Registrazione

Bovolone - Isola della Scala

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.1%, max 4% Dislivello salita 24m, discesa 18m, assoluto 10m

Caratteristiche

Distanza:12.2 km
Tipo:ciclostrada
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: Si
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 49 minuti
Il percorso ha come inizioe fine i centri dei due popolosi Comuni della Pianura Veronese. Il percorso svolge un tracciato alternativo alla classica strada che si percorre con l'auto, ma mantiene la stessa distanza chilometrica.

Si parte dal cuore di Bovolone, Piazza Vittorio Emanuele II e si sviluppa proseguendo sulla strada principale verso Nord e superato il semaforo che conduce all'ospedale e via Roma, utilizza la pista ciclabile in sede propria esistente. Proseguendo per circa 1,5 km si raggiunge un semaforo posto in prossimità del Santuario Madonna della Cinture, da visitare, e del Cimitero storico di Bovolone.

Utilizzando gli appositi attraversamenti ciclo-pedonali si svolta a sinistra su Viale del Silensio, rimanendo sempre sulla corsia ciclo-pedonale. Raggiunto il Cimitero Maggiore di Bovolone, si giunge ad una rotonda e sul lato sinistro della strada inizia una corsia ciclabile che conduce fino al sottopasso della ferrovia, e superato questo si arriva ad una rotatoria sulla strada provinciale che conduce a Tarmassia. Alla rotonda si svolta a sinistra, seguendo appunto le indicazioni per Tarmassia-Isola della Scala e subito dopo si gira a sinistra in Via Dosso.
Da qui parte una strada stretta poco trafficata che conduce fini a Salizzole (dopo aver soltato a destra ad un incrocio a metà strada). Giunti a Salizzole si svolta a destra lungo la Strada provinciale 22 per Tarmassia-Verona e avanti circa 1 km si lascia questa strada per svoltare a sinistra in Via Franchine.

Da qui fino ad Isola della scala la strada è poco trafficata e percorre i classici paesaggi della pianura veronese. In fondo a questa strada, in prossimità di una cabina dell'energia elettrica si svolta a destra in Via Selesetto e da qui si mantiene sempre la strada principale e dopo aver superato un passaggio a livello e un cavalcavia si giunge in prossimità del sottopasso ferroviario sulla strada che conduce da Tarmassia a Isola della scala.

Fatto il sottopasso, utilizzando la corsia ciclo-pedonale, si entra su Via Vittorio Veneto, elegante viale che conduce al semaforo principale di Isola della Scala. Piazza Martiri della Libertà si raggiunge svoltando a sinistra al semaforo, avanti 50 metri.
Nota: da Bovolone a Isola della Scala e Viceversa esiste una linea ferroviaria con collegamenti a cadenzamento orario nei giorni feriali e biorario nei giorni festivi e d'estate. In tutti e due i centri esiste un Ospedale con Pronto Soccorso.

Itinerario segnalato da manuelbikevr il 22 luglio 14

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.