Registrazione

Piani del Tivano - Monte Palanzone - Colma di Sormano (anello)

Profilo altimetrico

Pendenza media 3.4%, max 28% Dislivello salita 671m, discesa 671m, assoluto 438m

Caratteristiche

Distanza:12.71 km
Tipo:sentiero
Fondo:misto
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: Non votato
Durata (Km/h): 51 minuti
Itinerario che si svolge sui due versanti della dorsale del triangolo lariano; salita dai Piani del Tivano e discesa lungo la linea di cresta/sottocresta nel tratto che va dal Rif. Riella (detto anche Palanzone) al Rif. Stoppani alla Colma di Sormano.

Il percorso, soprattutto nella sua prima parte, offre la possibilità di ammirare notevoli panorami sul Triangolo Lariano e sulle montagne del confine con la Svizzera e anche di pedalare/arrampicarsi con bicicletta al seguito, in zone solitarie che, a giudicare dal numero dei capanni da caccia presenti, sono destinate - durante la stagione venatoria - all'appostamento.
Nella prima parte del percorso sino alla Braga di Cavallo sono assenti segnavia e punti di rifornimento acqua.

L'obiettivo è la salita il M.te Palanzone, sulla cui cima si erge una cappella dal tipico e riconoscibile tetto piramidale in pietra, ovvero "l'attacco" ad un piatto di polenta al Rifugio Riella, conosciuto anche come Rif. Palanzone, situato 100 mt sotto la cima del monte e comodamente raggiungibile in bicicletta.

L'itinerario di salita si svolge inizialmente su asfalto (3km), per poi passare su sentiero nel bosco abbastanza ripido con fondo di terra compatto scarsamente ciclabile se non nella sua ultima parte.

Raggiunta la quota 1.250 il sentiero diventa ciclabile (single track) e giunti alla Braga di Cavallo, si gira a dx e ci si immette sul sentiero n.1 Sentiero Italia, decisamente ampio con fondo prevalentemente pietroso.

Da qui con saliscendi si raggiunge dapprima la Bocchetta di Caglio e successivamente il Colle di Faello, una bella radura punt di sosta per i numerosi escursionisti/ciclisti impegnati nella traversata del Triangolo Lariano o semplicemente negli itinerari tra i numerosi rifugi in zona.

Giunti al colle, potrete decidere se proseguire sino al Rifugio Riella/Palanzone che si trova a circa 500 mt più avanti sul sentiero - seguite le indicazioni Brunate -, ovvero potete salire direttamente alla cima del M.te Palanzone.
La cima può essere raggiunta anche dal Rifugio con un diverso tracciato.

Io l'ho raggiunta dal Colle di Faello "spalleggiando" la bicicletta poichè ho deciso di scendere lungo la dorsale, non facendo l'itinerario di andata in senso contrario.
Se non optate per questa possibilità e volete in ogni caso salire in cima al M.te Palanzone, fatelo senza bicicletta salendo dal Rifugio.

L'itinerario di discesa che parte dalla cima del M.te Palanzone si ricongiunge con quello proveniente dal Colle di Faello alla Bocchetta di Caglio.

Si percorre prima in discesa ed poi in leggera salita, una prima sella alla cui estremità è posto un cippo commemorativo ed una piccola croce lignea e proseguendo per pendii non sempre ciclabili si giunge alla bocchetta di Caglio, da cui ci si ricongiunge con l'ampio sentiero fatto in salita arrivando in pochi minuti alla Braga di Cavallo.

Qui si piega a sx e dopo cira 50 mt ci si immette a dx scendendo lungo un sentiero con fondo di cemento zigrinato attraversato da alcuni canali di scolo che non ostacolano la discesa.

Si continua per un paio di chilometri tornando su sentiero in terra/pietrisco e giunti ormai in vista della Colma di Sormano si aggira una stanga scendendo a sx per pochi metri arrivando su un sentiero più basso ed immettendosi in un parcheggio lungo la strada.

Tornati sull'asfalto, girate a sx ed in discesa raggiungete i Piani del Tivano ed il punto di partenza/arrivo.

Il tratto Rif. Riella/Palanzone-Colma del Piano, qui descritto, è parte della traversata del Triangolo Lariano effettuabile in MTB, da Brunate a Bellagio.
La traversata prosegue dalla Colma del Piano sino all'Alpe di Terrabiotta, lungo l'itinerario presente nella relazione "Colma del Piano - M.te San Primo", pubblicata sul presente sito .
Dall'Alpe di Terrabiotta, inizia la lunga e bella discesa che termina a Bellagio.

Buona pedalata

Itinerario segnalato da bramarb il 10 ottobre 09

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione