Registrazione

Rovigo: anello dei Piccoli Fiumi

Profilo altimetrico

Pendenza media 0%, max 10% Dislivello salita 162m, discesa 168m, assoluto 7m

Caratteristiche

Distanza:41.3 km
Tipo:ciclabile
Fondo:misto
Adatto a bambini: Si
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 165 minuti
Percorso naturalistico ad anello nella campagna da Rovigo a Villadose e ritorno.
Si parte dal parcheggio di via Capodistria vicino alla ciclabile.

Da qui si raggiunge Sant'Apollinare dove si imbocca (prestare attenzione) la stradina che costeggia lo Scolo Valdentro fino a Villadose. Attenzione ai binari della ferrovia...

Da Villadose si ritrova l'Adigetto che si abbandona per tagliare attraverso i campi in direzione nord verso il Ceresolo. Qui occorre girare a destra fino al ponte per prendere l'argine Nord del Ceresolo che ci riporta verso Rovigo. Al ponte si imbocca a sinistra via Teano (attenzione) che si abbandona dopo poco svoltando a dx per via San Michele.

Si arriva a Sarzano e si prosegue verso Rovigo sempre per strade a basso traffico (via Capitello).

Prestare molta attenzione alla fine di via Capitello, che sbuca sulla statale viale Tre Martiri di fronte all'Ospedale. Qui occorre girare a sinistra ed entrare nel parcheggio dell'Ospedale all'altezza della fermata del bus da cui si accede alla ciclabile per entrare in città.

Buona parte del percorso è su strade sterrate bianche o erba. Nessuna difficoltà particolare ma si raccomanda una bicicletta in ordine.
Per gli amanti del birdwatching lungo tutto il percorso è possibile ammirare molti aironi, garzette e molti altri uccelli a seconda del periodo.

Itinerario segnalato da lule il 31 maggio 16

Sono presenti 3 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Rovigo: anello dei Piccoli Fiumi
    Forse il periodo non aiuta. In alcuni punti come quello che segnali tu l'erba era un po' alta già a maggio, ma se giri intorno al casolare abbandonato il percorso prosegue. Ti ricordo che per legge vanno lasciati percorribili TUTTI i canali del percorso, ma spesso i contadini arrivano vicini al bordo (Disposizioni del Consorzio di Bonifica).
    Per quel che riguarda la proprietà privata prima di Villadose (casolare abbandonato) arrivando da Rovigo non si incontra alcun cartello nè recinzione. Poi il nostro territorio è pieno di sbarre, cartelli e avvisi vari, spesso abusivi, che chiudono servitù di passaggio.
    lule, 28 luglio 16
  • Re: Rovigo: anello dei Piccoli Fiumi
    Provato il percorso il 9/7/2016. Dopo circa 8 km il percorso finisce in un casolare e il lungo argine non e' transitabile perche' seminato a soia. Prima di Villadose si passa un'aia privata con il cartello di divieto di accesso sul cancello :nono.
    Antonella58, 11 luglio 16
Scrivi commento | Regolamento