Iscriviti

Pievefavera: 4a variante

Profilo altimetrico

Pendenza media 4%, max 29% Dislivello salita 645m, discesa 1039m, assoluto 718m

Caratteristiche

Tipo:ciclopedonale
Fondo:ghiaia
Distanza:17.97 km
Durata (Km/h): 1.2 ore
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: Non votato

Download

:
Il percorso rappresenta una variante all'anello di Pievefavera e consente di allungare il giro.

Il percorso va fatto in mtb e non presenta particolari difficolta' tecniche.
Giunti sotto il ripetitore RAI proseguite per la strada bianca fino ad una vecchia cavetta in disuso.

Subito dopo scendere per la strada bianca a destra.

Tenersi a sempre destra fino all'incrocio con una croce. A questo incrocio, prendete a sinistra fino ad arrivare al rifugio di Valdiea. Lasciatevi a sinistra il rifugio di Valdiea e proseguite per un tratto di falsopiano, costeggiando il monte (che rimane a sinistra). Dopo una breve salita, si prendete il sentiero che scende lungo il vallone sulla sinistra e che vi porta fino a Fiungo.

Attraversate Fiungo e si proseguite fino Campolarzo percorrendo il sentiero che costeggia il fiume Chienti. Da Campolarzo, su strada asfaltata, proseguite fino a Pievefavera.

Itinerario segnalato da FABER il 21 maggio 10

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.