipiene e continua a dipendere dagli altri quando sarà il momento di cambiare pure quelle.
Ciao,
Giovanni
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi FeFe N1 dei rifiuti il 30 mag 2016, 3:48 pm

si infatti io questi dati non li saprò finchè non ci sbatto la testa.
sicuramente imparare a cambiare le camere d'aria è un ottima cosa.
e penso che lo farò sulla mia bici da città.
ma quando andrò in vacanza con la mtb stò male solo all'idea di trovarmi sperduto senza aiuto con una gomma da sostituire.
sono curioso di sapere se quelle gomme posso davvero durare nel tempo.
mio padre che non ne vuole sapere di imparare a cambiare la camera d'aria usa le bombolette spray, che effettivamente trasformano la camera d'aria in una gomma piena.
(però altamente inquinanti)
credo che la scelta da sconsigliare in assoluto sia quella.sbrigativa e dannosa.
il cambio della camera ha a favore che il viaggio resta più leggero, soprattutto in salita
ora verificherò se le gomme piene, che hanno a sfavore che rallentano l'andatura, possono avere una valida convenienza nell risparmio dei materiali.
provare non costa nulla.
vi farò sapere se vi interessa
FeFe
Avatar utente
FeFe N1 dei rifiuti
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 17 ago 2015, 5:11 pm
Località: Modena (MO)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi barone rosso il 30 mag 2016, 5:50 pm

Ma secondo me l'uso delle bombolette non è il migliore in quanto te ne devi portare appresso più di una e comunque una pompa la devi sempre avere.Quindi meglio portare la solita camera d'aria di riserva o anche due da sostituire con la forata al momento e poi a casa riparare con comodo quella bucata.Smontare una ruota è facilissimo basta fare le prime prove a casa,per l'inconveniente di sporcarsi le mani con il grasso della catena è utile mettere nel kit un paio di guanti di lattice,non vedo perchè devi stare male Fefe per la paura di bucare. Le camere d'aria si possono riparare con le vecchie tip top quasi all'infinito!! A mio parere le gomme piene stressano troppo il ciclista e anche la struttura della bici.Ciao.
barone rosso
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 07 apr 2016, 11:27 am

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 30 mag 2016, 9:04 pm

Aggiungo che:
- le bombolette sono comode ma non sempre risolvono il problema:
quelle più economiche hanno un raccordino troppo corto che non va daccordo con con le valvole
presta (quelle delle bdc)
Spesso non riescono a riparare i fori più grandi (leggere le istruzioni per vedre quali sono i limiti
Non è vero che trasformano le camere d'aria in gomme piene (ma le riempiono d'aria e lattice) e si
può forare di nuovo
- le gomme piene non sono una novità, anzi .... le prime bici avevano gomme piene, poi chissà perchè
si è passati ai pneumatici e non si torna indietro, tanto che le gomme piene non si trovano quasi più
(io che ho un triciclo del 1923 da restaurare non riesco proprio a trovarle).
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi FeFe N1 dei rifiuti il 31 mag 2016, 3:54 pm

è veo che con le camere d'aria le prestazioni non sono nemmeno paragonabili se si parla di agonismo.
però secondo me , con la nostra tecnolgia attuale, si potrebbere creare qualcosa di leggero e di resistente..
se non si fa e per come tutte le altre cose...questione di interessi
FeFe
Avatar utente
FeFe N1 dei rifiuti
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 17 ago 2015, 5:11 pm
Località: Modena (MO)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 31 mag 2016, 5:51 pm

Che sia una questione d'interessi è fuor di dubbio.
Quante gomme piene si riuscirebbe a vendere dato che con le camera d'aria non solo si hanno migliori prestazioni dal punto di vista agonistico, ma sprattutto anche del confort di marcia?
Non è un caso che nella 1^ guerra mondiale ai nostri bersaglieri ciclisti fossero fornite biciclette con le gomme piene alla truppa e con le camere d'aria agli ufficiali.
Una gomma con la camera d'aria ben gonfia diventa sì dura come le gomme piene, ma riserva quel tanto di elasticità che ti consente di ridurre le vibrazioni.
Ciao.
Giovanni
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi barone rosso il 31 mag 2016, 8:03 pm

Questa della discriminazione pneumatica tra ufficiali e truppa non la sapevo proprio!! Allora era come il fatto delle scarpe:mi raccontava qualche nonno che nella Prima Guerra mondiale ai soldati semplici venivano date due scarpe,nel senso che non erano destra e sinistra,ma due scarpe, che con l'uso si adattavano ai piedi destro e sinistro!!
barone rosso
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 07 apr 2016, 11:27 am

Re: gomme semipiene

Messaggiodi FeFe N1 dei rifiuti il 01 giu 2016, 9:53 am

se si circolasse solo con le piene,
e se fosse vero che la durata è nettamente superiore,
calerebbero drasticamente anche le vendite per copertone in quanto sono rari da cambiare
invece di camere d'aria e copertoni ora come ora se ne dovrebbero vendere parecchie?
comunque a livello di inquinamento di produzione credo che siano circa alla pari, anche se ipotizzo a sentimento.
io vedo il vantaggio(per me consumatore) di una compra/vendita molto meno periodica.
non metto assolutamente in dubbio che le camere d'aria siano più comode.
e infatti è logico che agli ufficiali di grado superiore venivano date, in quanto sono un lusso rispetto alle piene
che richiedono sforzi eccessivi..
io sono felice lo stesso di fare la velocità "lumaca" :truzzo
la trovo anche una buona alternativa per "impastare" meglio i muscoli e tenerli in allenamento
Ciao
FeFe
Avatar utente
FeFe N1 dei rifiuti
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 17 ago 2015, 5:11 pm
Località: Modena (MO)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 01 giu 2016, 6:19 pm

Finchè forza e vogli ci sono .....
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi FeFe N1 dei rifiuti il 08 giu 2016, 3:32 pm

come supponevo sembra che qualcuno stia trovando materiali che risolvano il problema della pesantezza nella pedalata.
ovviamente è ancora lontano il prodotto in commercio
però potrebbe essere valido.
e magari anche riciclabile....invece che finire all'inceneritore.
http://www.mtb-mag.com/troppe-forature- ... mma-piena/

poi ho dato un occhiata alle gomme tubeless...secondo me quelle non hanno senso...:
-possono forare lo stesso o scoppiare
-durano quanto i copertoni normali
-costano tanto.
non ci vedo lati positivi

e poi ho letto anche che esiste un trattamento con la calce o il lattice per far diventare la camera d'aria inforabile.
ne sapete qualcosa?
FeFe :truzzo
Avatar utente
FeFe N1 dei rifiuti
 
Messaggi: 431
Iscritto il: 17 ago 2015, 5:11 pm
Località: Modena (MO)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi p000gna il 08 giu 2016, 7:50 pm

Le gomme tubeless servono ad alleggerire il peso, ma oltre ad avere invariato il rischio di foratura aggiungono anche quello dell'ammaccatura al cerchione che in questo caso potrebbe far peredere aria.
Il trattamento con il lattice altro non è che qualcosa di simile, in via preventiva, all'utilizzo della bomboletta che anche rigonfia in caso di foratura, ma non so se come la bomboletta non risolve nulla in caso di tagli o scoppi della camera d'aria.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi
Avatar utente
p000gna
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Località: Pescia (PT)

Re: gomme semipiene

Messaggiodi barone rosso il 09 giu 2016, 1:16 pm

Io ho montato su una mia bici le camere d'aria con il lattice dentro.Ma non è che rendono le gomme imperforabili, in caso di foratura occludono rapidamente il buco...dovrebbero. Certo dipende sempre dalla grandezza del foro e poi comunque devi riportare in pressione la gomma,quindi la pompa te la devi sempre portare e anche una camera d'aria di riserva.Comunque non ho ancora forato..,speriamo presto!!
barone rosso
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 07 apr 2016, 11:27 am

Prossimo

Torna a Tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron