Registrazione

Arese - Castellazzo di Bollate via Fametta

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.2%, max 5% Dislivello salita 29m, discesa 29m, assoluto 18m

Caratteristiche

Distanza:10.12 km
Tipo:ciclopedonale
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: Non votato
Durata (Km/h): 40 minuti
Percorso di allenamento per MTB con pochissimi dislivelli, adatto anche a famiglie. Molti tratti in aperta campagna o aree boschive, possibile anche fermarsi in aree pic-nic

Itinerario segnalato da Anonimo il 28 marzo 09

Sono presenti 3 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Arese - Castellazzo di Bollate via Fametta
    Ciao, se guardi nella sezione piste ciclabili trovi moltissimi sentieri attorno a villa arconato/Fametta

    in particolare se passi sotto la stazione (uscito dalla stazione sottopasso a destra) trovi la ciclabile villoresi che ti porta fino a Monza e un'altra ciclabile che correndo lungo la ferrovia arriva fino alla stazione Bollate Nord e da qui prosegue verso est per altri 10 km.
    Dalla parte che hai preso subito dopo il laghetto sulla destra potevi raggiungere la ciclabile che collega castellazzo a Lainate e verso sud ad Arese oppure a sinistra il sentiero delle 7 cascate, molto bello, che in 4 km ti porta fino al canale scolmatore. Lo scolmatore stesso è un buiona ciclabile che però è "osruito" dalla ferrovia che per essere superata obbliga una disgressione su strada.
    A metà del 7 cascate trovi un'asfaltata che voltando a sinistra ti porta ad un sottopasso e quindi di nuovo alla ciclabile per bollate. Da qui ti consiglio di provare i sentieri che si aprono nel bosco tutti divertenti anche se è meglio farli in autunno o inverno quando, fango a parte, si evitano molti graffi per i rovi e ustioni per le ortiche.
    Paddy, 30 agosto 10
  • Re: Arese - Castellazzo di Bollate via Fametta
    Sono partito dalla Stazione Parco Groane (ex Serenella) già da lì parte una pista ciclabile che arriva a un ponte, da lì ho girato a sinistra e da lì girando a sinistra, volendo su un sentierino accanto a una scala si va verso una strada sterrata che porta al Ristorante Fametta.
    alla sinistra del Ristorante parte una strada che porta alla Fametta e alla Villa Arconati, andando ulteriormente dritti si arriva al canale scolmatore che però non è perpendicolare ma parallelo a via Trento dove mi sono perso.

    Sono tornato indietro e mi sono accorto che a via Arconati parte una pista ciclabile che porta fino alla rotonda dalla quale si può andare alla Stazione Parco Groane ma si può continuare e tornare al Ristorante Fametta.

    Veramente bellissimi posti, peccato il degrado di Villa Arconati e che non sia così chiaro quando trovarla aperta.
    GianniRubagotti, 23 agosto 10
Scrivi commento | Regolamento