Valle del Tanaro

Pareri ed opinioni sugli oltre 5000 itinerari cicloturistici di PisteCiclabili.com
Rispondi
Mike
Mascotte
Messaggi: 6117
Iscritto il: 16 mar 2008, 10:23 am
Bicicletta: Nessuna
Contatta:

Valle del Tanaro

Messaggio da Mike » 28 lug 2008, 9:54 pm

Questa discussione contiene i commenti dell'itinerario cicloturistico Valle del Tanaro

Descrizione, mappa ed informazioni sull'itinerario si trovano al seguente indirizzo:

http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/647-valle-del-tanaro

Iscrivendosi gratuitamente al forum è possibile commentare gli itinerari (bottone Rispondi), ricevere un avviso quando altre persone aggiungono commenti (link 'Sottoscrivi argomento'), e partecipare attivamente al miglioramento di Piste-Ciclabili.com

fabiodesessa
Messaggi: 1
Iscritto il: 01 ago 2008, 6:16 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da fabiodesessa » 01 ago 2008, 6:58 pm

bellissimo percorso, entusiasmante il paesaggio. Lo consiglio caldamente a chi vuol trascorrere 2 ore in relax fuori dai percorsi più conosciuti. Facile da raggiungere dalla Liguria di ponente e dal basso Piemonte. La zona è poco pubblicizzata da un punto di vista turistico, ma meritevole per gli appassionati. Spero di incontrare un pò di gente sui pedali perchè è poco conosciuto.

giulio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 ago 2008, 11:01 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da giulio » 17 ago 2008, 11:21 pm

Ho fatto a ferragosto quasi tutto l'itinerario con la famiglia, moglie e due bambini (5 e 4 anni), il più piccolo con il trail gator.
Devo dire che il giro merita però le indicazioni necessitano di qualche integrazione poichè senza chiedere a qualcuno è difficile trovare l'itinerario dopo la fine della ciclabile di Priola.
Alla fine di questa ciclabile occorre entrare nel paese di Priola e proseguire verso il cimitero, quando si arriva all'incrocio con la statale (c'è una vecchia pesa a bilico) a sinistra inizia la stradina che continua il percorso fino a Garessio.
In effetti il percorso non è tutto su ciclabile esclusva per bici ma ci sono alcuni tratti che sono aperti al traffico locale (anche se limitato) da Priola a Garessio e oltre.
Il percorso a Garessio è dificile da trovare, occorre arrivare allo stabilimento dell'Acqua Minerale San Bernardo proseguendo subito dopo l'incrocio con la ferrovia, passando la statale, a sinistra in direzione per il campeggio (l'indicazione serve per trovare la stradina, non seguire poi per il campeggio), si deve trovare una stradina (il traffico è limitato però c'è) che parte dal piazzale dello stabilimento in parallelo alla ferrovia lasciando la ferrovia sulla destra, percorrete tutto il piazzale girando intorno allo stabilimento.
In zona è meglio chiedere, la stradina di cui parlo è segnata come "percorso verde".
Questo percorso diventa una ciclabile con due salite "toste", al limite si fanno a piedi, io sono riuscito a farle con il trail gator e il piccolo (rischiando un infarto ...!) però sono fattibii se si è allenati e poi sono corte.
La ciclabile (dopo il minigolf) diventa sterrata con una salita ripida, fattibile al limite a piedi, io sono arrivato oltre questa e ho percorso il bosco fino alla discesa, non sono arrivato fino in fondo perchè l'altro bimbo era stanco .... quindi non so il resto, però il giro è piaciuto a tutti!
Ciao a tutti, Giulio

Sextum
Messaggi: 4
Iscritto il: 26 ago 2007, 9:01 pm
Bicicletta: Nessuna
Località: Genova

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da Sextum » 02 set 2008, 7:19 pm

Anch'io ho percorso quest'itinerario qualche giorno fa ed effettivamente è privo di qualsiasi indicazione.

Per trovare l'inizio della ciclabile in frazione Pievetta occorre lasciare la statale seguendo le indicazioni per Località Pianchiosso che si trova sulla sinistra risalendo la valle. Per il resto sono valide le indicazioni di Giulio.
A Garessio, una volta attraversato il centro e trovato lo stabilimento dell'acqua San Bernardo basta costeggiare la ferrovia seguendo le indicazioni del percorso verde.

Il tratto di sterrato l'ho trovato veramente impegnativo, sia per le salite (dopo quella segnalata da Giulio c'è ne è un altra simile) sia per il fondo che è veramente pessimo, con molte pietre che rendono pericolose anche le due discese aggravate dal fatto che a tratti c'è anche un pò di burrone non protetto.
Le biciclette sono state messe a dura prova.
Mi è sembrato che quel tratto sia in fase di realizzazione però non so.

Dopo la frazione Barchi la pista è veramente bella fino al termine.

La mappatura sul sito forse andrebbe rifatta....

Pieralba
Messaggi: 9
Iscritto il: 25 lug 2008, 2:28 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da Pieralba » 15 set 2008, 9:24 am

Ho fatto tutto il percorso proposto, sia in salita che in discesa, in un giorno.
Il ritorno è veramente tutto da godere. grazie delle informazioni !

miksuseneo
Messaggi: 5
Iscritto il: 04 giu 2010, 3:33 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da miksuseneo » 04 giu 2010, 3:40 pm

ciao a tutti , il 2 giugno 2010 ho fatto con la mia fidanzata questo bellissimo giro in bici. lo consiglio vivamente, da fare con una mtb per via di quei 2-3 km di sterrato brutto! i posti sono proprio belli . Grazie a tutti per le indicazioni, raccomando di stampare e portarsi dietro l'itinerario. ciao :cool

scarpone1
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 apr 2012, 5:16 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da scarpone1 » 01 nov 2015, 6:46 pm

Ciao. Ho fatto oggi questo percorso e non ho avuto grosse difficoltà ad individuarlo poiché avevo scaricato la traccia gps che pur non essendo molto precisa aiutava parecchio. Vorrei chiedere ad Alberto,o a chi l'ha rilevata se è possibile che lo strumento impazzisca e in alcuni punti perda segnale e quindi quando lo ritrova traccia una linea retta. Perché a me è successo proprio così eppure pensavo di rilevare una traccia migliore. A volte mi spariva pure la mappa dallo strumento!
Vi sarei grato se poteste sciogliermi qualche dubbio. Comunque il giro mi è piaciuto molto e conto di portarci i miei ragazzi in futuro. Grazie a tutti

Pieralba
Messaggi: 9
Iscritto il: 25 lug 2008, 2:28 pm

Re: Valle del Tanaro

Messaggio da Pieralba » 17 apr 2017, 4:38 pm

Chiederei a qualcuno di segnare i livelli di pendenza perché così uno può pensare che sia tutto in piano cosa che non è ................... Grazie .

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti