Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Discussioni sullo sviluppo delle nuove sezioni del sito
Rispondi
p000gna
Messaggi: 2257
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Mi chiamo Giovanni Natali ho 67 anni, vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che concedano un pò di respiro almeno ogni 2 o 3 km. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che il tempo me lo conceda (non esco in bici con pioggia o nebbia) e non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Ciao
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da p000gna » 11 feb 2016, 11:11 am

Giro qui la conversazione avuta con un nuovo iscritto (vlad) che si era rivolto a me per problemi che aveva riscontrato nel caricamento di un itinerario da GPX.
Tutto è cominciato con un messaggio su 'Consigli ed Aiuto':
Ciao a Tutti!!!

Ho caricato un file GPX, ed oggi è stato approvato. Cosi sono andato sul editor per inserire tutte le informazioni necessarie. Sono stati generati al incirca 200 punti d'interese. A me servirebbero solo al massimo 50 per descrivere totalmente il percorso.

I punti d'interese si possono togliere, senza intaccare le curve nel tracciato?

ho visto molti percorsi descritti con solo due punti, ma perché io non ci riesco :muro

Grazie in anticipo :cool
Cui ha fatto seguito la ricezione di un messaggio privato che riporto insieme a tutta la conversazione successiva:
da vlad

Ciao p00nga.

Sono nuovissimo del sito, scrivo a te perche vedo che sei uno dei più attivi nel forum.

Ho un problema col l'edizione del mio primo percorso:
Ho caricato un file gpx, che è stato accettato, poi sono andato sul editor per correggere il percorso ed aggiungere eventuali punti d'interesse. ed è qua che sorge il problema, sono comparsi circa 200 punti interesse, non riesco ad eliminarli (se lo faccio il tracciato si rovina).

Cosa devo fare:
Inserire la descrizione solo per i punti d'interese necessari e lasciare stare gli altri.
o semplicemente ce qualcosa della guida o l'editor che mi è sfuggita?

Grazie in anticipo
Vlad.
Questa (non essendo un esperto di GPX) la mia risposta:
Purtroppo non so cosa dirti, io non posseggo GPS e tutti i miei itinerari li ho caricati tracciandoli a mano con l'editor.
Quando erano troppo lunghi o troppo complicati, a volte li ho tracciati sommariamente e poi, dopo la pubblicazione, ci sono tornato sopra con l'editor per aggiustarli in un secondo momento anche avvalendomi della funzione di rettifica automatica che si ha scegliendo la seconda opzione: modifica del solo tracciato che ho contribuito a testare con Alberto come puoi verificare dagli ultimi argomenti da me trattati con scambio di osservazioni con Alberto su su 'Sviluppo'.
Purtroppo anche questo sistema, che dovrebbe rendere assai più sbrigativo il caricamento degli itinerari, ha le sue pecche: gli itinerari caricati hanno un numero eccessivo di punti e diviene pesantissimo caricarli in revisione, al punto che con il mio computer (di bassissima fascia) a volte non riesco a visualizzarli sullo schermo se non dopo un lasso di tempo assai lungo che rende il sistema quassi inservibile.
Un'altra pecca che ho verificato (e me ne sono accorto solo sfruttando il massimo ingrandimento del tracciato) è che i punti caricati sfruttando l'automatismo non sono sempre allineati e sulle curve si procede quasi sempre a zig-zag sicchè occorre intervenire manualmente ad eliminarne almeno 2 su 3 per ogni tratto di curva al fine di rendere il percorso lineare e fluido.
Questo è tutto quanto io ho sperimentato personalmente e riesco a dirti sul caricamento degli itinerari.
Purtoppo la mia esperienza si ferma qui e non mi sono mai occupato dei tracciati GPS o GPX ed altra roba del genere perché sono abituato ad orientarmi con carte ed eventualmente bussola fin da quando ero piccolo e, da militare, ho affinato il metodo in modo da non avere necessità di congegni elettronici o rice-trasmittenti per sapere dove mi trovo e dove sto andando.
Naturalmente tutto questo mi preclude dall'avere conoscenze sufficienti a darti una risposta od indirizzarti in maniera corretta, ti suggerisco perciò di sottoporre il tuo quesito su sviluppo e vedere se Alberto ha il tempo di notarlo e fornirti una risposta od intervenire tecnicamente sul sito apportando eventuali correzioni per migliorarlo.
Altra cosa che ti suggerisco è interessare il moderatore 'Pedalgronda' che forse può sottoporre il tuo problema ad Alberto, tieni inoltre conto del fatto che io, pur essendo un ex-informatico, sono ormai un pò datato (sono in pensione da quasi 10 anni) e qualcuno più giovane e più aggiornato di me potrà senz'altro fornirti spiegazioni migliori delle mie.
Colgo questa occasione per porgerti i miei saluti ed il benvenuto fra noi, non so quali zone ciclistiche tu frequenti, ma se capiti nella parte settentrionale della Toscana fatti vivo, appena mi sarò rimesso dall'operazione di ernia sarò ben lieto di condurti a giro dalle mie parti senza bisogno di GPS.
Ciao
Giovanni
In seguito, essendo un curiosone, sono andato a mettere il naso nei tracciati di Vlad che erano in coda di attesa ed, essendomi reso conto di alcuni fatti (ma principalmente uno) ho inviato a Vlad questa missiva:
Ciao Vlad,
Mi sono permesso di andare a curiosare nella coda degli itinerari in attesa e ho visto 2 tuoi itinerari, scusa se mi sono permesso, ma ho provato ad aprirli in modifica (che poi non ho effettuato) ed ho riscontrato lo stesso problema che, come dicevo in precedenza, si ha quando si tenta la modifica automatica del solo tracciato: i punti sono effettivamente moltissimi e bisogna attendere un bel pò prima che il tracciato compaia sullo schermo.
Forse è un problema che si manifesta solo quando si tenta l'eventuale modifica e non quando si va a visionare il percorso una volta che questo sia stato approvato, ed è un problema che ho riscontrato solamente sugli itinerari che più o meno sono stati caricati facendo uso degli automatismi. Spero che questo fatto non richieda di dover usare per forza computers con memorie e processori super per poter utilizzare le tracce in tempi fruibilmente acettabili da tutti coloro che non ne dispongono, nè discpongono di apparecchi GPS o GPX per visualizzarli correttamente.
Invece per quanto riguarda l'altro problema, quello delle curve fatte di punti disposti a Zig-Zag, non ne ho riscontrato traccia sui tuoi percorsi
Spero di non disturbarti troppo con queste mie osservazioni, ma visto che in precedenza avevi chiesto il mio aiuto, mi sono incuriosito e ho voluto fare un ulteriore passo in avanti sulle mie conoscenze di questo sistema di segnalazioni, se sei d'accordo (e ne attendo conferma) proverei a interessare Alberto su queste problematiche.
Ciao,
Giovanni
ricevendone questa risposta:
da vlad

Ciao p000gna

hai assolutamente ragione, il problema che io vedevo era solo concettuale, sarà la mia forma mentis un po' contorta.

in effetti il problema più grande è la grande lentezza per caricare i percorsi lungi.
quando riesci a fare zoom, poi il problema diminuisce.

ho letto sul forum che già in passato avevi segnalato il problema, forse Alberto ha in programma risolvere la questione.
Colgo quindi questa 'occasione per riportare in evidenza, la questione del caricamento di tracciati abbastanza lunghi e contorti mediante gli automatismi, che al momento lascia ancora a desiderare (soprattutto nella fase di aggiustamento del percorso) e non vorrei che in futuro costituisse un ostacolo allo sviluppo dei percorsi sul sito, perché se è vero che chi come me è ormai in pensione e dispone di molto tempo per trastullarsi con i tracciati, è anche vero che la maggior parte degli iscritti al sito non hanno tutto questo tempo e (non disponendo per la maggior parte di super-computers), dopo aver provato a caricare un percorso o due, poi demordono.
In realtà mi sono reso conto che, dal punto di vista della velocità di esecuzione, l'uso dell'editor manuale, a conti fatti, ha una funzionalità assai superiore a tutti gli automatismi, che se dal punto di vista precisione ed accuratezza sono imbattibili, poi di fatto (causa eccesso di punti) generano un'ingolfamento tale nelle successive attività di rettifica e messa a punto (descrizione compresa) degli itinerari da vanificarle quasi del tutto.
Ciao,
Giovanni
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

vlad
Messaggi: 10
Iscritto il: 26 lug 2015, 5:59 pm

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da vlad » 18 feb 2016, 1:00 pm

Ciao a tutti.
Come già fatto notare da p00gna, la problematica del tempo può far desistere dal voler curare itinerari, ciclostrade e ciclovie.
Nei percorsi che ho pubblicato di recente avrei voluto mettere molti più punti d’interesse, Però col mio pc per ogni punto ci volevano circa due minuti d’aggiornamento mappa.
Lo stesso percorso caricato sulla nota piattaforma (concorrente, commerciale) francese, usando le stesse mappe, nessun rallentamento.
Ovviamente il lavoro d’Alberto è un altro e non ha 8 ore al giorno d'investire su questa pagina come nelle piattaforme commerciali.
Buone pedalate a tutti!!!!

Alberto
Site Admin
Messaggi: 967
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da Alberto » 21 feb 2016, 3:58 pm

E' un problema che nasce dall'aumento delle risoluzioni dei tracciati. Alcuni mesi fa ho migliorato alcuni aspetti legati alla segnalazione manuale degli itinerari con molti punti, ma quelli derivanti da GPX soffrono ancora di problemi di performance.

Sto ragionando in modo generale su come migliorare l'editing dei traccati, e in particolare:
  • Come migliorare le descrizioni dei tracciati, che potrebbero essere arricchite da immagini rendendo semplice l'upload di foto
    Come migliorare le performance nel caso di upload di gpx
Credo che la soluzione sia spezzare il processo di pubblicazione nelle sue funzionalità di base, separando magari la fase di disegno manuale (generalmente con pochi punti) dall'upload dei file gpx (migliaia di punti).

A tuo parere ha senso?

Alberto

p000gna
Messaggi: 2257
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Mi chiamo Giovanni Natali ho 67 anni, vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che concedano un pò di respiro almeno ogni 2 o 3 km. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che il tempo me lo conceda (non esco in bici con pioggia o nebbia) e non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Ciao
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da p000gna » 21 feb 2016, 11:23 pm

Non ho un'opinione in proposito anche perché le mie conoscenze informatiche si sono fermate al 2007 ed erano esclusivamente in campo mid-range e dei PC e dei sistemi per programmarli e gestirli non ne so praticamente nulla.
L'unica cosa che ho notato è che sui tracciati particolarmente pesanti anche le semplici aggiunte o modifiche del testo descrittivo implicano tempi elevati come quelli per l'aggiunta o modifica di punti sul percorso, idem dicasi per l'aggiunta o modifica della descrizione dei punti notevoli, sicché potrebbe darsi effettivamente che separare queste attività dalla modifica del tracciato rendano più snella la loro realizzazione, ma sarebbe tutto da provare ed è un'incognita su cui non mi sento di fare alcuna previsione.
Saluti,
Giovanni
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

Alberto
Site Admin
Messaggi: 967
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da Alberto » 25 feb 2016, 9:55 am

Ho fatto alcuni test con tracciati pesanti (più di 1000 punti) e i problemi principali sono dati dalla presenza dei marker.

Sto valutando se convenga modificare l'attuale modulo di segnalazione itinerari o riscriverlo totalmente.

Se dovessi tracciare delle linee guide sugli interventi da eseguire, direi che potrebbero essere queste:

1) separare la parte geografica (tracciato, punti di interesse) da quella più redazionale (descrizione, caratteristiche, foto/video)
2) introdurre tool che disabilitino i marker, per permettere l'editing di tracciati complessi senza decadere troppo in termini di prestazioni
3) migliorare la resa grafica (i monitor di oggi hanno una densità maggiore di quella dei monitor di anni fa)

Appena ho news vi aggiorno :)

Alberto

GiuseppeMarrasi
Messaggi: 4413
Iscritto il: 08 giu 2012, 6:53 pm
Bicicletta: BH Xenion 650 Lite Bosch
Contatta:

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da GiuseppeMarrasi » 25 feb 2016, 11:35 am

Grazie per l'impegno profuso!
:cool
:) scusate la tastiera figlia d'android
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?AR ... C_ID=14792

Immagine

Alberto
Site Admin
Messaggi: 967
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da Alberto » 01 mar 2016, 11:36 pm

Lo scorso weekend ho fatto alcuni test per capire come procedere, e ho deciso che è meglio riscrivere da zero il modulo di segnalazione degli itinerari piuttosto che continuare ad aggiornarlo.

Sono ormai 9 anni che il modulo di segnalazione itinerari fa il suo lavoro, ma è giunto il momento di andare avanti, per sfruttare meglio le nuove tecnologie e fare le cose con l'esperienza non avevo quando ho messo online PisteCiclabili.com.

Separerò totalmente la parte di mappe da quella di descrizione testuale, per permettere di sfruttare al massimo l'area dello schermo, e perché al di là della prima segnalazione di un itinerario, le modifiche successive quasi mai riguardano sia il tracciato che la descrizione.

Si tratta di un lavoro lungo, ma credo sia la cosa migliore da fare.

Alberto

luc_maz84
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da luc_maz84 » 09 nov 2018, 6:28 pm

Come sta andando? :boh

Alberto
Site Admin
Messaggi: 967
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da Alberto » 10 nov 2018, 4:36 pm

Per favore, non riapriamo discussioni vecchie di 2 anni fa.

La discussione attuale è questa ( https://www.piste-ciclabili.com/forum/viewforum.php?f=1 ) ed è lì che vanno inseriti nuovi interventi.

luc_maz84
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da luc_maz84 » 10 nov 2018, 4:56 pm

Acc.... Scusatemi! :sleep Spero che non mi succeda più! :sfiga

luc_maz84
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da luc_maz84 » 11 nov 2018, 5:40 pm

Sono felicissimo, di aver visto i miei percorsi pubblicati! :D Spero che possano essere utili, quanto prima, (anche se ho notato che manca al momento l'altimetria), con la speranza della clemenza del tempo meteorologico! :si Grazie. :D

luc_maz84
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Problemi sui tempi di Inserimento e modifica itinerari

Messaggio da luc_maz84 » 29 ago 2019, 6:18 pm

Buongiorno, faccio questa richiesta all'amministratore: Gent. Alberto, di questo mio itinerario Id segnalazione: 12928; https://www.piste-ciclabili.com/segnala ... ione=12928 Appunto, non ancora pubblicato, non riesco capire il perchè? L'ho già modificato un paio di volte e ormai non so più cosa fare.... non penso che sia un doppione, non ne ho trovati! Grazie e buona serata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti