Registrazione

Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna

Profilo altimetrico

Pendenza media 1%, max 24% Dislivello salita 280m, discesa 265m, assoluto 96m

Caratteristiche

Distanza:9.7 km
Tipo:ciclabile
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 39 minuti
Ora che è stato completato l'ultimo tratto tra la "pista ciclabile del torrente Quisa" e la "greenway del Morla", il percorso interamente ciclabile tra via Baioni e il Santuario della Madonna della Castagna misura circa 10 chilometri.

Interamente asfalato attraversa solo in alcuni punti e poco trafficati la viabilità urbana.

Il nuovo tratto tra la via Valverde e la via del Mulino è quello più "impegnativo" con salita e discesa con pendenza discreta, ma fattibile da tutti.

Quasi del tutto all'ombra degli alberi risulta molto piacevole anche nei mesi estivi. Lungo il percorso si possono trovare delle vie alternative, per la maggior parte con fondo sterrato.

Itinerario segnalato da robertcal il 29 agosto 09

Sono presenti 6 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna
    Questo percorso è molto bello e interessante percorrerlo in bicilcetta.
    ATTENZIONE AI PONTI IN LEGNO MOLTO SCIVOLOSI!!!
    il ponte di Valtesse e' chiuso quindi bisogna fare il giro completo sulla via Valverde
    Sassi Dario, 31 dicembre 14
  • Re: Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna
    Percorsa oggi con bici da corsa. Splendidi paesaggi, piacevolissima e tranquilla. Poi il blocco. senza spiegazioni, senza informazioni, senza segnalazioni. Basterebbe poco per far capire che c'è un minimo di cura nella gestione di ciò che è pubblico. Spiace veramente. Anzi fa arrabbiare. Anche le segnalazioni sono meno che mediocri e gli ultimi 200 metri (sotto il santuario di Sombreno) non sono asfaltati. Welcome to Italy...
    Janez64, 28 settembre 14
  • Re: Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna
    Fatta oggi in senso contrario a quello della mappa. Peccato che a 45.7229,9.65298 (poco prima del punto C della mappa), la ciclabile sia sbarrata. Ho trovato su internet un ordinanza sulla chiusura (http://www.comune.bergamo.it/upload/ber ... _23232.pdf) ma c'è scritto che il 14 aprile 2014 il divieto di transito terminava. Quando trovo piste ciclabili sbarrate mi girano da matti le scatole.
    dacop, 25 aprile 14
  • Re: Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna
    Ciao a tutti, fatto oggi per la mia primissima volta. Bello e facile facile. Per chi volesse continuare una volta giunti alla Madonna della Castagna, io ho fatto un intinerario carino: seguire per il sentiero di Ilaria "sentiero parco dei colli, con riferimento la chiesetta madonna della castagna, proseguire per via fontana,strada un pò in salita, arrivati in cima 2 opzioni 1) scalinata 2) via san sebastiano che è poi un tornante che si ricongiunge alla scalinata. Tenere la sx e seguire via colle dei Roccoli, percorrendola, si arriva alla trattoria degli alpini, poco prima si gira a dx e si risale per via Orsarola, a un certo punto, circa 300mt seguite per via monte bastia, è uno stradello stretto con alcuni scalini facili da percorrere in bici. continuando per questa viuzza d'antico borgo si esce incrociando via san vigilio. Da li sono salito al castello di San Vigilio e dopo sono sceso dca via sudorno che porta a porta san alessandro "funivia san vigilio". Da li Marianna, piazza vecchia, e casa... Gran bel giretto rilassante...consigliato!!!
    ilario.battaglia, 28 dicembre 12
  • Re: Bergamo: via Baioni - Santuario Madonna della Castagna
    ciao essendo di ponteranica la pista la conosco a memoria.....che dire, per chi nn la conosce e' molto bella, essendo poi a 2 passi da bergamo..ora che poi sono riusciti a collegare via castagneta (unico tratto, 100 m, di strada, poco trafficata) con pontesecco/ponteranica e' l-ideale per chi vuol fare un giro in bici.. e- ideale anche x chi ha bambini anche se il tratto nuovo (via castagneta/valmarina/pontesecco) e' leggermente duro se sia hanno bimbi, cmq niente di nn fattibile....partendo da via baioni e' uno spettacolo vedere le mura venete da sotto, si vede anche la basilica di s.agostino e lo skyline di citta alta. si arriva poi in via Ponte Maironi e dopo 50 m. la pista ciclabile ricomincia sulla dx....si passa tutta la zona di valtesse x poi arrivare all'altezza di ponteranica (grazie a dei lunghi ponti sospesi ) in via castagneta...da qui in poi la pista ciclabile e- molto piu' ombrosa, ideale da marzo a novembre x chi fa footing!!!!...passata valmarina (quindi tutta la parta nuova) si arriva a pontesecco e si fa la pista ciclabile in parte alla morla fino a Paladina..da vedere assolutamente sono la vecchia galleria del treno (seguendo la direzione ponteranica), il laghetti del gres (direzione petosino) e il sanuario della madonna della castagna....ho fatto un video su youtube..il link e' http://www.youtube.com/watch?v=w9hzZD6_ILM
    buon divertimento ragazzi...ciao malpo
    malpo11, 10 agosto 10
Scrivi commento | Regolamento