Registrazione

Alla 'Quercia di Pinocchio'

Profilo altimetrico

Pendenza media 3.7%, max 26% Dislivello salita 87m, discesa 191m, assoluto 112m

Caratteristiche

Distanza:3 km
Tipo:ciclostrada
Fondo:ghiaia
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 12 minuti
Si tratta di un percorso su strada bianca in mezzo al bosco con partenza dalle quattro case che nascondono la chiesa di San Martino Vescovo.

Si prende in discesa la Via Margine di San Martino e si svolta subito a sinistra seguendo l'Indicazione 'Alloro' giunti nei pressi della locanda Alloro si gira a destra seguendo l'indicazione 'quercione' scritta a mano su una tavoletta di legno al margine sinistro della strada.

Si prosegue in discesa finché sulla sinistra si incontra una strada asfaltata, sull'angolo di questa strada di fronte ai vostri occhi compare una maestosa quercia plurisecolare (si dice che abbia 600 anni) detta Quercia di Pinocchio (perché si vuole che Collodi ambientasse qui 'la grande quercia': luogo ove pinocchio seppellì gli zecchini e dove fu impiccato dagli assassini), mentre secondo un'altra tradizione quest'albero è la 'quercia delle streghe' così detta a causa dello sviluppo orizzontale dei suoi rami che si vuole assumessero quella forma a causa del peso delle streghe che erano solite radunarvisi sopra.

Visto quest'albero maestoso, si può tornare indietro (in salita) a San Martino, oppure si può proseguire in discesa per la strada inghiaiata finendo col sovrapporsi per un tratto all'itinerario http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/5385-san-martino-in-colle-fontananuova e sbucare infine sulla Via Pesciatina nei pressi dell'hotel Country Club a poca distanza da Fontananuova.

Per il tipo di ambiente e per la suggestione che la Quercia di Pinocchio può provocare nei bambini direi che, quando sono un pò più grandicelli (quindi dai 6-7 anni in sù), questo è un percorso indicato anche per loro, purchè:
- sappiano gestire un percorso sterrato in discesa
- prestino attenzione e si fermino nel finale asfaltato al momento di sbucare sulla Via Pesciatina

Itinerario segnalato da p000gna il 6 gennaio 16

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione