Registrazione

Canebola - Platischis - Campo di Bonis - Subit - Canebola

Profilo altimetrico

Pendenza media 1.9%, max 23% Dislivello salita 1036m, discesa 1040m, assoluto 477m

Caratteristiche

Distanza:24.7 km
Tipo:sentiero
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 99 minuti
Dopo aver passato e ammirato la Bocchetta di S. Antonio sulla destra, si prosegue su strada asfaltata seguendo le indicazioni per Porzus e Prosenicco, rimanendo in altitudine; al bivio per Porzus proseguire dritti fino a raggiungere una curva a gomito.

Da qui si prosegue a destra verso Prosenicco e dopo una curva a sinistra si prende una forestale su terreno sterrato indicata dal relativo cartello di divieto d’accesso; da qui inizia un bel percorso all’interno del bosco con saliscendi vari e alcuni strappi molto impegnativi; la forestale termina su una strada asfaltata piuttosto stretta con asfalto molto rovinato e si prosegue a sinistra per raggiungere il paese di Platischis dove è possibile effettuare una pausa.

Si continua il percorso su l’unica strada asfaltata in salita fino a raggiungere Campo di Bonis, dove è possibile ristorarsi nell’agriturismo, pernottare ed effettuare un’escursione a piedi lungo il percorso delle cascate; è possibile inoltre montare a cavallo presso l’annesso maneggio.

Ripartendo si esce a destra dal parco dell’agriturismo per poi entrare nella prima strada che s’incontra a sinistra, una strada militare chiusa al traffico che porta, in discesa, al paese di Subit; da qui si può tornare a Canebola, seguendo le relative indicazioni stradali, giungendo alla curva a gomito da dove si era arrivati all’andata; da qui rifacendo il percorso dell’andata e seguendo le indicazioni stradali si giunge alle Bocche di S. Antonio sopra Canebola.

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 28 marzo 15

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione