Registrazione

Canale Villoresi: Garbagnate Milanese - Lainate - Nerviano - Parabiago - Busto Garolfo - Arconate

Profilo altimetrico

Pendenza media 0%, max 5% Dislivello salita 62m, discesa 58m, assoluto 8m

Caratteristiche

Distanza:22 km
Tipo:ciclopedonale
Fondo:misto
Adatto a bambini: Si
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 88 minuti
Il canale villoresi nasce dal Ticino, a Somma Lombardo, e sfocia nell'Adda, a Cassano D'Adda, dopo 86 Km.

Costruito alla fine dell'ottocento per scopi irrigui permette oggi di attraversare ancora interessanti tratti di campagna Lombarda, attraversando borghi che a volte mantengono inalterate le loro antiche caratteristiche.

Collegamenti con altre ciclabili (elenco parziale):
- (A) proseguimento ciclabile del Villoresi direzione Palazzolo M.;
- (A) ciclabile del Parco delle Groane (percorso n°1) direzione Lazzate (collegamento con Ospedale Salvini di Garbagnate M.);
- (A) ciclabile del Parco delle Groane (percorso n°1) direzione Bollate;
- (D) ciclabile Groane-Expo, passante per Castellazzo e Arese (zona sud), termina nei pressi della stazione di Rho Fiera FS (collegamenti con Mazzo, Rho e Pero);
- (N) ciclabile per Arese.

Interscambi coi mezzi pubblici:
- stazione di Garbagnate Groane FN (linee S1, S3).

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 14 aprile 16

Sono presenti 24 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Per chi chiedeva dove andasse il sentiero dopo Tornavento, beh arriva fino al complesso delle dighe del Panperduto, ovvero dove ha inizio il canale Villoresi che nell'ultimo tratto (primo considerando il fluire delle acque) è affiancato ad un secondo canale che nasce sempre lì, il canale Industriale. Volendo si può poi proseguire su pista ciclabile (tranne 1 km più o meno di strada) fino a Sesto Calende.
    Spike00, 2 luglio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    E' in fase avanzata e presumo di imminente ultimazione anche il sottopasso ferroviario in corrispondenza di Parabiago il quale eviterà di lasciare il lungocanale per percorrere un malefico pezzo di statale
    emabiond, 20 febbraio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Ultime novità: risistemato completamente il fondo tra Lainate e Nerviano, in aggiunta al tratto Garbagnate-Lainate rifatto lo scorso anno. Il primo è sterrato (tranne l'attraversamento di Nerviano, asfaltato) mentre il secondo è asfaltato (tranne l'attraversamento di Lainate, sterrato). A Garbagnate si percorre ora il lato nord, visto che è stata realizzata la variante del campo nomadi; è stato sistemato l'attraversamento della strada Arese-Bariana, mentre manca ancora quello della Varesina. A nerviano invece è stato (finalmente) realizzato l'attraversamento della strada del Sempione.
    JA+, 29 gennaio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Si tutto sistemato e percorribile, sull' intero percorso (garbagnate/Tornavento) si pedala su 3 tipi diversi di fondo. Principalmente asfalto alternato a Macadam (inerte compattato con leganti) e solo un brevissimo tratto lasciato a prato/singol track (praticabile tranquillamente anche con bici da passeggio) dopo Nosate, e comunque anche lì protetto con balaustra lato canale. Dopo il ponte di ferro x salire nella piazzetta di Tornavento ho notato che il percorso continua ma non saprei fino a dove, io sono salito a Tornavento e poi proseguito verso la stazione fs di Ferno tagliando per il sentiero nel parco (stupendo) ex dogana austroungaricahttp ://www.vaquelpaese.com/via-gaggio-un-sentiero-che-racconta-storie/
    emabiond, 25 gennaio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Hanno risistemato anche il tratto da Lainate a Nerviano, che finora era un sentierino molto stretto?
    Per quanto riguarda il tratto Garbagnate-Monza, rimane ancora la grande pecca dell'attraversamento di via XX settembre in località Pinzano (Limbiate).
    JA+, 24 gennaio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Fatta oggi dalla stazione di garbagnate Milanese a Tornavento. Via libera su tutto il percorso, solo qualche piccola rifinitura (riempimento) dei riquadri in corrispondenza degli attraversamenti con le strade perpendicolari. In zona Nosate ancora da ultimare ultimo strato di macadam sotto il sottopasso della s.s. 527, ma si passa tranquillamente. Devo dire che hanno fatto un Buon lavoro, canale tutto protetto con. Balaustre in legnno, aree di sosta carine. Forse mancano ancora qualche indicazione supplementari sul percorso ma è impossibile perdersi. In fase di lavori anche l' unico tratto a colloquial di bottiglia in corrispondenza della linea ferroviaria a in località Parabiago x eliminare il piccolo tratto sulla strada a 4 corsie. Anche il tratto da Garbagnate a Monza percorso questa estate tutto riqualificato. A moo avviso adesso il Villoresi ha grandi potenzialità
    emabiond, 23 gennaio 16
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    A Garbagnate M. è stata realizzata una variante (in terra battuta), sulla sponda nord del canale, per evitare il campo nomadi (però i raccordi all'inizio e alla fine non sono ottimali, probabilmente i lavori non sono finiti); inoltre il tratto successivo fino a Lainate (circa 3 km) è stato completamente riasfaltato e ora è in condizioni perfette (è stato rifatto anche il parapetto). Collegamento diretto con Arese, tramite un nuovo percorso ciclabile che fiancheggia l'area ex-Alfa Romeo sul lato est.
    A Lainate (nei pressi della Villa Litta) la ciclabile è interrotta per lavori in direzione ovest (non so fino a che punto).
    JA+, 22 novembre 15
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    fatta oggi da Garbagnate staz. Groane ad Arconate. Fondo quasi tutto sterrato, nel tratto Lainate-Nerviano davvero difficile e sconnesso. Abbastanza gente a Garbagnate e Lainate,non affollata da altre parti. Per fortuna quasi ovunque c'è il parapetto, proprio oggi stavano lavorando a Lainate in uno dei pochi tratti dove non ancora esiste.
    Prestare attenzione a Garbagnate presso il campo zingari, specie ai cani che sono di piccola taglia ma se dovessero mordervi non è piacevole sicuramente, fra l'altro il fondo in questo tratto è molto sconnesso a causa del transito di veicoli del campo stesso.Si consiglia di effettuare deviazioni in loco.
    All'altezza di Villastanza la pista è chiusa per un 1km causa lavori, possibile attraversare il canale e proseguire su strada sterrata sul lato opposto del canale, e riprendere poi il percorso originario.
    luca72comasina, 30 maggio 15
  • TRATTA: LAINATE-BARIANA-LAINATE
    Tratta: Lainate-Bariana-Lainate: Parcheggio comodo a Lainate in Via Ferruccio Menegato. Pista molto carina e piacevole, soprattutto la tratta di Lainate con la Villa Litta, il centro storico di Lainate ed il Parco della Rosa Camuna ad Arese, dal quale nel prossimo futuro si dovrebbe poter proseguire sulla pista che segue il Torrente Lura e attraversa la zona Alfa Romeo di Arese completamente riqualificata.
    Voto: 6/10
    NOMAD€ ITALIKA, 21 maggio 15
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    ciao siamo compaesani :ciao appena inizia il bel tempo ci si può trovare per un giro,ora mi sono anche preso una bici da corsa oltre alla mia fidata mtb, se conosci il locale My house sono li spesso,oppure al barlassina al platz fatti riconoscere se passi da quelle parti..se vedi una mx5 verde con interni chiari sono io :si
    fabryr., 11 febbraio 13
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Sono di Seveso, mi capita molto spesso di effettuare questo percorso , Seveso ,Arconate, Tornavento, diga canale Villoresi, per poi arrivare a sesto calende, sono A/R 176 km, ma vi assicuro che è bellissimo,domani il giro prevede di arrivare a Tornavento, mi devo informare se dopo la diga la pista è aperta, dove è scesa la grossa frana a Somma Lombarda. ciao :noti
    nero, 9 febbraio 13
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    CIAO A TUTTI,io sono di bollate e ho fatto questa pista fino ad arconate almeno tre volte,ma li mi fermavo perchè non c'erano indicazioni di un proseguimento..noto grazie ai vostri commenti che c'è la possibilità di andare molto oltre..a breve rifarò il percorso,tempo permettendo.volevo aggiungere che da un anno a questa parte,è attivo il collegamento di una ciclabile che parte da cassina nuova(fraz. di bollate e permette di arrivare alla ciclabile del villoresi senza atteraversare strade trafficate,passando per castellazzo,oasi di verde a nord di milano..con questa nuova pista si può arrivare fino a lainate,evitando così anche il campo nomadi che comunque non procura grossi problemi a parte qualche cane di taglia piccola,cercherò di fare anche qualche foto,perchè dopo parabiago ci sono davvero dei bei panorami e aree pic nic..inutile dire che fare questa pista quando il villoresi è in secca perde molto del suo fascino,non è impossibile vedere anche qualche airone,oltre ai germani e altra fqauna classica dei fiumi.!!
    paolo62, 1 settembre 12
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Ciao, qualche settimana fa ho fatto tutta la pista ciclabile da Paderno Dugnano fino a Tornavento(parco del ticino). Per la quasi totalità il percorso è buono e su pista separata che corre a fianco del canele; solo in due punti si interrompe, a Parabiago e ad Arconate. Quando si arriva al parco del ticino il panorama è fantastico e ti ripaga delle quasi tre ore di fatica fatta per arrivare fino a lì. Quando si giunge sul Ticino non si può non fare una tappa a Tornavento; è una piccola frazione con una piazza che forma come una terrazza sulla valle del ticino; sullo sfondo se il tempo lo permette si vedono le alpi. A Tornavento ho fatto pausa e poi mi sono rimesso in marcia per tornare a casa. Se il prossimo we il tempo lo permette riproverò l'avventura ma questa volta vorrei arrivare sino alle dighe del Panperduto. Ciao a tutti e buona pedaleta :ok
    nikicmi72, 15 maggio 12
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Oggi ho percorso il canale Villoresi da Senago incrocio con il prolungamento della statale dei Giovi, fino a Parabiago, dove appunto finisce il percorso, a quel punto ho deciso di tornare. Penso che a breve lo rifarò per andare a vedere il resto del percorso da Parabiago in là fino al Ticino...Per i fori io onestamente non ho forato, forse sono stato fortunato, anche perchè non avevo dietro niente per riparare l'eventuale bucata. Devo attrezzarmi. Comunque il percorso è molto bello e spartano, ottimo per la MTB. Molto del percorso è nello sterrato e divertente. Solo un punto è un fastidioso, prima di Garbagnate si trova un'accampamento di Zingari, a me ha infastidito solo un minuscolo cane che non voleva saperne di lasciarmi andare, mi ha inseguito per 20 mt. Comunque è da fare almeno una volta... :cool :cool :cool :cool
    Dany70, 5 maggio 12
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Faccio due volte alla settimana questa pista da Lainate a Garbagnate poi ritorno fino a Parabiago.Ottima pista ,piuttosto semplice ma priva di ostacoli nel tratto che percorro,molti i punti d'interesse.Devo dire che io in un anno che la faccio non ho mai bucato.Se si vuole proseguire oltre Garbagnate in direzione S :inca enago fare attenzione al campo nomadi subito dopo i parchi vicino all'Alfa Romeo,nel senso che sono presenti numerosi cani lasciati liberi e furgoni che sfrecciano a tutta velocita' sulla pista ciclabile in barba ovviamente ai divieti.... Ma i vigili dove saranno? :inca
    davide otto, 18 ottobre 11
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Ciao ho percorso oggi il tratto tra Parabiago e Arconate,
    è molto bello, facilissimo da percorrere, l'ungo il percorso vi sono anche alcuni punti pic-nic piacevili per fermarsi a pranzare. consigliato +++
    Giorgio88, 27 agosto 11
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Ieri ho percorso il tratto (Lazzate Oleggio) A/R km.117, fino ad Arconate pista ciclabile bella e veloce, poi ,escluso il tratto di Castano, solo sentiero sempre sul lato destro del canale Villoresi, bellissimo anche se ci sono tratti dove prestare attenzione,il sentiero abbastanza scivoloso ha fatto si che il giro diventasse più duro del previsto. ciao a tutti .Nero
    nero, 10 febbraio 11
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Percorsa oggi, partendo da Arconate e ritorno.Grazie al tiepido sole, è stata una gradevole "pedalata". La pista è ottima, larga, fondo buono...tranne poco dopo l'attraversamento del sempione, per 2/3 km, la pista si restringe, piena di buche e buona parte della staccionata manca,ma come dico sempre: un po' di buon senso e accortezza! Ad ogni attraversamento stradale - traffico quasi inesistente- ci sono le strisce pedonali...pero' ho sorriso "ironicamente" quando sono arrivata al sempione: lì le strisce non ci sono :lol e servirebbero proprio!!!!!! :no...altra "mancanza": in zona Parabiago la pista termina e non esiste indicazione dove poter riprenderla... non ci siamo persi grazie alle indicazioni trovate qui sul sito :cool
    manuela58, 11 dicembre 10
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    L'ho fatto ieri.
    A chi vuole farlo dico innanzitutto ATTENZIONE, la staccionata sul Villoresi a volte manca del legno che fa da poggiamano e in certi brevissimi punti (brevissimi ma sufficienti a finire nel canale se uno sbanda) manca.
    Quanto al punto G (inteso come l'attraversamento pericoloso :-) effettivamente la via d'Annunzio è abbastanza pericolosa essendo a 4 corsie.
    Suggerisco una volta arrivati da via papini di salire sul marciapiede, a un certo punto il marciapiede dopo il sottopassaggio finisce e si dovrebbe finire in strada. Guardate alla vostra destra, parte una strada invasa da erbe ma solo per pedoni e bici che vi porta credo in via Sansovino e vi permette di rientrare più tardi sulla strada.
    Vi consiglio di farla anche al ritorno, non è sicuro attraversare una via a 4 corsie con il traffico che c'è lì e dovreste andare alla rotonda molto più avanti e tornare lì.

    Fatte queste premesse noiose (ma doverose secondo me) il percorso è molto carino:
    - non inizia a Garbagnate, volendo di può partire molto prima, sapendo bene alcuni collegamenti si può prendere il Villoresi addirittura a Monza e arrivare lì, volendo si può partire anche dal Parco delle Groane
    - Bella Villa Litta
    - a Parabiago c'è anche villa Corvini...non è bella come Villa Litta (Anche se è antica) ma c'è un bel giardino (con FONTANELLA!!) dove riposarsi
    - in molti tratti del percorso ci sono sentieri più o meno paralleli che permettono di farsi giri nella campagna circostante (ATTENZIONE uno di loro passa sul torrente Buzzenta o non mi ricordo come si chiama, il ponte NON ha sponde e non mi sembra neanche così solido, se sbandate finite in acqua)
    - arrivato a Arconate c'è un bar in via delle Scuole dove vendono ancora la cedrata Tassoni ma soprattutto ci sono indicazioni per una ciclovia del Ticino
    - il percorso passa dal Parco del Roccolo...che è parte o perlomeno confina con il percorso "Sentiero dei Parchi Ovest Milano" http://www.piste-ciclabili.com/itinerar ... no...anche se lì passa il Lura il collegamento col percorso del PArco Lura non mi sembra immediato anche se, volendo si gira a Origgio durante il percorso e da lì si è a Saronno dove inizia.
    GianniRubagotti, 28 agosto 10
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Non ho trovato l'argine subito dopo Arconate e ho quindi proseguito fino a Buscate (4 km) dove mi sono reinserito sul Canale Villoresi fino a Castano Primo dove ora c'è una ciclabile che costeggia la strada fino ad un centro sportivo dove si attraversa un ponte (credo quello indicato da realessandro) e si riprende la ripa del canale su un sentiero stretto ma praticabile facilmente, poco prima del centro c'è una fontanella consiglio di rifornirsi perché poi non c'è più nulla :boh men che meno ombra :cry .
    realessandro consiglia di scendere a Nosate e forse avrei dovuto farlo :pazzo invece sono andato dritto e dopo circa 4 km, attraversata una strada, avrei dovuto ritrovare il sentiero, ma così non è stato andando a sinistra verso sud sarei tornato a Nosate e dal satellite sembra ci sia un sentiero che scende a ovest al naviglio Grande; io sono andato a destra sulla strada asfaltata (cartelli di divieto di transito alle biciclette) dopi 2 km si arriva ad una rotonda, voltando a sinistra si arriverebbenuovamente al Villoresi e perfino al Naviglio, io ho prosguito dritto per un altro chilometro, solo quando ho visto che la strada si immetteva sulla superstrada mi sono deciso ad uscirne. Sulla sinistra ho notato una larga strada cementata con numerosi cartelli indicanti il parco del Ticino dopo nemmeno 1 km, di cui circa 200 metri in discesa, si è nuovamente sul Villoresi, proseguendo si arriva al Naviglio, ma ho preferito proseguire qui, sul Naviglio da quel che ho inteso avrei risparmiato 3/4 km.
    Sono circa 10 km a tratti in mezzo ai 2 canali a tratti in totale isolamento su un sentiero che sembra chiudersi per mancanza di transito. Al primo ponte sono salito lungo la scaletta di servizio e mi sono portato sull'alzaia asfaltata del Naviglio. In realtà dopo meno di 1 km sono arrivato alle chiuse e, valicando di nuovo, mi sono trovato sul lato destro del Ticino su una strada ben asfaltata, ancora 1 km e finalmente il ristoro, un piccolo ristornate con un'ottima matriciana.
    Mancano circa 10 km a Sesto Calende, a parte un breve tratto è tutta su ciclabile chiusa al traffico se non per i residenti.

    Bucato solo 2 volte :truzzo
    Paddy, 26 luglio 10
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    consiglio spassionato: non fermatevi ad Arconate. Alla fine della ciclabile vi troverete su di un ponte, voltate a sx e subito dopo alla prima a dx. in fondo alla via la strada piega a sx ma voi salite sul terrapieno a dx e vi ritroverete sull'argine del canale. dopo circa 200mt attraversate la strada e si ricomincia a costeggiare il canale Villoresi fino a Buscate, poi Castano Primo, dopo un piccolo escursus su asfalto per attraversare un ponte si riprende il canale fino a Nosate e più avanti fino al ponte di ferro sul Ticino nei pressi di Oleggio. Da li chi è un vero biker ha solo da divertirsi con tutti i saliscendi (anche molto impegnativi per pendenza e difficoltà di fondo) che si trovano in zona. Non ho mai contato i km ma penso che a spanne siano circa 20 (con una buona gamba ed un buon ritmo si arriva al ponte di ferro in 40min.) Consiglio per chi buca spesso: "TUBLESS". ciao alla prossima
    realessandro966, 17 luglio 10
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    E' vero è capitato anche a me 2 volte :boh
    dani76, 20 febbraio 10
  • Re: Canale Villoresi Ovest
    Ieri ho percorso questo itinerario.
    Molto bello.
    Purtroppo ho forato 3 volte :cupo (tre); impossibile a credersi. :eek

    A qualcun altro é capitato?
    corrado68, 30 settembre 09
Scrivi commento | Regolamento