Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Novità dal mondo delle due ruote
emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Oltrepasso in qualche modo il centro del paese di Pero, facendo molta attenzione anche perchè i lavori tutt' ora in corso su tutto il tratto di attraversamento della statale sempione nel centro abitato, porta non pochi disagi a tutti, pedoni, ciclisti e automobilisti. Ma le sorprese devono ancora arrivare....
Allegati
Ginkanando tra auto, barriere, pedoni gradini, strettoie, buche, ecc. in qualche modo arrivo alla fine del paese sull' ultima rotonda. E qui scopro che all' uscita della rotonda la pista ciclabile tutt' ora in costruzione dovrebbe terminare e al momento l' unico modo è oltrepassare la strada per buttarmi in un piccolo parcheggio dall' altro lato e infilare uno stretto marciapiede che mi darà modo di imboccare un percorso "provvisorio" ricavato con il posizionamento di barriere in cemento
Ginkanando tra auto, barriere, pedoni gradini, strettoie, buche, ecc. in qualche modo arrivo alla fine del paese sull' ultima rotonda. E qui scopro che all' uscita della rotonda la pista ciclabile tutt' ora in costruzione dovrebbe terminare e al momento l' unico modo è oltrepassare la strada per buttarmi in un piccolo parcheggio dall' altro lato e infilare uno stretto marciapiede che mi darà modo di imboccare un percorso "provvisorio" ricavato con il posizionamento di barriere in cemento
R7_15.jpg (179.59 KiB) Visto 4065 volte
oltrepasso il tunnel dell' autostrada Milano Torino protetto da i new jersey in cemento e proseguendo sulla sponda opposta del senso di marcia e mi preparo a oltrepassare di nuovo la statale del Sempione tramite il nuovo ponte che dovrebbe essere poco più avanti. Come lo avevano descritto alla presentazione? a si ricordo "un mirabbile e innovativo nuovo ponte". Tanto innovativo che non si vede neanche !!!!!!!! (foto n° 50)
oltrepasso il tunnel dell' autostrada Milano Torino protetto da i new jersey in cemento e proseguendo sulla sponda opposta del senso di marcia e mi preparo a oltrepassare di nuovo la statale del Sempione tramite il nuovo ponte che dovrebbe essere poco più avanti. Come lo avevano descritto alla presentazione? a si ricordo "un mirabbile e innovativo nuovo ponte". Tanto innovativo che non si vede neanche !!!!!!!! (foto n° 50)
R7_16.jpg (159.93 KiB) Visto 4062 volte
Oltrepassata la statale, senza rischiare la pelle, mi ritrovo sul percorso che avevamo già visto in precedenza. Questo tratto in pratica è l' unico ultimato di tutto il progetto. Con la sua opera di scritta gigante, il ponte dell' energia che oltrepassa i binari e l' altro ponte a scavalcamento di Via De Gaspari. Ultimato in tutto e per tutto (anche se la prima fontanella non funziona ma troveremo funzionante quella successiva)
Oltrepassata la statale, senza rischiare la pelle, mi ritrovo sul percorso che avevamo già visto in precedenza. Questo tratto in pratica è l' unico ultimato di tutto il progetto. Con la sua opera di scritta gigante, il ponte dell' energia che oltrepassa i binari e l' altro ponte a scavalcamento di Via De Gaspari. Ultimato in tutto e per tutto (anche se la prima fontanella non funziona ma troveremo funzionante quella successiva)
R7_20.jpg (241.13 KiB) Visto 4068 volte
Ultima modifica di emabiond il 01 mag 2015, 12:47 am, modificato 2 volte in totale.

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Ma visto che il resto del percorso su via De Gasperi già lo conosco e so già che prima di arrivare a collegarsi ai nuovi tratti in fase di ultimazione ci sono ancora pezzi ancora da cantierizzare, mi viene la curiosità di capire di come sarebbe dovuto passare il nuovo percorso ciclabile presentato nella conferenza del 2011, dove venivano declamate opere mirabbili, innovative, con opere creative e artistiche. Del perchè si è deciso di costruire una "riduttiva" pista ciclabile (ancora in lavori in corso) sulla sempione, invece del "percorso verde". Quindi faccio marcia indietro e vado in cerca del probabile percorso che fu individuato per un progetto che non ha mai visto la luce. Mi ricordo che i ponti nel progetto avrebbero dovuti essere 4. Uno "Vitruviano" sull' Olona, il ponte mirabbile di scavalco statale sempione, entrambi non costruiti e quelli costruiti di scavalco linee ferroviarie e Via De Gasperi. Mi accordo che questa storia è piena di ponti....continua.........
Allegati
R7_00.jpg
R7_00.jpg (146.11 KiB) Visto 3858 volte
Ultima modifica di emabiond il 07 mag 2015, 12:30 pm, modificato 1 volta in totale.

nene582
Messaggi: 2
Iscritto il: 05 mag 2015, 8:30 am

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da nene582 »

Grazie delle dettagliate informazioni,
prossimamente andrò fino all' Expo
con la pista ciclabile partendo da Monza!
Ciao

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4960
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da GiuseppeMarrasi »

http://torino.repubblica.it/hermes/inbo ... 113091052/

ne tratta anche larepubblica

Apre l'Expo, ma senza le promesse "grandi opere" ciclistiche
:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Come promesso l' ultima puntata della sagra.
Tornato quindi verso Molino Dorino percorro fino al suo fine (foto 43) il breve tratto della vecchia pista ciclabile trovata dopo l’ uscita dal sottopasso della SS 11, svolto a dx in Via Olona, che come ricorda il nome dovrebbe lambire l’ omonimo fiume, che in questo ultimo tratto è tombinato ma poco più avanti ricompare praticamente a ridosso di insediamenti residenziali. Passo anche in corrispondenza della fermata della metropolitana Pero, che di interventi artistici di colore e riqualificazione urbanistica non ha proprio niente. L’ unico intervento di colore è sulla scultura/meridiana nella vicina piazzetta (foto 01)
Oltrepasso una piccola aiola verde (foto 01) e mi infilo in una seconda area verde più grande (foto 03) con tanto di roggia che forma un piacevole canale d’ acqua. Nel punto più estremo a nord/est di quest’ area verde affiancata proprio al fiume Olona che secondo il progetto originario iniziale ci sarebbe dovuto essere costruito il ponte “Vitruviano” che compariva sui rendering. Ovviamente, con il nuovo progetto della ciclabile di fianco alla statale Sempione, qui non è stato realizzato nulla.
Poi tornando indietro, uscendo dal piccolo parco, a destra intravedo l’ inizio di un’ altra vecchia ciclabile, l’ imbocco e dopo essere passato in corrispondenza a una scuola e ad un centro sportivo, noto per terra dei segni. Per chi ha partecipato a delle kermesse ciclistiche tipo le Randonnee, questi segni sono un’ unico inconfondibile segnale di indicazione di percorso (i vari colori stanno a significare i differenti tipi di lunghezza, solitamente corto/medio/lungo).
E fu così che scoprì la meraviglia degli ecodottirendicontati alla provincia.
Allegati
Evidentemente questo tratto di ciclabile è stato preso in considerazione da gli organizzatori di qualche manifestazione ciclistica locale che solitamente conoscono il territorio a menadito.<br />E infatti qui scopro con grande sorpresa una qualcosa di surreale, una specie di cattedrale nel deserto dalla forma familiare, thò un ponte, anzi no non è un ponte è un’ ecodotto (perché le parole sono importanti).
Evidentemente questo tratto di ciclabile è stato preso in considerazione da gli organizzatori di qualche manifestazione ciclistica locale che solitamente conoscono il territorio a menadito.
E infatti qui scopro con grande sorpresa una qualcosa di surreale, una specie di cattedrale nel deserto dalla forma familiare, thò un ponte, anzi no non è un ponte è un’ ecodotto (perché le parole sono importanti).
R7_17.jpg (174.18 KiB) Visto 3889 volte
Per scavalcare la vicina autostrada Torino-Trieste, nel 2012 (come mi ricorda l’ esplicativa targa posta sul posto) è stato realizzato questo ponte con la sua bella portanza di 500 kg per mq (nessun problema a percorrerlo con enormi borse laterali).<br />Questo si che è un mirabbile e avveniristica opera, che è servito solo ed esclusivamente per il passaggio di pedoni, bici e animalletti.<br />L’ altra cosa incredibile è che in linea d’ aria di poco più di 100 mt, è stato costruito pure un sottopasso automobilistico, anch’esso in parte ciclabile (foto 3-A) e altri 100 mt più a ovest un’ altro ecodotto.
Per scavalcare la vicina autostrada Torino-Trieste, nel 2012 (come mi ricorda l’ esplicativa targa posta sul posto) è stato realizzato questo ponte con la sua bella portanza di 500 kg per mq (nessun problema a percorrerlo con enormi borse laterali).
Questo si che è un mirabbile e avveniristica opera, che è servito solo ed esclusivamente per il passaggio di pedoni, bici e animalletti.
L’ altra cosa incredibile è che in linea d’ aria di poco più di 100 mt, è stato costruito pure un sottopasso automobilistico, anch’esso in parte ciclabile (foto 3-A) e altri 100 mt più a ovest un’ altro ecodotto.
R7_18.jpg (219.91 KiB) Visto 3889 volte
Proseguendo sulla ciclabile dopo l’ ecodotto,  ecco ancora comparire sull’ asfalto le indicazioni per ciclisti navigati, (foto 4-A), volevo vedere un ponte sull’ Olona? Eccomi accontentato (foto 5-A), piccolo ponte ciclopedonale sul fiume Olona, li da sempre e con tanto di icona sacra a contorno, e la Madonna! Ma come sono stati finanziati 6 milioni di euro per un progetto faraonico e poi in parte alcune infrastrutture già esistevano? E per un 50% di strutture (ponti) inserite nel progetto originario non sono state neanche realizzate?<br />Un po’ stupito di quanto scoperto, proseguo  la pedalata tra le viuzze a senso unico con traffico pari a zero nella breve zona residenziale. Termino il mio percorso nuovamente andando ad intersecare la onnipresente statale del Sempione dove al di là ritrovo il percorso ciclabile ultimato in direzione Rho.
Proseguendo sulla ciclabile dopo l’ ecodotto, ecco ancora comparire sull’ asfalto le indicazioni per ciclisti navigati, (foto 4-A), volevo vedere un ponte sull’ Olona? Eccomi accontentato (foto 5-A), piccolo ponte ciclopedonale sul fiume Olona, li da sempre e con tanto di icona sacra a contorno, e la Madonna! Ma come sono stati finanziati 6 milioni di euro per un progetto faraonico e poi in parte alcune infrastrutture già esistevano? E per un 50% di strutture (ponti) inserite nel progetto originario non sono state neanche realizzate?
Un po’ stupito di quanto scoperto, proseguo la pedalata tra le viuzze a senso unico con traffico pari a zero nella breve zona residenziale. Termino il mio percorso nuovamente andando ad intersecare la onnipresente statale del Sempione dove al di là ritrovo il percorso ciclabile ultimato in direzione Rho.
R7_19.jpg (155.81 KiB) Visto 3890 volte

matteo.valota
Messaggi: 1
Iscritto il: 07 mag 2011, 12:09 am

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da matteo.valota »

Ciao a tutti! Bello il report! volevo chiedere se nessuno ha ancora provato da Milano a raggiungere EXPO in bici? Ora che è iniziato qualcosa dovrebbe essere concluso... sapete se c'è una via privilegiata? dove si prende? non vorrei essere il primo a caricare il gpx...

Thx!!!

andreapepp
Messaggi: 14
Iscritto il: 05 mag 2015, 12:05 pm

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da andreapepp »

Grazie per il reportage!
Io sono di Cinisello Balsamo e ho una mezza intenzione tramite la ciclabile del Villoresi di raggiungere la zona Expo!
Grazie e Buona pedalata a tutti!

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

matteo.valota ha scritto:Ciao a tutti! Bello il report! volevo chiedere se nessuno ha ancora provato da Milano a raggiungere EXPO in bici? Ora che è iniziato qualcosa dovrebbe essere concluso... sapete se c'è una via privilegiata? dove si prende? non vorrei essere il primo a caricare il gpx...

Thx!!!
Ciao di fatto da Milano centro l' unico percorso fattibile senza rischiare troppo è questo, facendo però attenzione e prendere via Torrazza dopo la svolta in Via Alex Visconti. Giunti all' altezza di cascina Camerlata non dovresti avere problemi.
Dal centro al Portello ci arrivi seguendo questa fiebole traccia

JA+
Messaggi: 153
Iscritto il: 26 apr 2014, 5:03 pm
Località: Provincia di Milano

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da JA+ »

Procedono i lavori di realizzazione della ciclabile Groane-Expo: attualmente è percorribile da Castellazzo ad Arese (raggiungibile anche dal centro di Bollate), mentre la tratta verso sud, oltre il ponte sulla A8, è ancora formalmente chiusa, anche se qualcuno ha provveduto ad aprire i varchi spostando le reti. Percorribile anche il tratto da Castellazzo alla Fametta (Garbagnate M.), mentre il sottopassaggio che permetterà di raggiungere da quest'ultima la stazione di Garbagnate Groane non è ancora finito, anche se ormai è a buon punto (la scatola di cemento è stata spinta quasi fino in fondo nella sua sede definitiva), quindi penso che entro qualche settimana sarà transitabile.

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Aggiornamento sul percorso centro city-Expo porta Cascina merlata.
il cambiamento sostanziale stà nel posizionamento corretto e continuo di segnali di direzione su quasi la totalità di percorso con partenza dal cento. Città. In zona tornelli ingressi parco tematico realizzazione di aree delimitate (non sorvegliate ma con stralli di ultima fornitura) per le bici private e l' area bike sharing. E finalmente la finitura (era in corso) Dell' ultimo strato rotabile del tratto che attraversa il centro di Pero.
Allegati
Indicazioni di direzione posizionate con un senso logico e in alcuni punti  indicazioni con tavole cartografiche
Indicazioni di direzione posizionate con un senso logico e in alcuni punti indicazioni con tavole cartografiche
IMG_20150620_231225_wm.jpg (162.4 KiB) Visto 3627 volte
È apparso anche un cartello di indicazione anche proprio All' incrocio (vedasi foto n°35 post precedente)
È apparso anche un cartello di indicazione anche proprio All' incrocio (vedasi foto n°35 post precedente)
IMG_20150620_231329_wm.jpg (189.76 KiB) Visto 3624 volte
Curiosa la data......
Curiosa la data......
IMG_20150620_231549_wm.jpg (120.48 KiB) Visto 3623 volte
Ultima modifica di emabiond il 22 giu 2015, 9:22 pm, modificato 2 volte in totale.

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Gli ingressi da Cascina Merlata e il proseguo del percorso verso Pero-Rho
Allegati
le zone riservate al parcheggio bici private, con annessa fontanella
le zone riservate al parcheggio bici private, con annessa fontanella
IMG_20150620_231734_wm.jpg (118.28 KiB) Visto 3621 volte
Il tratto ancora in corso d' opera, ciclabile calda calda
Il tratto ancora in corso d' opera, ciclabile calda calda
IMG_20150620_231010_wm.jpg (200.17 KiB) Visto 3617 volte
il tratto già completato, in prossimità anche piccolo negozio riparazioni
il tratto già completato, in prossimità anche piccolo negozio riparazioni
IMG_20150620_231055_wm.jpg (107.1 KiB) Visto 3617 volte
Ultima modifica di emabiond il 21 giu 2015, 3:12 am, modificato 2 volte in totale.

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

È fin qui, le opere realizzate con un senso compiuto. Ma la zampata priva di logica non poteva non mancare. Mi piacetebbere molto conoscere le motivazioni che hanno portato a realizzare da cani il tratto in vía gattamelata. lato verso il centro quando è su carreggiata è protetto da cordolo dissuatore, l' altro Senso no. Inoltre (non meno grave) il Senso verso expo improvvisamente si interrompe per lasciare lo spazio (legittimamente) al parcheggio di una dozzina di auto. Ma come si fa a progettare così :muro
Allegati
IMG_20150620_232151_wm.jpg
IMG_20150620_232151_wm.jpg (232.35 KiB) Visto 3613 volte
IMG_20150620_160206_wm.jpg
IMG_20150620_160206_wm.jpg (152.27 KiB) Visto 3610 volte
IMG_20150621_013349_wm.jpg
IMG_20150621_013349_wm.jpg (99.97 KiB) Visto 3616 volte
Ultima modifica di emabiond il 22 giu 2015, 9:19 pm, modificato 1 volta in totale.

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Chiudo quest' ultimo aggiornamento con un' illuminante video (girato sabato 20 giugno h 16:00) di opere realizzate perchè ritenute di fondamentale importanza per i flussi verso il sito, Buona visione

Pimpa
Messaggi: 455
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Biografia: Non sono diventato quello che sarei voluto essere, ma mi sono dimenticato chi sarei voluto diventare.
Bicicletta: Trekking (Riverside 7), inrubabile da città, da corsa per qualche sgambata la domenica
Località: Milano

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da Pimpa »

Che bello farsi viziare da Ema ;)

E che traffico sulla bretella sottopasso Cascina Merlata ...

Grazie come sempre ad Ema per l'attenta opera di divulgazione :si
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Speciale Expo: i percorsi ciclabili

Messaggio da emabiond »

Pimpa ha scritto:Che bello farsi viziare da Ema ;)

E che traffico sulla bretella sottopasso Cascina Merlata ...

Grazie come sempre ad Ema per l'attenta opera di divulgazione :si
Grazie troppo buono, è un piacere fare opera divulgativa, nel solco dell' intento iniziale di Alberto mettiamo i semi che si spera cresceranno rigogliosi.
A proposito del sottopasso merlata è direttamente collegato a questo. Che facciamo visto l' intenso traffico emuliamo, stando magari più in basso, il funambulo?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 3 ospiti