Registrazione

Fusine - Kranjska Gora - Jesenice

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.9%, max 12% Dislivello salita 118m, discesa 373m, assoluto 275m

Caratteristiche

Distanza:30.4 km
Tipo:ciclabile
Fondo:misto
Adatto a bambini: Si
Adatto a pattinatori: Non votato
Durata (Km/h): 122 minuti
Questo percorso è la naturale prosecuzione della ciclabile Tarvisio-Valico di Fusine.

Anche in Slovenia il tracciato della vecchia ferrovia Tarvisio Lubjana è stato utilizzato per ricavarne una splendida pista ciclabile.

Con l'entrata della Slovenia nel trattato di Schengen l'attraversamento del confine non richiede più alcun controllo doganale. E' comunque obbligatorio avere con se un documento valido per l'espatrio.

Il tracciato è identificato dalla sigla D2 ed è perfettamente segnalato ed asfaltato fino quasi a Mojstrana (giugno 2008).

Da Mojstrana a Jesenice la strada è per la maggior parte sterrata e presenta qualche saliscendi: per questo tratto è quindi preferibile usare una bicicletta robusta.

Collegamenti ad altre ciclabili: si fa notare che da Tarvisio è già possibile collegarsi alla ciclabile della Drava attraverso la "alpeadria".

Sempre attraverso la "alpeadria" è possibile arrivare fino alla vecchia stazione ferroviaria di Valbruna (giugno 2008).

Descrizione del percorso:
Partenza dal dismesso valico confinario di Fusine / Ratece.
Qui subito si impone una scelta: a sinistra i cartelli invitano ad attraversare il paesino di Ratace, proseguendo dritti sulla statale si può invece prendere una variante su strada sterrata. Il tracciato proposto prevede di passare per la variante: chi vuole rimanere su asfalto può infatti agevolmente seguire i cartelli, le 2 vie si ricongiungono al bivio per la val Planica. La val Planica merita una visita a se stante per poter arrivare fino al rifugio Tamar al cospetto della impnente parete nord dello Jalovec (http://it.wikipedia.org/wiki/Planica, strada asfaltata fino ai trampolini di salto con gli sci poi sterrata con pendenza moderata).
Dal bivio della val Planica il nostro percorso prosegue verso Kranjska Gora. Lungo la strada si incontra la pittoresca stazione di Podkoren e si passa a fianco di una importante "zona umida" da dove nasce il fiume Sava. Poco a monte di KranjsKa Gora, sulla destra, si incontrano gli impianti di risalita ed una pista di "downhill" molto frequentata (http://www.kr-gora.si/it/bike_park). A Kranjska Gora si deve purtroppo procedere per un breve tratto su strada aperta al traffico. Attraversata Kranjska Gora (la "Cortina" della Slovenia) si ritrova la ciclabile che si segue senza problemi fino al successivo paese di Gozd Martuljek. All'uscita del paese è necessario prendere nuovamente la statale per un brevissimo tratto in quanto il vecchio ponte ferroviario è crolato (prestare attenzione, strada stretta e trafficata). Dopo un tratto parallelo alla statale si passa un caratteristico ponte in ferro ad archi e ci si inoltra in un bel bosco al confine del parco nazionale del Tricorno (la montagna più alta della Slovenia). Dopo un altro ponticello in ferro termina il tratto asfaltato ma il fondo della ciclabile si mantiene comunque ottimo. La strada continua a seguire il vecchio tracciato della ferrovia ancora per poco. Poco prima di Mojstrana si deve prendere novamente una strada aperta al traffico per raggiungere il paese ed attraversarlo. A Mojstrana prestare attenzione alle segnalazioni. Mojstrana è la porta nord del parco nazionale del Tricorno. Da qui è possibile raggiungere il rifugio Aljazev che si trova sotto l'imponente parte nord del Tricorno (12 Km da Mojstrana).
Poco oltre il paese, in prossimità di una svolta a sinistra ed un ponte, si prende per una una strada sterrata. Il fondo di questa strada non è ottimo come quello della vecchia ferrovia ed inoltre troveremo più avanti alcuni saliscendi. Seguite le indicazioni e non cercate scorciatoie per evitare le salite (vedi foto).
Una volta raggiunto un tornante su di una strada sterrata più importante scendere a sinistra (vedi indicazioni su traccia, eventualmente questo è un buon punto di arrivo/parcheggio). Seguire le indicazioni e la traccia per arrivare fino a Jesenice dove si dovrebbe arrivare vicino alla stazione ferroviaria (tratto non testato completamente).



Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 4 settembre 14

Sono presenti 7 commenti legati a questo percorso.

Download

Video

Commenti

  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    Ciao donchisciotte, la strada è la 907. Inizialmente asfaltata poi sterrata, o meglio, strada bianca. Molto bella.
    Questo il link dell'itinerario http://www.piste-ciclabili.com/itinerar ... 20-%20Bled
    :si
    fvio, 13 luglio 15
  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    [quote="fvio":2plwtrbh]Da Mojstrana consiglio di deviare verso Radovna, pedalando in salita per alcuni chilometri (brevi strappi impegnativi). Poi è tutta discesa su strada bianca in una bellissima vallata verde, fra prati e boschi, fino alle porte di Bled.[/quote:2plwtrbh] Ciao fvio, quale strada hai preso per arrivare a Radovna? la statale 907 verso Bled o hai seguito un sentiero ? Sergio
    donchisciotte, 12 luglio 15
  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    Da Mojstrana consiglio di deviare verso Radovna, pedalando in salita per alcuni chilometri (brevi strappi impegnativi). Poi è tutta discesa su strada bianca in una bellissima vallata verde, fra prati e boschi, fino alle porte di Bled.
    fvio, 22 agosto 14
  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    Aggiorno la situazione. Ora si parte da Tarvisio Centrale (la ex stazione) ed il percorso è tutto ricavato sul tracciato ferroviario, salvo un piccolisismo tratto, dalle parte della nuova stazione. Ratece si supera sempre su pista ciclabile asfaltata. Alla sua altezza si supera l'incrocio per una stada interna (non ricordo dove porta, ci sono i percorsi di fondo in inverno) e si prosegue per Kranjska, sempre su pista sino ad arrivare in città, passando dalla biglietteria degli impianti. La cosa che ho trovato veramente fastidiosa è la mancanza di fontanine di acqua, non sul percorso, ma a Kranjska, non c'è un fontana!!! Qualcuno può smentirmi, indicandomi il posto?
    NONNOCICLISTA, 26 aprile 13
  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    MìEGLIO TARDI CHE MAI...... DEVO RETTIFICARE UNA INFORMZIONE ERRATA DATA IN PRECEDENZA RELATIVA AL PERCORSO RATECE JESENICE. IN REALTA' GLI AUTOBUS DI LINEA PORTANO LE BICICLETTE CERTO DEI LIMITI DELLA CAPACITA' DEL BAGAGLIAIO. ... E SONO COSI GENTILI CHE LE CARICANO LORO !!!!!!!
    giorgio friziero, 15 dicembre 11
  • Re: Fusine - Kranjska Gora - Jesenice
    ho rifatto la ciclabile fino a jesenice qualche giorno fa e cofermo quanto scritto daborgofuno nel 2008................cioè non e cabiato niente;: è un percorso magnifico fino a che la pista si mantiene sulla ex ferrovia ( moistrana) dopo e un percorso bruttino su uno sterrato abbastanza problematico;:
    l'uscita e anche dacrcare e comunque termina nella periferia della citta in un ambiente abbastanza squallido in particolare dopo aver traversato boschi e prati molto belli.
    riotorno in autobus puntualissimo e economico ( non portano le bici pero !)
    giorgio
    29/6/2011
    giorgio friziero, 6 giugno 11
Scrivi commento | Regolamento