Registrazione
www.piste-ciclabili.com/itinerari/1587-como-parco-della-spina-verde-anello

Como: Parco della Spina Verde (anello)

Itinerario ad anello che si svolge sui monti "cittadini" di Como, completamente all'interno del Parco Regionale della Spina Verde.
Maggiori informazioni sul Parco della Spina Verde all'indirizzo
http://www.spinaverde.it

Lungo il percorso sono presenti alcuni importanti monumenti: la bellissima Basilica di Sant'Abbondio il cui stile lombardo ricorda quello del Duomo di Como ed il Castel Baradello simbolo della città lariana, eretto nel medioevo per volere di Federico I Hohenstaufen detto il Barbarossa.

Sul lato esposto a sud del M.te Caprino ed adiacente al percorso si trova l'area degli scavi archeologici di Pianvalle.

Dal punto di vista ambientale il percorso si svolge completamente nei boschi che rivestono ambedue i pendii della dorsale collinare dove si sviluppa l'itinerario.

Esiste una rete di sentieri che consente di raggiungere punti panoramici di grande impatto: uno su tutti quello del Monte Croce e quello più piccolo ma altrettando bello a poche centinaia di metri proprio sall'inizio dell'itinerario di discesa.

Dal punto di vista tecnico, l'itinerario è mediamente impegnativo ma sempre molto sicuro; unica eccezione è la discesa da San Fermo a Como dove il bellissimo - a mio avviso -, tracciato della ripida discesa, la presenza di auto in contromano e la non larga sezione stradale impongono di moderare la velocità e soprattutto di impostare le curve in anticipo.

Il fondo è molto vario, poco asfalto, sentiero, strada sterrata.
In alcuni tratti - peraltro brevi - è necessario portare la bicicletta sia in salita che in discesa.

Il percorso è ombreggiato ed il rifornimento d'acqua può essere effettuato presso il bar sul poggio da dove si sale al Baradello ovvero alla Baita Monte Croce.

Sono presenti molti cartelli "indicatori" ma purtroppo pochi sono "allineati" con il percorso: nella seconda parte dell'itinerario, nel dubbio, seguite le indicazioni per San Fermo della Battaglia.




Itinerario segnalato da bramarb il 26/07/2009

Roadbook - Luoghi attraversati

DescrizioneDistanzaAltezza
A Partenza: raggiunta la Stazione FF.SS di Como (non quella delle FNM), si imbocca in leggera salita a sx via Regina Teodolinda che costeggiando a dx la massicciata della ferrovia vi porta alla strada da cui inizia la salita verso il Castel Baradello. - Comune di Como0km210m
B Girate a dx in salita seguendo le indicazione per il Castello passando sotto alla linea ferroviaria. Proseguite sino al cartello dell Parco della Spina verde e girate a dx in piano tra edifici residenziali. - Comune di Como1.4km227m
C Continuate in salita sino ad un tornante dove a dx si stacca un sentiero sbarrato da una stanga.Non prendetelo girate a sx e superata un'altra stanga - oggi era alzata - procedete in salita nel bosco verso il Castello - Comune di Como1.9km260m
D Dal tornante precedente lo spiazzo panoramico del Baradello - il Castello è più in alto e si raggiunge a piedi - si stacca un sentiero in discesa (fondo sconnesso e gradinato), che si congiunge ad una strada sterrata: il Sentiero N.2 che sale da Como - Comune di Como2.4km335m
E Prendiamo in salita il Sentiero N. 1 in direzione San Fermo e Respau - Comune di Como3.3km358m
F Dopo un breve tratto in leggera salita su ciotolato la pendenza aumenta.Al termine della salita si giunge a Respau di Sotto - Comune di Como3.7km411m
G Lasciate una baracca alla vostra sx e proseguite su sentiero che da accesso ad uno spiazzo da cui si diramano alcuni sentieri.Prendete quello che sale a sx - non quello denominato Degli Alberi - e raggiungete Respau di Sopra - Comune di Como3.9km393m
H Da qui procedete in piano su un bel sentiero passando a lato del sito archeologico citato nella descrizione. Giunti ad un bivio prendete a sx e raggiungete la Baita Pianvalle - Comune di Como4.3km442m
I Raggiunta la Baita Pianvalle imboccate il sentiero a dx in salita che vi condurrà alla Baita Monte Croce - cartello indicatore. - Comune di Como5.2km448m
J Dopo alcuni tronanti su bella strada sterrata raggiungerete il piano al termine del quale si trova la Baita di Monte Croce, in un vasto panorama sulla pianura sottostante: con il cielo sereno si vedono le colline ed i monti dell'appennino pavese - Comune di Como5.3km475m
K Poco prima di giungere alla Baita Monte Croce prendete il sentiero che porta a monte ed in meno di un minuto vi troverete di fornte ad uno spettacolo eccezionale: e'il panorama che si gode dal balcone naturale del M.te Croce. - Comune di Como5.8km526m
L Ripartite su evidente sentiero in piano e poi in discesa che seguirete per un paio di chilometri in direzione fraz. Munt - Comune di Como5.9km527m
M Dopo un tratto difficoltoso a causa del fondo sconnesso, arrivate su un ampio spiazzo erboso. Tenetevi sul lato destro del prato ed in discesa: ancora qualche gradino ed arrivate sull'asfalto alla congiunzione tra via Garibaldi e via 27 Maggio. - Comune di San Fermo della Battaglia7km437m
N Girate a dx e scendete - ATTENZIONE ALLE AUTO NELL'ALTRO SENSO DI MARCIA - verso Como. - Comune di San Fermo della Battaglia7.2km397m
O Girate a dx in discesa su via N. Bixio e dopo aver sottopassato la ferrovia girate di nuovo a dx in via Borgo Vico - Comune di Como9.1km240m
P Giunti sul piazzale della Stazione FF.SS. riprendete in salita e girate a sx in via Regina Teodolinda.Siete ritornati al punto di partenza - Comune di Como9.9km205m

Profilo altimetrico

Per per visualizzare e stampare i profili altimetrici di tutti gli itinerari e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione




  1. Partenza: raggiunta la Stazione FF.SS di Como (non quella delle FNM), si imbocca in leggera salita a sx via Regina Teodolinda che costeggiando a dx la massicciata della ferrovia vi porta alla strada da cui inizia la salita verso il Castel Baradello. (210 m slmComo)
  2. Girate a dx in salita seguendo le indicazione per il Castello passando sotto alla linea ferroviaria. Proseguite sino al cartello dell Parco della Spina verde e girate a dx in piano tra edifici residenziali. (227 m slmComo)
  3. Continuate in salita sino ad un tornante dove a dx si stacca un sentiero sbarrato da una stanga.Non prendetelo girate a sx e superata un'altra stanga - oggi era alzata - procedete in salita nel bosco verso il Castello (260 m slmComo)
  4. Dal tornante precedente lo spiazzo panoramico del Baradello - il Castello è più in alto e si raggiunge a piedi - si stacca un sentiero in discesa (fondo sconnesso e gradinato), che si congiunge ad una strada sterrata: il Sentiero N.2 che sale da Como (335 m slmComo)
  5. Prendiamo in salita il Sentiero N. 1 in direzione San Fermo e Respau (358 m slmComo)
  6. Dopo un breve tratto in leggera salita su ciotolato la pendenza aumenta.Al termine della salita si giunge a Respau di Sotto (411 m slmComo)
  7. Lasciate una baracca alla vostra sx e proseguite su sentiero che da accesso ad uno spiazzo da cui si diramano alcuni sentieri.Prendete quello che sale a sx - non quello denominato Degli Alberi - e raggiungete Respau di Sopra (393 m slmComo)
  8. Da qui procedete in piano su un bel sentiero passando a lato del sito archeologico citato nella descrizione. Giunti ad un bivio prendete a sx e raggiungete la Baita Pianvalle (442 m slmComo)
  9. Raggiunta la Baita Pianvalle imboccate il sentiero a dx in salita che vi condurrà alla Baita Monte Croce - cartello indicatore. (448 m slmComo)
  10. Dopo alcuni tronanti su bella strada sterrata raggiungerete il piano al termine del quale si trova la Baita di Monte Croce, in un vasto panorama sulla pianura sottostante: con il cielo sereno si vedono le colline ed i monti dell'appennino pavese (475 m slmComo)
  11. Poco prima di giungere alla Baita Monte Croce prendete il sentiero che porta a monte ed in meno di un minuto vi troverete di fornte ad uno spettacolo eccezionale: e'il panorama che si gode dal balcone naturale del M.te Croce. (526 m slmComo)
  12. Ripartite su evidente sentiero in piano e poi in discesa che seguirete per un paio di chilometri in direzione fraz. Munt (527 m slmComo)
  13. Dopo un tratto difficoltoso a causa del fondo sconnesso, arrivate su un ampio spiazzo erboso. Tenetevi sul lato destro del prato ed in discesa: ancora qualche gradino ed arrivate sull'asfalto alla congiunzione tra via Garibaldi e via 27 Maggio. (437 m slmSan Fermo della Battaglia)
  14. Girate a dx e scendete - ATTENZIONE ALLE AUTO NELL'ALTRO SENSO DI MARCIA - verso Como. (397 m slmSan Fermo della Battaglia)
  15. Girate a dx in discesa su via N. Bixio e dopo aver sottopassato la ferrovia girate di nuovo a dx in via Borgo Vico (240 m slmComo)
  16. Giunti sul piazzale della Stazione FF.SS. riprendete in salita e girate a sx in via Regina Teodolinda.Siete ritornati al punto di partenza (205 m slmComo)
www.piste-ciclabili.com/itinerari/1587-como-parco-della-spina-verde-anello