Registrazione

Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.1%, max 2% Dislivello salita 17m, discesa 21m, assoluto 10m

Caratteristiche

Distanza:16.14 km
Tipo:ciclabile
Fondo:ghiaia
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: Non votato
Durata (Km/h): 65 minuti
Dico subito che l’itinerario che mi accingo a descrivere ha un grave difetto: termina in un punto nel quale è possibile solo tornare indietro sui propri passi.

Il percorso segue integralmente il Canale dei Navicelli, opera idraulica artificiale che collega direttamente il fiume Arno al mare.

Si parte dall’incrocio con semaforo posto sulla SS 1 Aurelia all’ingresso della città, nei pressi della azienda di lavorazione di materiali in vetro Saint Gobain.

Di qui si prosegue lungo la via Livornese e, percorsi circa 300 m, si incontra il ponte che oltrepassa il Canale.

Superato il ponte seguiamo la riva destra del corso d’acqua, poco dopo incontriamo una serie di cantieri navali situati sulla riva opposta (il canale è anche navigabile) e quindi passiamo attraverso campi coltivati per un buon tratto.

Consiglio di portare un binocolo: è possibile vedere garzette, aironi, falchi di palude e non è infrequente il passaggio del martin pescatore.

La pista termina momentaneamente al Km 7,3 di fronte alla base Nato americana di Camp Darby, che purtroppo sorge nel bel mezzo del parco naturale di Migliarino-San Rossore e preclude ai cittadini ogni accesso in questo punto della riserva.

Facciamo ora un breve tratto su strada asfaltata percorsa da auto seguendo verso sinistra la recinzione della base militare; dopo 1 km circa oltrepassiamo il ponte che ci conduce sulla riva sinistra del Canale e subito dopo alla nostra destra riprendiamo nuovamente la pista ciclabile.

Percorriamo ancora qualche km; la macchia mediterranea alla nostra sinistra si dirada e la base militare alla nostra destra termina lasciando nuovamente il posto al parco naturale che arriva fino al mare.

Siamo al km 15 circa; il mare è di fronte a noi a circa 500 metri; in questo punto, il Canale dei Navicelli si congiunge con il Canale Scolmatore, altra grande opera idraulica che bypassa l’Arno in caso di alluvioni all’altezza della città di Pontedera.

Il problema è che noi ora ci troviamo nella lingua di terra tra i due canali e non ci sono ponti che permettano di attraversarli: dobbiamo per forza tornare indietro per lo stesso tragitto!

Prendiamocela comoda, stendiamoci al sole e osserviamo la frenetica attività del porto di Livorno di fronte a noi in netto contrasto con la tranquilla pedalata fin qui fatta...

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 7 maggio 11

Sono presenti 15 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Aggiungo il mio commento per aggiornare la situazione a settembre 2017.
    Non capisco cosa si aspettava l'utente masudina, forse una strada tutta per se, boh, noi abbiamo incontrato nell'andata e ritorno due auto di pescatori, entrambe parcheggiate, le grandi pozze d'acqua nelle buche della strada sono divertenti da aggirare e sinceramente non ci vedo nulla di pericoloso :lol
    Se vai sugli sterrati durante o dopo la pioggia magari ti schizzi un pò, se non sei attrezzato/abituato meglio rimanere a casa.
    Bel percorso consigliato a tutti, attenzione che proprio all'inizio ci sono i lavori per la realizzazione della chiusa tra il canale Navicelli e l'Arno, poco male.
    Seguite il consiglio/mappa di Niklas quando arrivate tra il punto H e il punto I.
    Abbiamo visto aironi cinerini, garzette e un martin pescatore!!!!
    tranquillo, rilassante, pianeggiante, divertente, straconsigliato.
    astuziadelmago, 29 settembre
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    non solo pista ciclabile e pedonale ma anche accesso alle auto ho visto passare trattori,auto private e auto di controllo impianti del gas,centraline del enel e altro il manto stradale è dissestato pieno di buche pericoloso ma a prescindere ,non c'è in terra sul manto chiamiamolo stradale,ma per me strada di campagna una linea che delimita il percorso tra pista ciclabile e pedonale e auto in quanto una strada di campagna che collega anche al autostrada da livorno genova poi a coltano quindi non nè esclusivamente pista ciclabile la strada è sia pedonale sia ciclabile e auto,sta a l buon senso secondo me che le auto che passano portino rispetto a chi sta passeggiando a piedi e in bicletta .
    non penso proprio che sia solo esclusivamente pista ciclabile e pedonale perchè non sono rispettati i canoni della pista ciclabile c'è solo il cartello due addiirttura uno azzurro e uno marrone che indica pista ciclabile come se fosse un cartello per indicare una via una piazza ma a me sembra tutto ma non esclusivamente pista ciclabile e pedonale ma anche auto in quanto non rispecchia i canoni di una pista ciclabile piena di fango buche e acqua pericoloso a viaggiare in bicicletta a causa delle buche ricoperte da acqua quando ci piove e quindi non nè esclusivamente pista ciclabile anzi pericoloso .
    masudina, 16 febbraio
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Inserisco il dettaglio del percorso, nel quale si passa dalla riva occidentale (pista ciclabile sterrata) a quella orientale (strada sterrata). Qui sono presenti numerosi sentieri o strade in terra battuta che non portano a nulla, e in assenza totale di segnaletica possono essere fuorvianti. Sulla mappa il percorso è già tracciato correttamente, ma inserisco questa "zoommata" in quanto può essere utile a chi lo compie per la prima volta.
    Niklaas, 5 agosto 16
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Frequentare zone paludose in periodi piovosi presenta di questi inconvenienti, per questo oltre al gps è bene consultare le vecchie carte e saperle interpretare.
    p000gna, 10 giugno 16
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Il percorso è interrotto dopo pochi chilometri perché completamente allagato è pieno di buche
    nicobici, 10 giugno 16
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Buon giorno a tutti, ho fatto il percorso fino all'incrocio con l'aurelia e devo dire che il percorso è stato recentemente sistemato. Adesso il fondo è pressochè perfetto, di ghiaino fine senza buche e avvallamenti, addirittura in alcuni punti asfaltato. Ai bordi della pista ciclabile ci sono di tanto in tanto aree attrezzate con panchine e tavolini per pic nic. Peccato che non sia segnalata da nessuna parte, ne in ingresso ne in uscita. Penso che nei prossimi giorni arriverò fino alla fine percorrendo il secondo tratto, vi aggiornerò sullo stato di manutenzione. 4 Stelle su 5.
    Lorenzo02701, 19 agosto 15
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Buongiorno a tutti.
    Ho fatto il percorso ieri, la strada è molto sciupata, solo in alcuni punti si scivola via che è una bellezza, altrimenti son buche, pozzanghere, sassi e scossoni. Un pescatore della zona mi diceva: "Appena fatta pareva un biliardo, ora è un troiaio!(spero comprensibile anche per i non toscani)"
    Peccato, alcuni tratti di macchia son davvero belli, e anche la pace, e le fioriture spontanee di orchis morio. Un'altra cosa che mi ha colpito visto dalla bici, il filo spinato, non finisce mai. Anche se bisogna dire che gli americani la macchia la tengono magnificamente - un capriolo correva tranquillo.
    Ho contato, tra Enel, servizi sociali e privati, 7 automobili, anche questo per una pista ciclabile, mi sembra assai strano :asd
    Buona bici a tutti!
    Tiz
    tizzone, 12 aprile 14
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Fatto in luglio, agevole percorribilita'.
    Scarse zone d ombra, ma ne vale la pena.
    Quando si rientra sullo sterrato dopo l'asfalto di Camp Derby, tenersi tutto a destra e non costeggiare la ferrovia
    ksk200, 11 agosto 13
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    In genere il canale dei navicelli lo faccio in canoa e la strada a fianco l'avevo notata, fatta in bicicletta è spettacolare
    mirkogioli, 12 aprile 13
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    ho fatto il percorso ieri (piedi e a corsa); è tutto aperto e fruibile;
    personalmente lo ritengo stupendo. E senza cancelli ;
    ci sono molte panchine ed indicazioni ma sopratutto ci sono tantissimi animali da vedere
    ( mi riferisco a fauna volatile).
    Non e' forse adatto ad una stagione molto calda essendo in aperta campagna con poca ombra, ,,,
    ma che viste mozzafiato!
    mirco.caleo, 1 gennaio 12
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Ciao, i percorsi di maggior fruibilità ed interesse che conosco li ho postati sul sito, ne conosco altri, ma non in quella zona. Sicuramente già li avrai fatti, comunque anche la rete di sterrati che gravitano attorno alla zona di coltano sono interessanti, secondo me andrebbero valorizzati di più, dal punto di vista naturalistico si possono vedere tante specie acquatiche ad esempio.
    Io vado al lavoro in bici e faccio calci-pisa attraverso la ciclabile, ma presumo tu già la conosca...
    a presto
    r.ceccanti
    Roberto.C, 17 gennaio 11
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Ciao mi chiamo Lorenzo sono un laureando in pianificazione territoriale.
    Ho letto solo adesso il post sul percorso, io e la mia compagna di tesi lo abbiamo fatto tempo fa ed era accessibile.
    La nostra tesi riguarda appunto la realizzazione di una rete di percorsi pedo-ciclabili nel territorio tra Pisa e Livorno, e sicuramente inseriremo il percorso lungo i Navicelli.
    Potresti segnalarmi altri percosi di tua conoscenza in quella zona?
    Grazie.
    Ciao.
    lorenzonofroni, 16 gennaio 11
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Mi spiace, leggo il commento solo ora (a quasi un anno di distanza!), forse nel frattempo sono stati eretti ostacoli che prima non c'erano. Quando e se lo rifarò ti saprò dire meglio. ciao
    Roberto.C, 24 novembre 09
  • Re: Pisa - Mare lungo il Canale dei Navicelli
    Ci sono andata, ma è impossibile! Ti bloccano quasi subito. Dopo il ponte c'è il custode del parco nazionale che ti dice che non si può seguire il canale. Gli ho detto che va bene e sono entrata nel parco perchè non c'erano alternative e sono andata a vedere . Purtroppo ci sono cancellate di chiusura lungo il canale impassabili. Tra l'altro se si decidesse di scavalcare è reato. Aspetto consigli per prenderlo più a valle, se possibile. Grazie e buona serata. :confused
    ela, 14 dicembre 08
Scrivi commento | Regolamento