CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Sezione in cui annunciare biciclettate e raduni (inserire nel titolo data e luogo!)

CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi pinzanet il 02 dic 2012, 12:06 am

Saluti a tutti!
I Cicloviaggiatori sono pronti per la 4° edizione del Cimento Invernale :La CicloNotturna del Brembo e della Martesana

Nella notte di sabato 2 febbraio 2013 si partirà da Bergamo e si arriverà come al solito a Milano.
La lunghezza complessiva è di circa 75-80 km lungo un percorso che sfrutta ogni possibile tratto sterrato e il più possibile lontano dal traffico
al link le prime info e la Mappa del percorso

Quest'anno non lasciatelo da solo il buon Pimpa : siete tutti invitati !! :ciao

Alberto/pinzanet
pinzanet
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 04 mar 2009, 4:04 pm

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi pedalgronda il 02 dic 2012, 11:49 am

Cercherò di esserci. Ringrazio Pinzanet e il forum del cicloviaggiatore per questa bellla e matta iniziativa e ovviamente per l'invito
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)
Avatar utente
pedalgronda
Moderatore
 
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 07 dic 2012, 12:45 am

Grande Pinzanet per l'ormai tradizionale invito al Cimento Invernale!! :si

Spero proprio che Pedalgronda e tanti altri del Forum quest'anno partecipino. Non vi nascondo che la mia mente gli ultimi giorni prima della partenza, e in particolare le ore prima di uscire di casa nella 2* e 3* edizione a cui ho partecipato, era piena di strani pensieri ( :look :eek :pazzo ). Quando però sono stato avvolto dal calore del branco dei Cicloviaggiatori, tutto è passato: invito quindi i titubanti a buttarsi, certo che anche quest'anno chi l'organizza vorrà essere solo ripagato dall'offrire un'indimenticabile esperienza di sana follia a chi partecipa :) Vediamo poi se il meteo quest'anno ci "regalerà" le rigide condizioni della 1° edizione o le più miti delle due edizioni successive.

Vedo in ogni caso con piacere che il "nostro" (ma anche "vostro" partecipe al Forum de il Cicloviaggiatore) Nok ha già aderito all'iniziativa il giorno stesso della proposta, quindi occhio Pinzanet che con l'annunciata presenza di Pedalgronda quest'anno la delegazione di PisteCiclabili potrebbe superare il record delle due presenze della 2° edizione (Emabiond + Pimpa) ;)
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi pedalgronda il 10 dic 2012, 12:36 am

Magari tra qualche settimana Pimpa ci/mi darà istruzioni sull'abbigliamento..
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)
Avatar utente
pedalgronda
Moderatore
 
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi 4sentieri il 11 dic 2012, 11:47 am

... nonchè, magari, qualche dritta su attrezzature, necessaire, bevande e cibarie da infilare nello zaino (ad integrazione ovviamente di quanto già indicato da Pinzanet nelle Note Aggiuntive presenti nel post del Cicloviaggiatore).

A proposito, c'è un termine ultimo per l'adesione?

4sentieri
Never stop ride!
www.montecanto.it
Avatar utente
4sentieri
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 23 set 2008, 1:37 pm
Località: Sotto il Monte (BG)

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 12 dic 2012, 12:56 am

Per l'abbigliamento Pinzanet nella discussione della scorsa edizione richiamava le info e consigli alle pagine da 8 a 13 della prima edizione. Anche noi ci siamo più volte confrontati in merito a mutande, sciarpette e coibenti vari: ad es. in questa discussione, oppure in questa.

Personalmente mi limito a dire:

1) E' una questione assolutamente soggettiva: mi sembra però anche oggettivo aggiungere che pedalando ad una temperatura di circa 2°C come abbiamo avuto nella 3° edizione è improbabile che anche la parte più critica del corpo, ovvero i piedi, possa raffreddarsi, se coperti adeguatamente.

2) Io mi vesto a strati con materiali rimediati negli anni da Deca, ovvero partendo dal basso: comode scarpe da trekking di non particolare pregio con l'aggiunta di una copertura in neoprene e due calzini (uno da trekking + uno invernale di B'Twin), calzamaglia sintentica, pantaloni Windstopper, mutande B'Twin con patello aggiuntivo, maglia Kipsta a maniche lunghe, felpa da running, giubino Windstopper, giubotto da trekking Quechua, guanti da sci in Gore-Tex, collare in pile B'Twin per coprire gola, bocca e naso, fascia Quechua per fronte e orecchie e cappello di lana sotto il casco. In caso di bisogno nelle sacche della bici ho anche inserito un pile, scaldamani, scaldapiedi, un collare e guanti in pile di ricambio e varie coperture antipioggia. Visto che nella 2° edizione ha sempre piovigginato ho indossato i pantaloni e il giubino antipioggia. Nella 3°edizione ha piovuto e nevischiato all'inizio e ho (erroneamente) tenuto i pantaloni antipioggia (le gambe hanno sudato per tutto il percorso). Mai utilizzati gli scaldamani/piedi, il pile di emergenza e il collare/guanti di ricambio.

3) Quest'anno si incomincia in salita, quindi immagino che ci si scalderà a dovere e sarà bene evitare di coprirsi troppo per non sudare. Personalmente mi coprirò maggiormente conclusa la salita, se il clima e il mio corpo lo suggeriranno.

Per gli alimenti e bevande, nulla di particolare da segnalare, se non:

a) Mi sono portato due borracce una riempita di acqua e una termica con del te. I liquidi all'interno delle borracce non sono per fortuna ghiacciati, come invece i cicloviaggiatori mi dicevano che era successo nella prima edizione, impedendo in sostanza di potersi dissetare.

b) Ho usato il pile per avvolgere un termos con te caldo che avevo inserito nelle sacche della bici. Era ancora abbastanza caldo quando me lo sono scolato durante la pausa più lunga.

c) Mi sono anche portato, e divorato, un paio di panini al prosciutto, varie barrette energetiche, qualche biscotto, un po di frutta secca. Mi sono bevuto un paio di tappini di Vov e ingurgitato un numero imprecisato di pocket coffe di cui sono piuttosto ghiotto. Ovviamente non mi sono fatto mancare un bel bicchierone di vin brulé caldo che i ragazzi della Stazione delle Biciclette ci hanno offerto nella 2* edizione in riva all'Adda, così come un bel bicchiere di te caldo con i biscotti che un sostenitore ci ha fatto trovare arrivati sulla Martesana. Nell'ultima edizione ho anche assaggiato la raspadura e brindato con il vinello che l'impeccabile organizzazione de Il Cicloviaggiatore ha messo a disposizione dei partecipanti.

Credo poi che si possa confermare o disdire la propria adesione fino all'ultimo momento. Consiglierei in tal senso di candidarsi tra gli interessati/probabili.

:)
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi 4sentieri il 17 dic 2012, 2:48 pm

Appello a Pimpa

Caro Pimpa,
in quanto ambasciatore su PisteCiclabili degli eventi ciclo-notturni organizzati dal Cicloviaggiatore,
ti vorrei chiedere di veicolare una proposta/suggerimento a chi sta pianificando il tracciato della ciclo-notturna del Brembo (ti coinvolgo perchè credo si tratti di GioPirotta, che però non è intervenuto su questo forum, quindi non so se lo sta seguendo...)

Ho visto sul sito GioPirotta.it il tracciato e seguendolo nella parte cittadina, ricordando dei mie giri in bici durante gli anni del liceo, mi sono venute in mente queste piccole modifiche al tracciato:

1)
Da Viale Papa Giovanni, anticipare la svolta a sinistra in Via XX Settembre (la mitica "Via 20" che in cui ogni buon bergamasco ha passato almeno una mattinata di bigiata a scuola!) per poi proseguire a destra su via Sant'Alessandro
(si tratta di vie a traffico limitato, lastricate, vie "da centro strorico" sicuramente suggestive)

2)
Una volta entrati in città alta da Via Sant'Alesandro un breve tratto lungo le mura permette di apprezzare lo spettacolo della pianura illuminata, poi però entrerei nel centro strorico, magari da via Arean, Santa Maria Maggiore, Piazza Vecchia per poi riprendere l'itinerario su Via Gombito
(in questo modo si "gironzola" un po' di più le viette di Città Alta)

3)
Lungo la discesa da San Vigilio, da Via San Sebastiano, svolterei a sinistra in Via Torni, poi prenderi il vicoletto pedonale a destra Via Lavanderio e poi scenderei da Via Astino
(in questo modo credo che si farebbero delle vie più caratteristiche rispetto a quelle del pascolo dei tedeschi... si tratta però di vie in alcuni tratti ciottolate...ma visti i guadi e le passerelle che si troveranno lungo il brembo non credo sia un problema :asd )

Grazie!
Never stop ride!
www.montecanto.it
Avatar utente
4sentieri
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 23 set 2008, 1:37 pm
Località: Sotto il Monte (BG)

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 17 dic 2012, 5:26 pm

@ 4 sentieri: non appena possibile mi farò di certo carico di segnalare a Gio 7 le tue proposte di modifica al percorso nella parte cittadina. Gli dico inoltre di metterti tra gli interessati/probabili?

@ pedal: per te gli dico di metterti tra i certi?
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi pedalgronda il 17 dic 2012, 5:31 pm

@Pimpa: mettimi tra i molto probabili.
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)
Avatar utente
pedalgronda
Moderatore
 
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi 4sentieri il 17 dic 2012, 6:05 pm

@ Pimpa
interessato sì, si capisce :si
probabile non so :muro ... spero :truzzo

ps - per chi è di zona: ovviamente mi sono trattenuto dal proporre di scendere da San Vigilio lungo le scalinate di Scorlazzino e Scorlazzone... per ovvi motivi... anche se mi avrebbero tentato parecchio!!!
Never stop ride!
www.montecanto.it
Avatar utente
4sentieri
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 23 set 2008, 1:37 pm
Località: Sotto il Monte (BG)

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 22 dic 2012, 7:23 pm

@4sentieri/pedalgronda: fatto, vedi qui.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi nestore il 24 dic 2012, 12:11 am

Ciao, sono entusiasmato dall'idea e vorrei partecipare con alcuni amici. Vedo di organizzarmi e quanto prima t'informerò. Per il momento mi complimento per il lavoro... conosco in parte i luoghi (Bergamo, il Brembo l'Adda) ho girovagato varie volte, ma penso che di notte deve essere eccezionale.

A presto, saluti

Nestore (Venezia)
nestore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Località: venezia

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 24 dic 2012, 1:16 pm

Vedo che Gio 7 (Giopirotta), a cui i complimenti di Nestore devono essere indirizzati, ha inserito in lista 4sentieri e Pedalgronda :si; nella prossima perlustrazione di gennaio la proposta di 4sentieri sarà verificata :look (vedi discussione su il forum de Il Cicloviaggiatore).

Sarà per me un piacere fare da tramite con i cicloviaggiatori anche per Nestore & Co. non appena Nestore mi dirà.

Per il momento vi rimando agli eccellenti reportage di Giopirotta sulle precedenti 3 edizioni:

1° edizione
2° edizione
3° edizione

Suggerisco anche di curiosare il blog della ruta40 per farsi un'idea dell'avventura a pedali che Pinzanet & Co. stanno vivendo in questi giorni. Sto seguendo con interesse il diario di viaggio del cicloviaggio e la descrizione della decima tappa che ieri il Pinza ha reso disponibile sul blog mi ha davvero emozionato :suprise.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi nestore il 02 gen 2013, 10:56 pm

Ciao Pimpa, innanzi tutto tanti AUGURI! BUON ANNO! Per quanto riguarda la notturna metti tra i molto probabili, io e tre miei amici: Mauro,Sandro e Rocco. L'intenzione sarebbe di venire in treno a Bergamo e ritornare da Milano, sempre in treno. Cosa ne dici? Grazie per l'eventuale informazione.
Ti ricordo che veniamo da Mestre (Ve)
A presto
Nestore
nestore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 20 mar 2012, 2:18 pm
Località: venezia

Re: CicloNotturna del Brembo e della Martesana - 2 Feb 2013

Messaggiodi Pimpa il 04 gen 2013, 12:17 am

@Nestore: AUGURI anche a te per questo 2013 appena iniziato. Come puoi vedere andando sulla discussione nel Forum de il Cicloviaggiatore ho provveduto a segnalare tra i molto probabili te e i tuoi amici.

Penso che il rientro in treno da Milano offra il vantaggio di farvi pisolare. Guardando qui noto che da Centrale partono i 'regionali veloci' delle 09:08 e 11:25. Anche l'EC 37 che parte alle 12:05 consente il trasporto bici.
Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, il tuo insegnante, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)
Avatar utente
Pimpa
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 12 mag 2008, 9:47 pm
Località: Milano

Prossimo

Torna a Biciclettate ed eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti