Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Novità dal mondo delle due ruote
Varasc
Messaggi: 50
Iscritto il: 21 mag 2014, 10:04 am
Bicicletta: AWS Singlespeed per la città, Olmo bdc da diporto
Località: Biella e Milano

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da Varasc » 02 apr 2015, 10:39 am

Per caso potreste aggiornare questo topic, settimana prossima, sullo stato dei lavori?

Ho i tempi molto contingentati, causa lavoro, e dovendomi alzare prima dell'alba per correre fino ad Abbiategrasso e ritorno... ogni minuto è prezioso. Vi ringrazio davvero. :-)

Marco
Marco

Pimpa
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da Pimpa » 02 apr 2015, 10:51 am

Da quello che ho capito fino al 30 aprile, come minimo, per andare verso Abbiategrasso devi deviare sulla parallela via Lodovico il Moro, sollevando la bici sul ponte pedonale a lato della Canottieri Milano per ritornare sull'alzaia 2-3 km dopo poco prima del confine con Corsico sollevando la bici sul ponte pedonale poco prima degli orti appena superato il ponte Giordani.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

Pimpa
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da Pimpa » 03 apr 2015, 9:53 am

Ho poi ribattuto al Comune e questa è la risposta che ieri ho ottenuto (per le puntate precedenti si veda post del 31 marzo 2015 alla pag. 2 di questa discussione).

QUOTE

Spett.le Comune,
vi ringrazio per la repentina risposta.
Vi risparmio le mie osservazioni circa il blocco forzato al transito di quel tratto dell'alzaia perdurato per 5 mesi ed, in base a quanto adesso mi dite, prolungato per altri 15 giorni circa. Faccio per� notare che questa mattina il cartello ai margini del cantiere continua ad indicare il 31.03.2015 quale termine per la fine lavori. Ho notato inoltre operatori intenti in lavori di asfaltatura. Tali operatori mi hanno riferito che i lavori andranno avanti fino al prossimo 30 aprile, portando quindi a 6 mesi il blocco al transito forzato dell?alzaia, senza avere predisposto alcuna alternativa per gli utenti.
Preso atto che quest?oggi il transito non � stato purtoppo ripristinato, vi domando quindi nuovamente quando sar� riaperto il tratto di alzaia. Vi invito inoltre a darne avviso almeno attraverso la modifica della data del 31.03.2015 sui cartelli a margine del cantiere.
Cordialmente

Egr. sig. [omissis],
prima di risponderle abbiamo contattato Metropolitana Milanese, che ha il ruolo di direzione dei lavori. Non capiamo pertanto le discordanze tra quanto le hanno riferito gli operai e quanto ci ha riferito la direzione dei lavori.
Chiederemo comunque di aggiornare correttamente la data posta sul cartello di cantiere.
Distinti saluti

UNQUOTE

Credo si commenti da sola, così come lo stato di fatto di altri cantieri delle piste ciclabili per Expo di cui anche in questo articolo si parla. :no
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

Pimpa
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da Pimpa » 03 apr 2015, 7:52 pm

Oggi verso le 18.30 si passava, cartello che dice di non passare e recinzione aperta (situazione già vista in Italia?!). Cantiere in pausa per il ponte pasquale?Avendo sostanzialmente completato l'asfaltatura il cantiere e l'utenza possono coesistere per lavori elettrici sui nuovi lampioni, segnaletica orizzontale, semina, ecc.? Vedremo ...
Allegati
IMG_20150403_180938.jpg
IMG_20150403_180938.jpg (38.96 KiB) Visto 3493 volte
IMG_20150403_175957-1.jpg
IMG_20150403_175957-1.jpg (18.06 KiB) Visto 3480 volte
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da emabiond » 08 apr 2015, 2:52 pm

Penso proprio che sia stata praticabile (non ufficiale) per ponte Pasquale.
Allegati
IMG_20150408_145140.JPG
IMG_20150408_145140.JPG (207.41 KiB) Visto 3432 volte
_MG_3634_wm.jpg
_MG_3634_wm.jpg (147.61 KiB) Visto 3434 volte
_MG_3626_wm.jpg
_MG_3626_wm.jpg (131.37 KiB) Visto 3518 volte

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da emabiond » 08 apr 2015, 2:59 pm

Ma poi oggi (8/4/15)" Pasquale" ci ha fatto chiaramente capire che nei giorni feriali non potrà essere percorribile. Essendo in atto il posizionamento dell' impianto di illuminazione e il cordolo di contenimento lato naviglio, in quanto mezzi pesanti e operai occupano tutta la larghezza del percorso.
Allegati
IMG_20150408_135636_wm.jpg
IMG_20150408_135636_wm.jpg (211.76 KiB) Visto 3424 volte
IMG_20150408_140911_wm.jpg
IMG_20150408_140911_wm.jpg (151.54 KiB) Visto 3423 volte
IMG_20150408_134924_wm.jpg
IMG_20150408_134924_wm.jpg (203.45 KiB) Visto 3426 volte

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da emabiond » 23 apr 2015, 8:42 am

L' ultimo atto dell' ultimo km.
Allegati
IMG_20150422_192444~2_wm.jpg
IMG_20150422_192444~2_wm.jpg (194.04 KiB) Visto 3336 volte

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da pedalgronda » 03 mag 2015, 10:47 pm

Non è l'ultimo atto.
Innanzitutto il lavoro è stato ancora prorogato di un mese con una pietosa etichetta appiccicata.
Allegati
Fine lavori.jpg
Fine lavori.jpg (216.12 KiB) Visto 3344 volte
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da pedalgronda » 03 mag 2015, 10:50 pm

Poi bisogna dire che i lavori, ancora non conclusi, sembrano fatti coi piedi.
Principalmente ho individuato oggi 3 problemi:
1) "l'imbuto della morte"
2) i pali per lo slalom speciale
3) i cambi di sezione continui della carreggiata ciclabile, larghi in alcuni tratti e stretti in altri.
Allegati
DSC_2279dddd.jpg
slalom speciale
DSC_2279dddd.jpg (134.26 KiB) Visto 3334 volte
DSC_2288dddd.jpg
l' Imbuto della morte
DSC_2288dddd.jpg (163.97 KiB) Visto 3290 volte
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da pedalgronda » 03 mag 2015, 10:53 pm

l'imbuto della morte poi lascia senza parole: una strettoia che sembra essere fatta per salvare un albero. Proposito nobile, talvolta, se non che l'albero in questione è una rubinia, una pianta infestante e diffusissima qui nel milanese.
La ragione di quella inutile e pericolosa strettoia è un mistero.

L'imbuto della morte è anticipato da uno dei pali dello slalom speciale, per una "combinata" di sicuro pericolo.
Allegati
DSC_2286dddd.jpg
la combinata palo e strettoia
DSC_2286dddd.jpg (144 KiB) Visto 3345 volte
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

emabiond
Messaggi: 1401
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da emabiond » 04 mag 2015, 3:41 pm

pedalgronda ha scritto:l'imbuto della morte poi lascia senza parole: una strettoia che sembra essere fatta per salvare un albero. Proposito nobile, talvolta, se non che l'albero in questione è una rubinia, una pianta infestante e diffusissima qui nel milanese.
La ragione di quella inutile e pericolosa strettoia è un mistero.

L'imbuto della morte è anticipato da uno dei pali dello slalom speciale, per una "combinata" di sicuro pericolo.
A voler pensar male viene d' intuito associare il "salvataggio dell' arbusto" con relativo ricamo di cordolo e di conseguenza strettoia, come attenuante ai pali inglobati dall' allargamento della ciclabile reso necessario dalla presenza del ponte. Un pò come dire, si ok i pali non sono fuori dal percorso, ma tanto il percorso si doveva comunque restringere per lasciare vivere una "preziosa pianta". E intanto si risparmia per lo spostamento di quei 2/3 pali in corrispondenza del ponte (gli altri non li prendo troppo in considerazione, il buonsenso suggerisce che spazio c' è a sufficienza), e si consegna un lavoro appena realizzato ma già con delle gravi pecche sull' incolumità delle persone. Ma d' altronde quando i lavori sono per la pubblica amministrazione abbiamo già visto lo stesso film svariate volte. Due esempi Sottopasso di Binasco praticamente (tranne nelle stagioni torride) sempre allagato e impraticabile dall' anno della sua costruzione 2009!, e il tratto di via Mugello praticamente lasciato così (non complementare all' inizio e con balaustra alla fine) dalla sua realizzazione.
Queste sono le tipiche situazioni che si vengono a creare per pessima progettazione, superficialità nel dare il giusto valore a cose e persone, e forse anche malafede. Non basta che in una seconda fase successiva mettere le pezze, cartelli con postille o segnalazioni che manlevano l' amministrazione o chi ha la responsabilità sul percorso da eventuali incidenti. Le pericolosità sono state stupidamente create, con l' aggravante di un post intervento di riqualificazione. Pessima progettazione, pessima realizzazione, pessimi controlli.

Pimpa
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da Pimpa » 14 mag 2015, 10:22 am

E non siamo gli unici che si lamentano: Lo scivolo per le bici e L'alzaia gialla e i nuovi ponti dall'ottimo Urbanfile.

Personalmente, in sette mesi di cantiere, non ho mai visto qualcuno che coordinasse i lavori delle varie imprese, e, a giudicare da certi errori, mi sembra lecito assumere che vi sia stata una mancanza in tal senso. Segnalo infine, anche in questa sede, che di fronte agli orti, pochi metri dopo il cavalcavia Giordani arrivando dal centro, una pericolosa buca "vista naviglio", non è stata ancora riparata. A memoria direi che il cedimento è venuto a crearsi durante le forti precipitazioni dell'autunno 2012. Anche per il restringimento dell'alzaia dovuto alla mancata manutenzione del verde di questi ultimi mesi in quel tratto dell'alzaia non interessato dal cantiere, risulta molto pericolosa per i tanti runner e ciclisti che percorrono l'alzaia.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano: chiusa la ciclabile del Naviglio

Messaggio da pedalgronda » 29 mag 2015, 10:26 pm

Spinta anche dalle nostre segnalazioni, Urbanfile, noto blog di Milano ha fatto un servizio su quanto in oggetto.
http://blog.urbanfile.org/2015/05/29/zo ... iabatta-2/
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite