Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da Mike »

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/5105-milano-moneglia-liguria-mare

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

4sentieri
Messaggi: 107
Iscritto il: 23 set 2008, 1:37 pm
Bicicletta: Specialized Stumpjumper FSR Comp; B'twin Hoptown 5 Cappuccino
Località: Sotto il Monte (BG)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da 4sentieri »

ATTENZIONE:
i dislivelli sopra riportati non sono esatti (purtroppo è un errore che fanno un po' tutti i programmi/siti/script/etc che calcolano i dislivelli basandosi sull'incrocio traccia GPS e dati DEM).

Il dislivello complessivo registrato dall'altimetro durante l'intero viaggio è stato di circa 1800 m.
Never stop ride!
www.montecanto.it

emabiond
Messaggi: 1404
Iscritto il: 21 ott 2007, 11:59 am
Bicicletta: Un totale di 5 bici, strada, mtb, ibrida, city bike
Località: Milano
Contatta:

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da emabiond »

Questo itinerario mi è familiare :ok :cool . Aggiungo solo che si potrebbe fare una variate da Travo a Perino, facendo la strada parallela al fiume trebbia, ma dall' altra parte rispetto alla statale, raggiungendo Perino oltrepassando l' altro ponte più a monte.

luc_maz84
Messaggi: 1557
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da luc_maz84 »

Buongiorno, forse non mi sembra corretto, l'inserimento dell'itinerario in "Emilia Romagna"! :no
O mi sbaglio io :?

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

Ti sbagli tu: il tratto che inizia poco prima di Castel San Gìovanni e termina dopo Bobbio risalendo la Val Trebbia si trova in provincia di Piacenza, quindi in Emilia. Forse non è la via più breve, penso che passando per Broni e Varzi (SP 186) si risparmierebbero un pò di km (e si ridurrebbe il tratto in Emilia a poche centinaia di metri), ma non so se il percorso sarebbe altrettanto gradevole.
Ciao.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

luc_maz84
Messaggi: 1557
Iscritto il: 24 ago 2013, 5:02 pm
Bicicletta: Tandem pieghevole Graziella 20"; - Hinergy Click 20"; - Galant Trekking, 28"x1,25
Località: Torino (TO)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da luc_maz84 »

p000gna ha scritto:Ti sbagli tu: il tratto che inizia poco prima di Castel San Gìovanni e termina dopo Bobbio risalendo la Val Trebbia si trova in provincia di Piacenza, quindi in Emilia. Forse non è la via più breve, penso che passando per Broni e Varzi (SP 186) si risparmierebbero un pò di km (e si ridurrebbe il tratto in Emilia a poche centinaia di metri), ma non so se il percorso sarebbe altrettanto gradevole.
Ciao.
Grazie infinite per la risposta, accetto il mio sbaglio ma...
Se la partenza è Lombardia e l'arrivo è Liguria....
Era questo il mio dubbio! :muro
Buona serata

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

In effetti Lombardia e Liguria non confinano, o si passa dal Piemonte (provincia di Alessandria) o dall'Emilia (provincia di Piacenza) sia pure per meno di 5 Km, se si attraversa tutto l'Oltrepò Pavese lungo l'itinerario da me citato (SS198-SP201-SS412-SP207-SP168-SP412-SP186) che passa per Broni e vicino a Varzi: https://www.google.it/maps/dir/Varzi+PV ... !3e2?hl=it
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

Non vorrei urtare la suscettibilita' di chi ha segnalato l'itinerario ma, se si fa questo percorso tutto in una tappa, e' una cattiveria far affrontare la salita del Bracco negli ultimi 15 km (dopo averne gia' percorsi piu' di 220): molto meglio proseguire da Sestri per Riva Trigoso e Moneglia lungo mare (per il percorso della vecchia ferrovia) anche se non e' una ciclabile protetta, e' una strada stretta con molta galleria a senso unico alternato e da condividere con le auto. Se invece si fa in piu' tappe: niente da ridire.
Ciao,
Giovanni.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

il.bruno
Messaggi: 19
Iscritto il: 08 feb 2018, 12:43 pm

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da il.bruno »

p000gna ha scritto:Non vorrei urtare la suscettibilita' di chi ha segnalato l'itinerario ma, se si fa questo percorso tutto in una tappa, e' una cattiveria far affrontare la salita del Bracco negli ultimi 15 km (dopo averne gia' percorsi piu' di 220): molto meglio proseguire da Sestri per Riva Trigoso e Moneglia lungo mare (per il percorso della vecchia ferrovia) anche se non e' una ciclabile protetta, e' una strada stretta con molta galleria a senso unico alternato e da condividere con le auto. Se invece si fa in piu' tappe: niente da ridire.
Ciao,
Giovanni.
Le gallerie della ex ferrovia credo siano vietate alle biciclette, che avrebbero tempi di percorrenza non compatibili con la temporizzazione dei semafori, e che quindi si troverebbero ancora in galleria con le auto in senso opposto.
Anche così non fosse, non mi pare certo un bel posto dove andare ad infilarsi con la bicicletta.

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

La conosco bene, le gallerie fanno sicuramente schifo, ma la temporizzazione è tale da consentire ampiamente di superarle agevolmente andando ad una velocità di circa 20 Km/h. e se non si fa almeno quella velocità in piano è impensabile di farsi Milano-Moneglia in bicicletta.
Poi anche le bici dovrebbero circolare con un impianto di illuminazione adeguato. Detto questo è vero che anch'io preferisco 100 salite ad una gallaeria, ma bisogna vedere in che condizioni fisiche ci si arriva,
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

il.bruno
Messaggi: 19
Iscritto il: 08 feb 2018, 12:43 pm

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da il.bruno »

Tutto vero, ma anche con tutte le luci possibili sulla bici, credo che lì dentro avrei il sudore freddo ad ogni rombo di motore che da lontano si avvicina e poi mi sorpassa.
Comunque il divieto di transito alle bici c'è. Un'alternativa è fare Milano-Riva Trigoso invece che Milano-Moneglia...

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

Guarda che a me il sudore freddo in galleria, viene anche quando faccio la Levanto-Bonassola-Framura, tanto amo le gallerie!
Per me 100 volte meglio il saliscendi lungo il monte davanti alla costa.
Se poi c'è anche il divieto alle bici non se ne parla proprio più, .... l'ultima volta che sono passato di là in bici era circa 30 anni fa e allora non c'era.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

Jackson951
Messaggi: 1
Iscritto il: 03 nov 2018, 7:54 am

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da Jackson951 »

Questo itinerario mi è familiare :ok :cool . Aggiungo solo che si potrebbe fare una variate da Travo a Perino, facendo la strada parallela al fiume trebbia, ma dall' altra parte rispetto alla statale, raggiungendo Perino oltrepassando l' altro ponte più a monte.

Jack753
Messaggi: 1
Iscritto il: 16 nov 2018, 6:31 am

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da Jack753 »

Buongiorno, forse non mi sembra corretto, l'inserimento dell'itinerario in "Emilia Romagna"! :no
O mi sbaglio io :?

p000gna
Messaggi: 2376
Iscritto il: 05 mar 2013, 12:42 pm
Biografia: Vado in bici da sempre ma non amo le competizioni anche se so muovermi a velocità sostenuta (e neanche i megaraduni), prediligo i percorsi poco frequentati preferibilmente su asfalto ma non disdegno le strade bianche e il cross lungo gli argini dei fiumi. Amo i percorsi panoramici anche collinari o montani a patto che ogni tanto concedano un po' di respiro. Da quando sono in pensione ho quasi abbandonato la macchina e ho fatto della bici il mio principale mezzo di spostamento a patto che non debba trasportare pesi eccessivi o troppo ingombranti.
Le mie zone sono la Valdinievole, la Lucchesia e la Versilia, chi vuole conoscere e pedalare in queste zone mi contatti pure, col bel tempo esco volentieri in compagnia e sono libero quasi sempre.
Bicicletta: Ibrida sportiva: Legnano Aeron Sport, MTB: Bianchi Race 2200 ,trekking: Legnano Hobo, ..... altre 10
Località: Pescia (PT)

Re: Milano - Moneglia (Liguria, mare)

Messaggio da p000gna »

Perchè?
Castel San Giovanni, Borgonovo Val Tidone, il Fiume Trebbia, Travo, Penno, Bobbio e Marsaglia non sono forse in Emilia?
Questo itinerario attraversa tre regioni, e quindi appartiene a tutte e tre.
Viaggio in bici e me ne infischio del traffico e degli ingorghi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti