Piste ciclbili Trentino

Spazio dove discutere di qualsiasi argomento, anche non riguardante le piste ciclabili o il ciclismo
enricopal
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 feb 2013, 1:01 pm

Piste ciclbili Trentino

Messaggio da enricopal »

Buongiorno a tutti,
quest' estate con la famiglia volevamo fare un giro in Italia di qualche giorno.
Mi hanno detto che è molto bella la Val di Sole e allora mi sono immaginato un itinerario da Trento, passando per Cles e risalendo appunto la Val di Sole.
Però non conosco lo stato delle piste ciclabili, so che ce n'è una che risale l' Adige ma non so appunto per la Val di Sole.
Qualcuno di voi conosce la zona e sa darmi qualche dritta?
Oppure conosce qualche itinerario completamente ciclabile (abbiamo 2 bambini di 4 e 6 anni quindi vorremmo fare meno possibile strade trafficate) di almeno 150 km nord-centro Italia?

Grazie

Enrico e famiglia

robbibi
Messaggi: 371
Iscritto il: 16 lug 2009, 10:23 am
Biografia: Aggiorno il mio profilo che era fermo al 2009 anno di prima iscrizione.....dopo il virus sono calato a 1,77 ma aumentato a 100kg, forse di virus ne ho mangiato troppo. ora sono passato alla e-bike rigorosamente Mtb, troppo bello andare su sterrati e capezzagne. i miei giri sono piuttosto monotoni ma ho avuto esperienze importanti sia per lunghezza che per durata, rimanere via solo con la bici e lo zaino una settimana non mi da fastidio, anzi!!
Bicicletta: Bianchi Mutt 7400 - e-bike Specialized Turbo Levo Comp
Località: Mantova

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da robbibi »

la Val di sole l'ho fatta il 19/05/2012 in compagnia di un amico partendo da Cles.
raggiungerla costa solo qualche kilometro di strade normali edun pezzo di provinciale, poi però tutto il resto è protetto e ben segnalato.
piccolo avviso...i primi km della ciclabile sono in prevalenza in discesa, qualcuna anche ripidina se vogliamo, e quindi si fa una fatica bestia fare le salite in quanto si è ancora del tutto "freddi" nelle gambe, passati i primi km (direi un 6 o 7 se non ricordo male) tutto il resto è facile e adatto ad avere bimbi al seguito.
verso la metà consiglio di fare una piccola deviazione con sosta relax in corrispondenza di un qualcosa dove fanno rafting ed altre attività...c'è un bar ben fornito, peronale gentile ed un punto informazioni generico.
arrivati a Pellizzano si sale verso il Tonale cosa che non non abbiamo fatto....ne avevamo avuto abbastanza e siam tornati indietro...
....Ho veduto nascere il sole dai ghiacci di Thule, ho veduto i riflessi dorati delle moschee, le onde adulte della Guascogna, gli squali bianchi, i tucul, le case dei ricchi, e ho pianto....

robbibi
Messaggi: 371
Iscritto il: 16 lug 2009, 10:23 am
Biografia: Aggiorno il mio profilo che era fermo al 2009 anno di prima iscrizione.....dopo il virus sono calato a 1,77 ma aumentato a 100kg, forse di virus ne ho mangiato troppo. ora sono passato alla e-bike rigorosamente Mtb, troppo bello andare su sterrati e capezzagne. i miei giri sono piuttosto monotoni ma ho avuto esperienze importanti sia per lunghezza che per durata, rimanere via solo con la bici e lo zaino una settimana non mi da fastidio, anzi!!
Bicicletta: Bianchi Mutt 7400 - e-bike Specialized Turbo Levo Comp
Località: Mantova

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da robbibi »

...il percorso, se non è cambiato qualcosa da allora, era tutto asfaltato e ben curato, segnalato e con passaggi tra i boschi davvero belli e rilassanti, ogni tanto ci era capitato di trovare mezzi agricoli ma sempre con la massima cortesia e rispetto ci siamo dati il passo nella più ampia sicurezza, evidentemente sono abituati a trovarsi difronte delle bici...

intanto che ci siete potete fare anche la VAl di Non che è lì comoda e vicina...ma di quella non so nulla...
....Ho veduto nascere il sole dai ghiacci di Thule, ho veduto i riflessi dorati delle moschee, le onde adulte della Guascogna, gli squali bianchi, i tucul, le case dei ricchi, e ho pianto....

fvio
Messaggi: 215
Iscritto il: 20 ago 2011, 11:10 am

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da fvio »

La pista della Val di Sole credo cominci a Mostizzolo, quindi, partendo da Trento dovrai pedalare su strade ordinarie, in leggera salita, oppure utilizzare il treno.
Per quello che ho pedalato (con bambini), quasi tutte le valli trentine, alto atesine e alcune venete e friulane hanno una propria pista ciclabile, spesso collegata alle altre, ma non sempre. La spina dorsale è la Val d'Adige.
Valsugana, Val Venosta, Val Pusteria, Alpe Adria e Ciclabile delle Dolomiti tra Calalzo di Cadore, Cortina e Dobbiaco sono fra le più frequentate, anche perchè parte di grandi itinerari europei.
ciao e buon viaggio :si

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Guru Oiro »

enricopal ha scritto:Buongiorno a tutti,
quest' estate con la famiglia volevamo fare un giro in Italia di qualche giorno.
Mi hanno detto che è molto bella la Val di Sole e allora mi sono immaginato un itinerario da Trento, passando per Cles e risalendo appunto la Val di Sole.
....
Ciao,
in effetti la Val di Sole è una delle più suggestive tra le ciclabili trentine.
La ciclabile però inizia dal ponte di Mostizzolo (all'imbocco proprio della Val di Sole).
Invece provenendo da Trento, prima non ci sono ad oggi altre ciclabili. L'unica alternativa è percorrere la Valle di Non sulla sua destra orografica (loc. Rocchetta-Denno-Tuenno-Cles-Mostizzolo), ma è una strada aperta al traffico con traffico medio/alto... Non certo l'ideale per una famiglia.

Attenzione che la sinistra orografica della Val di Non in località Sabino è vietata alle bici!

L'alternativa però è semplice: parti da Trento in bici e fai la ciclabile fino Mezzolombardo.
Poi a Mezzolombardo prendi il trenino della "vacca nonesa" e scendi in loc. Cis (che è in pratica attaccata al ponte di Mostizzolo).
E poi alè tutta la bellissima Val di Sole. :si

In Val di Non ad oggi mi pare che l'unica ciclabile è quella che parte in loc. Salter ed arriva al lago Smeraldo (loc. Fondo), con un bell'anello e bei paesaggi. Rimane però un pò defilata rispetto al percorso da Trento alla Val di Sole.
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

enricopal
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 feb 2013, 1:01 pm

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da enricopal »

Grazie a tutti per le precise informazioni. Alla luce di queste e di altre trovate su internet avevo pensato un giro del genere:
Trento Mezzolombardo su ciclabile, Mezzolombardo Mostizzolo in trenino. Poi risalire la Val di Sole fino a Dimaro. Da li a Madonna di Campiglio ci dovrebbero essere delle navette, poi proseguirei fino a Tione, Ponte Arche, Riva del Garda, Mori, Rovereto e poi Trento sulla ciclabile dell' Adige.
In pratica credo di fare Madonna di Campiglio Trento tutto su ciclabile
Grazie ancora per i consigli
Enrico e famiglia.

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Guru Oiro »

enricopal ha scritto:Grazie a tutti per le precise informazioni. Alla luce di queste e di altre trovate su internet avevo pensato un giro del genere:
Trento Mezzolombardo su ciclabile, Mezzolombardo Mostizzolo in trenino. Poi risalire la Val di Sole fino a Dimaro. Da li a Madonna di Campiglio ci dovrebbero essere delle navette, poi proseguirei fino a Tione, Ponte Arche, Riva del Garda, Mori, Rovereto e poi Trento sulla ciclabile dell' Adige.
In pratica credo di fare Madonna di Campiglio Trento tutto su ciclabile
Grazie ancora per i consigli
Enrico e famiglia.
In pratica faresti il giro della spettacolare catena montuosa del Brenta. :si

Solo alcuni consigli se posso.
1) Da Dimaro a passo Carlo Magno, penso ci siano navette o di sicuro ci sarà la corriera di zona.
2) Dopo è tutta discesa. Da Pinzolo fino a Tione c'è la ciclabile. Arrivati a Villa Rendena converrebbe deviare a sx e su ciclabile si prende per Preore e via strada provinciale con scarsissio traffico si passa per Ragoli e Stenico e si scende a Ponte Arche (evitando la trafficatissima e con gallerie!!! s.p. sul lato opposto).
3) Da Ponte Arche ci sono 2 alternative per arrivare a Riva d/G: o si sale alla zona del Lommaso (molto piacevole) e tramite il passo del Ballino si scende a Riva oppure si prende per Sarche (con poche salite) e con tratti di ciclabile, poi da Sarche è tutta ciclabile fino a Riva (bellissima la zona delle Marocche).
4) Infine da Riva a Trento è tutta ciclabilizzata.
:si
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da pedalgronda »

conosco la val rendena come le mie tasche.
Non ho mai sentito di navette per risalire dalla val di sole a Campiglio. boh
Da Campiglio a Tione è tutta ciclabile (il primo tratto da campiglio a S.Antonio di mavignola su strada sterrata). Vedi itinerari su questo sito segnalati.
Guru Oiro ha scritto:2) Dopo è tutta discesa. Da Pinzolo fino a Tione c'è la ciclabile. Arrivati a Villa Rendena converrebbe deviare a sx e su ciclabile si prende per Preore e via strada provinciale con scarsissio traffico si passa per Ragoli e Stenico e si scende a Ponte Arche (evitando la trafficatissima e con gallerie!!! s.p. sul lato opposto).
Mi risulta sia stata inaugurata da poco la ciclabile sulla ex statale. Suona come qualcosa di spettacolare. CHi conosce i dettagli?
http://www.news.giudicarie.com/it/ester ... trada.html
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Guru Oiro »

pedalgronda ha scritto:....
Mi risulta sia stata inaugurata da poco la ciclabile sulla ex statale. Suona come qualcosa di spettacolare. CHi conosce i dettagli?
http://www.news.giudicarie.com/it/ester ... trada.html
Il tratto tra Ponte Arche e Sarche non è interamente su ciclabili.
La nuova ciclabile di collegamento tra i 2 centri sopracitati, peraltro effettivamete molto spettacolare, copre ad oggi una buona parte centrale del tragitto.
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

Pimpa
Messaggi: 454
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Pimpa »

Anch'io frequento la val Rendena da 40 anni e mi stupisce di sentire di una navetta per Campiglio che carichi le bici. Sulla discesa a Tione occhio solo che forse a Pedalgronda è sfuggito di segnalarvi che la strada vecchia scende oltre Mavignola fino a Carisolo. Fattibilissima comunque la vecchia carrozzabile interdetta al traffico, con prudenza con i bimbi essendo non asfaltata con pendenze a tratti fino al 10-15%. Suggerisco in zona breve deviazione per merenda alle cascate Vallesinella di mezzo. In sostanza si tratterebbe di una parte di questo itinerario. Nel caso occhio che la pendenza in discesa sulla carrozzabile dal bar/ristorante alle cascate a Malga Fratte è in qualche tratto al 20%. Personalmente, con i bambini, scenderei dalla bici per spingerla (da solo, senza figli, l'ho fatta in sella come un bradipo con i freni tutti tirati). Potete comunque ritornare indietro fino a Campiglio per poi scendere dalla vecchia carrozzabile.
Teneteci informati, anche perché il vostro giro mi ha dato ulteriore fonte di ispirazione per un cicloviaggetto che sto pensando di fare in famiglia.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Guru Oiro »

Pimpa ha scritto:Anch'io frequento la val Rendena da 40 anni e mi stupisce di sentire di una navetta per Campiglio che carichi le bici.
....
Non ti preoccupare... C'è sempre da imparare a questo mondo. :D

Esiste un servizo bus col carrellone per le bici che parte da Dimaro ed arriva fino a Riva del Garda (passando ovviamente per passo Carlo Magno).
Il servizio parte dal 28 giugno fino al 7 settembre, tutti i giorni.
Orari di partenza a Dimaro: 9.05 - 11.15 - 14.20 - 16.20.

In alternativa al di fuori del periodo sopra citato, esistono alcuni serivizi taxi + bici, sempre attivi.

Per i dettagli basta contattare l'ufficio turistico di Dimaro (TN). :noti
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

enricopal
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 feb 2013, 1:01 pm

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da enricopal »

Lunedì si parte!
Grazie ai vostri suggerimenti, a quelli di alcune associazioni trentine di amanti della bici e a una immancabile guida Kompass proveremo allora l' Itinerario Mezzolombardo-Mezzolombardo passando per Dimaro, Madonna di Campiglio, Tione, Ponte Arche, Riva del Garda, Mori e Trento.
Sicuramente prenderemo il trenino da Mezzolombardo a Ponte di Mostizzolo e il Bici Taxi (già contattato) da Dimaro a Madonna di Campiglio.
Per le nostre capacità il percorso in quattro giorni è un po' ambizioso (anche il meteo non sembra ottimo), ma sono ottimista.
Al ritorno vi farò un resoconto.

Grazie ancora a tutti!

Enrico e famiglia

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4747
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: Piste ciclabili Trentino

Messaggio da GiuseppeMarrasi »

:cool

inboccalupo,
grazie poi pel report!

:asd
:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

Guru Oiro
Messaggi: 363
Iscritto il: 16 mar 2012, 8:45 am
Bicicletta: 5
Località: Lavis (TN)
Contatta:

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da Guru Oiro »

Buona gita.
O meglio gitona :asd :si
Visita il mio blog sulle bici PZZ garage: http://pzzgarage.blogspot.it/
Immagine
Elenco telai e componenti nuovi per V-brake:
http://pzzgarage.blogspot.it/p/only-v-brakes.html

enricopal
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 feb 2013, 1:01 pm

Re: Piste ciclbili Trentino

Messaggio da enricopal »

Eccoci qua
È stato perfetto, un giro bellissimo quasi tutto su ciclabili, ideale per una famiglia.
Abbiamo lasciato la macchina alla stazione di Mostizzolo proprio dove parte la ciclabile della Val di Sole e l' abbiamo percorsa fino a Dimaro. La pista è bella e curata (come tutte quelle che abbiamo incontrato) e i paesaggi valgono la pena.
Da Dimaro siamo saliti a Madonna di Campiglio con il bici taxi di Ivana che avevo già contattato da casa grazie ai vostri consigli. Qui abbiamo passato la prima notte.
Il giorno dopo siamo arrivati a Pinzolo tramite la vecchia strada ben descritta da Pedalgronda, é molto ripida ma il fondo è buono e anche i bambini non hanno avuto difficoltà. Da qui parte la ciclabile della Val Rendena che ci ha accompagnato fino al paesino di Soana dove abbiamo passato la seconda notte.
Il mattino dopo abbiamo percorso gli 8 km di statale che ci separavano da Comano Terme con un pullman di linea (che ci ha caricato le bici nel baule senza alcun problema). Qui abbiamo atteso che smettesse di piovere visitando una fattoria. Al pomeriggio abbiamo imboccato la spettacolare e nuovissima pista ricavata dalla vecchia statale fino alle Sarche, purtroppo non è continua e in alcuni pezzi bisogna tornare sulla strada ma è comunque fattibile anche con i bambini.
Dalle Sarche a Torbole sul Garda la pista è bellissima e completa dato che adesso c'è anche il tratto delle Marocche (spettacolare) che prima mancava. Sulla riva del Lago abbiamo passato la terza notte.
Il tratto da Torbole a Nago è una salita di 4-5 km molto dura ma molto bella e poi da Nago a Mori (dove si imbocca la ciclabile dell' Adige) invece è una lunga discesa senza difficoltà.
Da Mori a Trento abbiamo percorso appunto la frequentatissima ciclabile dell' Adige e dopo una breve visita al centro siamo tornati a Mostizzolo con il trenino Trento-Malè.
Credo che fatto così sia un anello perfetto anche per una famiglia (volendo si può aggiungere anche il pezzo Trento Mezzolombardo per chiuderlo quasi completamente in bici).
Il Trentino è veramente ospitale, sia gli alberghi, gli uffici del turismo, i servizi vari di cui abbiamo usufruito erano sempre impeccabili, gentili ed efficenti, e anche paesaggisticamente parlando non ha niente da invidiare a nessuno.
Delle nostre vacanze in bici è sicuramente il posto più bello e adatto che abbiamo visitato.
Scusate se sono stato prolisso e grazie invece per i suggerimenti.

Enrico e famiglia

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti