Iscriviti

Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

Profilo altimetrico

Pendenza media -2.6%, max 6.32857% Dislivello salita 179m, discesa 591m, assoluto -412m

Caratteristiche

Tipo:ciclopedonale
Fondo:ghiaia
Distanza:15.67 km
Durata (Km/h): 1.1 ore
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: Non votato

Download

:
Il percorso insiste sul tracciato della ferrovia dismessa nel 1961 che congiungeva Trieste ad Erpelle (Hrpelje) ora in Slovenia.

Gli interminabili lavori di ripristino - la fine nel 2008 ? - aggiungeranno altri 10 km all'inizio permettendo di partire dalla prima periferia di Trieste.

Non esistendo più il confine, l'itinerario è libero fino ad Erpelle partendo dal centro città.

Aggiornamento by Walter:
In realtà si può partire da Campanelle (vicino al campo di calcio).

Commenti (20)

  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Aggiorno un attimo la situazione, visto che l'ho fatta ieri 12 ottobre 2021. Ho parcheggiato, strisce bianche, poco dopo il castello di Miramare e mi sono fatto tutta la strada che costeggia il mare a mo' di riscaldamento, ma merita anche il passaggio. Arrivato al centro di Trieste, confermo che non è cambiato nulla ad indicazioni, scarsissime, quasi nulle. Mi ero preparato un percorso, ma pensavo di trovare indicazioni precise già da giù, al mare, per cui sono rimasto spiazzato. Naturalmente sapevo che dovevo salire e sono salito e grazie a diverse domande, faticando ho trovato l'inizio. I primi 4/5 km sono asfaltati e tenuti discretamente, non ho visto né immondizia ne cacche di cani. Dallo sterrato un poi, le cose che ho letto qui, sono cambiate, ma in peggio. Il fondo è molto, molto rovinato, pietroso, anche con spuntoni di piccole rocce, per cui consiglio assolutamente una MTB e niente bimbi. Le gallerie una sola l'ho trovata illuminata, le altre serve la luce e non ho trovato nessuna galleria con illuminazione a terra. Il panorama sulla valle Rosandra è veramente bello. Per gli amanti delle MTB, ho visto che dalla ciclabile si staccano diversi percorsi (che non ho avuto tempo di farli). Una volta arrivati in Slovenia (il secondo cartello di confine), dopo manco un km la pista ciclabile termina, punto è finita. Dove finisce ci sono diversi cartelli di avviso che non ho capito. Però, attenzione c'è un cartello per bici, che può ingannare. Infatti, penserete che girando a sx nel senso del cartello la ciclabile continua, sbagliato. Si entra, dopo una ripidissima rampa cementata in un bosco che porta a Mihele, paesino di "quattro" case, dove si trovano altre indicazioni simili. In sostanza hanno creato un percorso per MTB, alternativo alla ciclabile, che pirta ad Erpelle, la stazione dove finisce la ex ferrovia. Perché? Perché dopo i cartelli, già citati, girando a sinistra ci ritroviamo su di una normalissima carrabile, costruita sul vecchio sedime, che dopo qualche km si "scontra" con l'autostrada per Capodistria. Certo c'è una statale che porta sempre ad Erpelle, ma sconsigliatissima, visto il traffico. In sostanza la ciclabile vera e propria finisce immediatamente dopo il confine, per cui il tratto è praticamente tutto in Italia.
    NONNOCICLISTA, 13 ottobre
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Percorsa pochi giorni dopo ferragosto.Il primo tratto è in città con numerosi incroci con la viabilità ordinaria secondaria mentre il secondo tratto (più lungo) è sterrato.Bellissima la galleria illuminata dal basso.
    Ottima ciclabile per "fare gamba" in uscita da Trieste nel prestagionale.
    fbx, 2 settembre 16
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Tutti educati...mi sembra un eufemismo!!! Comunque sia, se quantomeno avete trovato la pista "pulita", evidentemente, siete stati a girare 10 minuti dopo il "diluvio igienizzante", che per fortuna, bacia spesso la citta' ultimamente.
    GiovanniTS, 19 giugno 16
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Non avevo mai fatto questa ciclo via, bella ed adatta anche per i bambini anche se noi siamo partiti abbastanza in alto non trovando un parcheggio per lasciare l'auto se non al https://goo.gl/maps/tJLVNZSWZsN2. Pulita la pista tutti educati , la pendenza è lieve. La prossima volta proviamo a partire da un punto più in basso verso il centro abitato di Trieste.
    glauco.mattiussi, 1 maggio 16
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    secondo voi è possibile percorrere il tracciato con una bici da turismo, quindi con copertoni stretti (anche se del tipo anti foratura), e con pesanti borse da viaggio? grazie
    riccardoinbici, 18 aprile 16
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Oggi ho pedalato per tutto il percorso, mai fatto prima - ho comperato da poco la bici -, bellissimo, pista perfetta, tranne il primo tratto immersa nella natura. Perfettamente mantenuta, ci sono panchine, luoghi dove fermarsi, illuminazione a terra nelle gallerie, nonho trovato bottiglie rotte, escrementi di cani, immondizie ma solo ciclisti e pedoni educati. Consugliatissima.
    Iorgos, 14 maggio 15
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Ho percorso piu' volte la pista fino a Kozina (SLO) e ritorno. Sul tratto asfaltato (urbano) bisogna fare attenzione ai pedoni (incivili) che procedono tranquillamente sulla pista riservata ai ciclisti. Poi, ancora piu' incivili, i pedoni con animali al seguito...(non distinguo chi e' l'animale e chi il padrone)...Gli animali, spesso non sono tenuti al guinzaglio, oppure, quest'ultimo e' lunghissimo ed il cane, fa comunque quello che vuole...cacca compresa!!! Poi, fare attenzione ai detriti di foglie e rami, sparsi qua e la e ultimamente, anche a vetri di bottiglie rotte sulla pista da qualche balordo. Questa e' la "civile" Trieste, sprofondata al 28° posto come qualità della vita!!! Tratto extraurbano: buono, ma "selvaggio". Anche qui problemi con pedoni e animali.... ma ancor di piu', fare attenzione ai costoni rocciosi, perché ci sono state recenti cadute di massi piu' o meno grandi. Tratto sloveno, percorribile senza particolari problemi, a parte un alveare situato in bella mostra a circa 400 metri dopo Draga S.Elia (direzione Kozina).Prestare quindi molta
    attenzione nel periodo estivo!!!
    GiovanniTS, 15 dicembre 14
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    francesco611 wrote:fondo senza manutenzione
    Non è solo una mia impressione, quindi!
    Per un uso più cicloturistico, ora di fatto scoraggiato (sassi, appunto, ma anche tanta polvere o fango), asfaltarla sarebbe una buona soluzione (economica e duratura).
    Io la penso così. :!

    PS - io ho solo aggiornato il tracciato, la descrizione e tutto il resto è opera di "anonimo" :boh

    ciao
    fvio, 6 maggio 14
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    :si
    grazie per aver aggiunto elementi a queste considerazioni

    http://www.piste-ciclabili.com/forum/vi ... 690#p26690
    GiuseppeMarrasi, 6 maggio 14
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    la traccia gpx del sito induce in errore nn è perfettamente allineata al tracciato, bel panorama nel tratto iniziale , ma fondo senza manutenzione e pista lasciata a se stessa , come al solito ed in quasi tutte le ciclabili italiane ,fontanelle o addirittura panchine e aree attrezzate sono un utopia .
    francesco611, 5 maggio 14
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    cabral wrote:... unico schifo l' immondizia seminata vicino al punto di partenza molto danneggiato dai soliti ignoti vandali peccato il lavoro e' stato fatto molto bene
    :inca
    purtroppo i colpevoli sono due:
    chi sporca (impunito)
    e chi, preposto alla raccolta rifuti, è negletto (impunito nel senso d'insulto)
    :sfiga
    GiuseppeMarrasi, 4 ottobre 13
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Una domanda, dopo aver letto i vari commenti e visto il filmato di Boss176 :
    - perchè nessuno ha aggiornato il percorso?
    p000gna, 4 ottobre 13
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    l'ho percorsa da Draga S.Elia a Trieste 2 ottobre 2013 . Il filmato, che troverete in 2 parti sul link sottostante, è stato fatto con una gopro3 black edition . a chi interessa.....vedi sotto

    http://www.youtube.com/watch?v=5jV8K9ys6fM
    http://www.youtube.com/watch?v=zyUlKEYgq1Y
    boss176, 4 ottobre 13
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Forse è una mia impressione ma lo sterrato m'è sembrato un po' rovinato. Probabilmente le piogge invernali e primaverili hanno lasciato i sassi e portato via un po' di terra; vero è che ho incontrato solo mtb.
    fvio, 8 settembre 13
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    posteggio a pagamento: per chi viene da fuori conviene posteggiare gratis nelle vicinanze. la zona limitrofa offre facilità di posteggio soprattutto in via Ponziana e dintorni
    mtbjure, 30 luglio 12
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    purtroppo e' la imperversante distruzione del bene pubblico che imperversa in questa citta'; comunque proseguendo oltre Draga S.Elia il percorso si fa ulteriormente interessante e spettacolare :cool
    cabral, 21 novembre 10
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Ero in FVG per un tour di 3 giorni ed ho fatto tutta la ciclabile fino a Draga S. Elia.
    Molto bello il percorso, divertente ma molto frequentato nel weekend. Difetti: non è minimamente segnalata la partenza da Trieste e solo con l'aiuto gentilissimo di persone locali è possibile trovarla.
    La partenza è dentro un parcheggio a pagamento, dove alla fine, in quello che sembrerebbe un casello (di nuova costruzione, peraltro), parte la ciclabile. In questa area c'è molto degrado (materassi bruciati, scritte sui muri, ecc.). L'altro appunto è l'illuminazione di una galleria in salita un pò lunga prima di S. Giuseppe, veramente buia per cui occorre lampada obbligatoria.
    Comunque bellissimo percorso, merita una visita.
    strufald, 13 settembre 10
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    confermo, ho percorso oggi (22/08/2010)la sua intera lunghezza (buona parte e' stata asfaltata); unico schifo l' immondizia seminata vicino al punto di partenza molto danneggiato dai soliti ignoti vandali peccato il lavoro e' stato fatto molto bene
    cabral, 22 agosto 10
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Ciao a tutti;
    da un paio di settimane la si può percorrere tutta fin dall'inizio.
    Partenza in via Gramsci nel rione di S. Giacomo da un posteggio a pagamento.
    Non copletamente "accessoriata" ma percorribile.
    Attenzione ai pedoni che passeggiano anche sul tratto "riservato" ai ciclisti!!!
    Saluti
    mamugiol
    mamugiol, 19 febbraio 10
  • Re: Trieste ex ferrovia della Val Rosandra

    Bel percorso, ma attenzione alle vipere nel periodo estivo + caldo da Draga S.Elia verso Klanec, sono........ troppe e spesso manca la possibilita' di rifornirsi di acqua (ultima possibilita' a Draga S.Elia, a pochi metri dalla ciclabile)
    cabral, 14 luglio 09
Scrivi commento | Regolamento