Registrazione

Genova Tour: Castelletto - Principe - PortoAntico - C.so Italia - Garibaldi - Zecca

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.9%, max 26% Dislivello salita 396m, discesa 318m, assoluto 138m

Caratteristiche

Distanza:15.05 km
Tipo:strada
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 60 minuti
Questo è un mio classico giro per Genova che parte e arriva a Spianata Castelletto (belvedere sopra il centro storico e sul porto).

E' praticamente tutto su strade urbane trafficate. Di domenica leggermente meno traffico ma con i classici automobilisti distratti (della domenica appunto). Quindi doppia attenzione. Valgono le consuete raccomandazioni: rispettate e fatevi rispettare (non troppo a destra, non troppo lenti non troppo veloci.. ecc.)

Spiego il giro che può iniziare da qualunque punto dell'anello.

Si parte da Spianata Castelletto. Si scende per c.so Carbonara per arrivare in Largo Zecca e si prosegue per via Balbi in direzione stazione ferroviaria di Piazza Principe.

Da qui si scende per la stazione Marittima e si costeggia l'area portuale che rimane a destra.

Poco piu` avanti si arriva al Porto Antico dove ha sede l'Acquario di Genova. Si può entrare nell'area turistica del porto e percorrerlo fino alle banchine con bellissima vista sulla stazione Marittima e sul porticciolo.

Si prosegue in direzione EST per c.so Aurelio Saffi. Strada trafficata prima in salita e poi in discesa con auto che corrono veloci. Attenzione è la parte più pericolosa del percorso. Volendo si può fare sul marciapiede ma è a grandi mattonelle peggio del porfido.

Al semaforo in fondo a c.so Saffi si curva a dx e si prende direzione mare (foce).

Finalmente si imbocca c.so Marconi e c.soItalia la promenade con gli stabilimenti balneari di Genova.

Si può percorrere anche sul marciapiede in mezzo al passeggio. Fare attenzione alle carrozzine, ai bimbi in bici o roller-blade, alle bancarelle piene di finti ray-ban e borse luis-vuitton.

Si prosegue fino all'altezza del "baretto" classico ritrovo della genova bene (leggesi fighetti) per l'aperitivo. La boa del giro. Si tira verso monte in direzione via Giordano Bruno e si prosegue per via De Gasperi, via Righetti via Gobetti (un unico stradone).

Alla rotonda alla fine di via Gobetti proseguire per via Nizza (terza uscita se non ricordo male).

Si scende per via Nizza fino a p.zza Tommaseo e si prosegue sulla corsia riservata agli autobus per C.so Buenos Aires.

Si prosegue diritto verso via XX Settembre in leggera salita ma la via è larga e poco trafficata nn solo di domenica.

Si arriva a p.zza De Ferrari considerato il centro di Genova.

Si prosegue in Via Roma (o via XXV Aprile contromano sul marciapiede) e all'altezza della Prefettura si prende (in discesa) salita S. Caterina per pzza Fontane Marose.

Da qui per via Garibaldi con i suoi bellissimi palazzi settecenteschi orgoglio della città.

Dopo piazza della Meridiana si prosegue per arrivivare nuovamente a Largo Zecca. Si attraversa il semaforo e ci si ritrova all'altro lato della piazza il portone della Funicolare Zecca-Righi: il teletrasporto.

Si può tranquillamente salire con la funicolare (occorre pagare anche il biglietto per la bici). Questo tipo di saliscendi lo chiamiamo trasporto intermodale.

Scendere alla stazione di San Niccoló il punto dove il binario si sdoppia per consentire l'incrociarsi delle due cabine, quella che sale e quella che scende.

A S. Nicolò si prende la bici in spalla e la si porta sulla carreggiata stradale per scendere nuovamente verso Spianata Castelletto. Io da li in 5 minuti sono a casa.

Ho messo come lunghezza 10Km ma giuro che non li ho mai misurati. Non saprei nemmeno come farlo dal momento che non ho contachilometri. So solo che ci metto circa 3/4 d'ora prendendomela comoda.

Fatelo e lasciatemi i vostri commenti.

Itinerario segnalato da Berl il 4 giugno 08

Sono presenti 3 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Genova Tour: Castelletto-Principe-PortoAntico-C.so Italia-Ga
    [quote="SIDERMAX":1rj25ln8]Per l'esattezza: il baretto non è frequentato solo da "fighetti"

    -il nome corretto è via Oreste DEGASPARI e non de Gasperi come i distratti leggono

    -come percorrere corso B. Aires e via xx Settembre in direzione contraria al senso di marcia?

    -cordialità[/quote:1rj25ln8]

    Caro SIDERMAX, pisteciclabili è una comunità su internet che non sfugge alla regola secondo cui la qualità delle informazioni sul web dipende non solo da chi scrive ma anche da chi legge e verifica.

    Vorrei correggere diverse cose dei percorsi che ho pubblicato. Per il momento solo Alberto può modificare l'itinerario e il testo. Mi auguro che lo faccia sulla base delle tue indicazioni.

    Ad esempio il commento sui "fighetti" del baretto è del tutto gratuito e inutile nel contesto. Se Alberto lo volesse eliminare avrebbe la mia approvazione.

    Ho abitato una vita in albaro e ho sempre chiamato via De Gaspari via De Gasperi... altro che distratto direi proprio "gnurant".

    Infine c.so Buenos Aires e via XX Settembre come sai hanno le corsie riservate agli autobus in direzione p.zza De Ferrari... ecco io percorro quelle (come un gran numero di cicloamatori genovesi). Mi rendo conto che dare itinerari su Pisteciclabili che dicono di violare il codice della strada non è corretto ma quando ho scritto il percorso non mi è nemmeno passato per la mente. Anche qui se il moderatore volesse correggere avrebbe il mio consenso.

    Bon, c'est tout... è il tuo primo messaggio per cui bienvenue sur pisteciclabili.com :si
    Berl, 10 novembre 08
  • Re: Genova Tour: Castelletto-Principe-PortoAntico-C.so Italia-Ga
    Per l'esattezza: il baretto non è frequentato solo da "fighetti"

    -il nome corretto è via Oreste DEGASPARI e non de Gasperi come i distratti leggono

    -come percorrere corso B. Aires e via xx Settembre in direzione contraria al senso di marcia?

    -cordialità
    SIDERMAX, 9 novembre 08
Scrivi commento | Regolamento