Registrazione

Versa - Judrio - Preval

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.4%, max 20% Dislivello salita 263m, discesa 299m, assoluto 112m

Caratteristiche

Distanza:27 km
Tipo:ciclostrada
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 108 minuti
Un bell'anello sulle ciclabili del Versa e del Preval.

Partenza da Borgnano, sotto il colle dell' Ara pacis mundi

Si procede verso sud a prendere la statale per Mariano. Grazie alla variante della SR305 il breve tratto su statale non è molto trafficato.

Prima di entrare in paese, superato il ponte sul Versa giriamo a sinistra a prendere la ciclabile del Versa.

Seguiamo la ciclabile fino a via Bratina (Moraro).

Qui si propone una breve deviazione verso l' azienda agricola Roncada : invece di attraversare via Bratina e proseguire dritti sulla ciclabile, giriamo a sinistra, passimo il ponte e poi giriamo a destra per seguire la riva opposta del Versa su strada bianca. In alternativa da via Bratina è possibile proseguire dritti su ciclabile fino alla SR56 dove poi ci si può ricongiunge con l'itinerario principale.

Facciamo ora attenzione alla prossima svolta a sinistra (circa 600 metri dopo il ponte).

Qui la strada si addentra tra i vigneti ed il suo fondo peggiora ma solo per un breve tratto. Una piccola salita ed arriviamo alle case di località Roncada. Seguiamo la strada attraverso un bel viale alberato fino a raggiungere la SR56 che attraversiamo e seguiamo per qualche metro (a sinistra) fino a prendere la strada secondaria che poco oltre passa sotto la ferrovia.

Dopo il sottopasso giriamo a destra per via Battisti. Prima del ponte sul Versa prendiamo a sinistra a seguire nuovamente l'argine destro del Versa. Segue un bel tratto (700 metri) su strada bianca stretta tra il Versa (in questo punto impaludato) ed il campo da golf del castello di Spessa .

Al termine del campo da golf arriviamo a Capriva, attraversiamo via Spessa ed imbocchiamo ora una ciclabile del circuito del Preval.

Seguiamo verso nord via Preval, passiamo le località di Zeglia, Plessiva e saliamo al punto più alto del percorso fin quasi a raggiungere il confine con la Slovenia.

Segue una bella discesa in zona boscosa tra le colline fino a raggiungere la SP14 che poi seguiamo in direzione Cormons. Raggiunta la frazione di Brazzano svoltiamo per via Pittoni e poi per via Molin Nuovo. Nuovamente su strada bianca passiamo sotto la ferrovia e per boschetti e vigneti lungo lo Judrio arriviamo alla rotonda dove inizia la variante della SR56. Qui purtroppo non è stato previsto alcun varco nei nuovi guard rail e quindi dobbiamo attraversare la strada passando le bici sopra i guard rail. In alternativa possiamo anche usare un tunnel di scolo acque piovane sotto la trafficata SR56 ma anche in questo caso c'è un piccolo salto da superare.Al dilà della SR56 troviamo una bella strada bianca che verso sud, tra i campi, segue sempre lo Judrio fino ad imboccare il bel vialone alberato che conduce nuovamente a Borgnano e quindi al punto di partenza.

Itinerario segnalato da borgofumo il 6 febbraio 15

Sono presenti 2 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Versa - Judrio - Preval
    Per quanto riguarda Località azienda agricola Roncada la strada è privata quindi chiusa al pubblico. E' stata mia premura chiamare l'azienda e mi ha confermato che non sono desiderati gruppi di ciclisti ma che tollerano il passaggio di una o due persone. E' un vero peccato perchè così facendo bisogna una volta usciti dal sottopassaggio di Spessa girare a sinistra farsi un 500 Mt di statale e subito dopo il primo vivaio (c'è anche un piccolo monumento sulla guerra)si può prendere una stradina di campi e ricongiungersi alla ciclabile.
    Valentina D, 28 maggio 18
Scrivi commento | Regolamento