Incidente di percorso (non ciclabile)

Spazio dove discutere di qualsiasi argomento, anche non riguardante le piste ciclabili o il ciclismo
Rispondi
emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da emabiond » 18 set 2008, 4:44 pm

Ecco quello che può accadere pedalando per le strade di Milano quando mancano le piste ciclabili e l'automobilista di turno ti apre improvvisamente lo sportello dell' auto (parcheggiata in doppia fila) :mad , senza guardare lo specchietto retrovisore. Che sia dannato :inca Per fortuna avevo caschetto ho fatto un bel volo :cry e la mia fidata bike city sembra uscita da un quadro di surrealisti :rotf
Allegati
04.jpg
04.jpg (169.1 KiB) Visto 1532 volte
03.jpg
03.jpg (197.04 KiB) Visto 1536 volte
01.jpg
01.jpg (178.91 KiB) Visto 1535 volte

Alberto
Site Admin
Messaggi: 967
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da Alberto » 18 set 2008, 6:10 pm

Impressionante :suprise

Spero che - spavento a parte - tu non ti sia fatto tropp male :|

michymouse
Messaggi: 75
Iscritto il: 25 ago 2008, 11:49 pm
Località: Carini

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da michymouse » 19 set 2008, 2:41 am

Foto veramente spettacolari.
Per fortuna sembra che non ci siano altri danni. Ma il conducente ti ha fatto assicurazione?? :lol
oppure ha cominciato a :mad ed è andato via?


Maurizio

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da emabiond » 19 set 2008, 9:31 am

Il volo è stato notevole, sono atterrato di schiena poco + avanti, ma miracolosamente ne sono uscito pressochè illeso, forse merito anche del manubrio che con la sua forma mi ha protetto nell' urto con lo sportello e il caschetto con l' impatto a terra. L'incidente è avvenuto in C.so Buenos Aires a Milano per cui subito si è creato un capannello di gente, l'automilista era guardato in cagnesco da tutti :incaz e si è beccato anche un verbale (purtroppo per la sola sosta in doppia fila) dai vigili che nel frattempo erano intervenuti.

michymouse
Messaggi: 75
Iscritto il: 25 ago 2008, 11:49 pm
Località: Carini

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da michymouse » 19 set 2008, 6:00 pm

Meglio di niente.

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da pedalgronda » 20 set 2008, 7:19 am

Ricordo che un amico mi disse in passato che in caso di incidente è meglio, anche se non ci si è fatti nulla, chiamare comunque l'ambulanza e di fare indicare su un verbale (da farsi rilasciare) preparato dai paramedici quali punti si è battuto: gomito, ginocchio, testa ecc, anche in maniera lieve.
Questo perchè di solito i problemi escono fuori a distanza anche di parecchi giorni e senza questa dichiarazione presa al momento, l'assicurazione paga meno o addirittura non paga i danni e le spese.
Se si è battuto la testa o la schiena invece consiglio (ma è una mia opinione) di farsi portare comunque al pronto soccorso e di farsi rilasciare un certificato dopo tutte le analisi del caso.
In ogni caso: bravo emabiond che portavi il casco; felice che tu stia bene.

PS: il buco nel jeans sul ginocchio sinistro nella foto è il risultato della caduta o è semplicemente la moda del momento? :lol
Ultima modifica di pedalgronda il 20 set 2008, 2:35 pm, modificato 1 volta in totale.
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da emabiond » 20 set 2008, 12:15 pm

Si in effetti il tuo amico ha ragione, i traumi possono avere delle conseguenze a distanza di tempo. Comunque in questo caso miracolosamente non mi ero fatto proprio nulla, ancora oggi non ne trovo una spiegazione plausibile :boh , viste le dinamiche. Comunque a parte tutto l'automobilista era più schoccato di me e rendendosi conto della cappellata che aveva fatto si è subito offerto di rimborsarmi di tasca sua i danni (limitati alla sostituzione del cerchio) e alla fine mi ha anche riaccompagnato a casa. Diciamo che nella sfiga sono stato fortunato, limitando il tutto ad un'esperienza da raccontare a gli amici e forse a rendere consapevole un'automoblilista del fatto che esistono per strada anche le bici.
P.s. il particolare del jeans trappato non è stato causato dall' incidente, è solo un vecchio paio di pantaloni che avevo, opportunamente indossati per il contesto della foto, deformazione professionale :ok

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4420
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da GiuseppeMarrasi » 14 ago 2018, 2:28 pm

solidarietà...

quando si è autisti suggeriscono di aprire la maniglia interna con la mano destra:così facendo si ruota il torso e viene automatico controllare che non vi sia nessuno nei pressi...
:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

luc_maz84
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Incidente di percorso (non ciclabile)

Messaggio da luc_maz84 » 14 ago 2019, 9:29 pm

Solidarietà! :si Ma di "Imbecilli" ne siamo pieni, ahimè! :incaz
Oggi, è andata bene? Io sono uscito questa mattina, intorno alle ore 8,00 per un breve giretto, purtroppo per avvicinarmi alla ciclabile da percorrere, devo, ripeto devo percorrere un tratto di strada della mia zona con una rotatori "maledetta" per me, non solo quella ma, tutte perché ti superano a dx a sx e si fermano... (improvvisamente senza segnalare, certi automobilisti),per andare al bar all'angolo; in farmacia; dal tabaccaio; dal giornalaio, ecc. ecc. grandi teste di "pfenomeni"! :muro E oggi ho fatto discussione con un motociclista.... perché di solito quando mi capita "urlo" perché il campanello, non basta! :nono Fortunatamente avevo due telecamerine a bordo (bici e casco) :si e con i "testimoni" del bar... ho potuto far vedere in che condizioni mi sono trovato ad urlare a quel "testa di pfenomeno"! :pazzo Davanti a tutti, poi mi ha chiesto scusa! :cupo Magra soddisfazione... più di un'ora persa e demoralizzato sono tornato a casa!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 10 ospiti