Report: Piste ciclabili in Olanda

Novità dal mondo delle due ruote
Rispondi
pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Report: Piste ciclabili in Olanda

Messaggio da pedalgronda »

Segnalo un imperdibile servizio andato in onda ad Ottobre su "Report" e ora disponibile on-line.
Un'avvertenza però per i ciclisti deboli di cuore, sensibili o che ogni giorno vedono soccombere il proprio diritto alla mobilità in un mare di suv: attenti perchè c'è il rischio di una emigrazione di massa di ciclisti urbani in Olanda.

nota successiva: il link qui sotto non è più funzionante: per il video vedi messaggio sotto

http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre ... 92,00.html
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

Alberto
Site Admin
Messaggi: 987
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da Alberto »

E' davvero un esempio che andrebbe seguito.

Citando il video: "è la dimostrazione che quando si applicano coerentemente politiche per la mobilità sostenibile, i risultati arrivano".

Sextum
Messaggi: 4
Iscritto il: 26 ago 2007, 9:01 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: Genova

Messaggio da Sextum »

Io ho avuto la fortuna di fare un breve tour in bicicletta in Olanda seguito da un giro in auto qualche anno fa e posso assicurare che TUTTA L'OLANDA è come Groningen.
Il problema dei furti di bici è praticamente inesistente nei paesi, un pò nelle città con l'eccezione di Amsterdam dove è una piaga.
La rete di piste ciclabili è da fantascienza.

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da pedalgronda »

confermo quello che Sextum ha scritto: la presenza di bici ad Amsterdam è enorme ma non è molto ordinata e i furti sono all'ordine del giorno, infatti mi ha stupido vedere in giro praticamente solo bici scassate. Però ho visto piste ciclabili, zone 30 e parcheggi per bici (anche multipiano!) ovunque.
In italia però, come rilevava il servizio, i furti di bici li abbiamo anche noi, solo che poi però le bici rubate non vengono usate.

...e se non ricordo male qualcuno in politica aveva chiosato come "nazista" l' olanda (http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp).
Per difendere la vita si cominci dalle centinaia di ciclisti e pedoni investiti ogni anno.Da inizio 2007 ad adesso 7 ciclisti, 19 pedoni e 29 motociclisti uccisi solo a Milano. Senza dimenticare le 3 persone al giorno, e solo a Milano, che muoiono a causa del PM10 secondo i dati dell' OMS.

L'Olanda è davvero esempio di terra di civiltà e di sviluppo. Ricordo il racconto di un conoscente di Amsterdam: lavora fino alle 17 e poi in bici passa a prendere il figlio all'asilo. Alle 1730 sei a casa. ovviamente lo stipendio di uno solo basta a mantenere la famiglia. Bici sui treni e in bus e possibilità di farsi una casa e una famiglia.
Qui a Milano alle 21 vedi ancora le code di gente da sola in auto che torna dal lavoro, e poi ci stupiamo che abbiamo il tasso di natalità più basso del mondo (insieme al Giappone).

Chiedo scusa anticipatamente per il piccolo sfogo fuori tema.
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

roby2
Messaggi: 4
Iscritto il: 07 nov 2007, 5:55 pm

Messaggio da roby2 »

mi ricorda, amburgo, anche lì la situazione poste ciclabili è eccezionale...

paolo88
Messaggi: 2
Iscritto il: 23 set 2008, 5:44 pm

Re: Report: Piste ciclabili in Olanda

Messaggio da paolo88 »

wow.
sembra fantascienza qui.
sarebbe utile se le nostre regioni e i nostri comuni
investissero un po' di soldi in queste opere pubbliche
e mettessero in secondo piano altre iniziative.

anellofluvialepd
Messaggi: 276
Iscritto il: 23 giu 2008, 9:11 am
Bicicletta: MTB
Località: Padova
Contatta:

ciclabili in Olanda

Messaggio da anellofluvialepd »

video molto istruttivo da "Report" del 2007: :ok
:eek

:angelo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti