Iscriviti
www.piste-ciclabili.com/itinerari/3727-pecetto-valli-anello

Pecetto - Valli (anello)

Un percorso non troppo faticoso (tranne l'ultima salita su tratto erboso che da Valle Sauglio porta a Pecetto) che parte da Pecetto, conduce a percorrere l'anello di Villa Moglia e poi ci fa attraversare le vallate di Madonna della Scala, Valle San Pietro e Valle Sauglio, per risalire verso Pecetto attraversando la collina.

Da farsi in periodo asciutto in quanto si attraversano i campi di Valle San Pietro in terra rossa.

Itinerario segnalato da dusk72 il 01/05/2012

Roadbook - Luoghi attraversati

DescrizioneDistanzaAltezza
A Si parte dalla piazza del mercato delle ciliegie di Pecetto e si procede in via San Sebastiano. si svolta a sinistra e si procede fino alla rotonda dopodiché si gira a destra verso Chieri. Si procede per una breve discesa e poi una salita molto breve verso destra. - Comune di Pecetto Torinese0km373m
B Dal culmine della salitella c’è un breve tratto in piano che svolta a sinistra poi, dopo una leggera curva a destra, parte una lunga discesa adatta agli amanti della grande velocità su strada. La discesa termina curvando a destra e comincia una salita non troppo impegnativa.Ignorare il bivio a destra per Cambiano e proseguire la salita; al culmine della salita c'è un bivio a sinistra che va verso San Felice. A destra c'è un piccolo spiazzo: conviene fermarsi lì prima di attraversare. Fare molta attenzione alle auto che sopraggiungono dalla salita; imboccare dunque il bivio per San Felice. - Comune di Pecetto Torinese0.8km366m
C Bivio per San Felice, girare a destra - Comune di Chieri3km328m
D Appena imboccata la strada per San Felice, a destra appare uno sterrato in discesa: imbocchiamo questo sterrato, al fondo della discesa girare a destra e seguire lo sterrato che girerà poi a sinistra in una lieve salita. - Comune di Chieri3km331m
E Tornare in strada San Felice - Comune di Chieri3.1km340m
F Girare a sinistra per strada della Moglia - Comune di Chieri3.3km338m
G Proseguire poi per la strada sterrata in piano (strada della Moglia) sino a un bivio dal quale parte una salita a destra: proseguire per la salita. - Comune di Chieri4km346m
H Al culmine della salita lo sterrato prosegue in piano costeggiando l’area dell’Istituto Tecnico Agrario Bonafus fino ad arrivare ad un ulteriore bivio al quale si deve prendere la strada che scende a sinistra. Se costeggiate in piano l’edificio del Bonafus vuol dire che avete imboccato strada della Luigina, dovete tornare indietro e imboccare la strada che scende! - Comune di Chieri4.3km360m
I Girare a sinistra in discesa - Comune di Chieri4.9km357m
J Dopo la discesa la strada torna a salire fino ad un bivio presso il quale occorre prendere la strada a sinistra. Si prosegue per la strada che diventa sentiero al termine del quale vi è un bivio: a destra si va alla %22civiltà%22, a sinistra (e noi giriamo sinistra) si prosegue su sterrato. - Comune di Chieri5.1km334m
K Breve tratto in sentiero - Comune di Chieri5.8km321m
L Si prosegue in leggera salita fino ad un bivio al quale vi è la segnalazione “via dei Roz”; a sinistra c'è una discesa in sterrato (è l’inizio di Strada della Moglia), prendiamo questa discesa la quale porta al bivio che chiude l'anello. - Comune di Pino Torinese7.7km373m
M Ripercorriamo strada della Moglia fino a tornare al bivio di Strada del Podio prima e a quello per strada San Felice poi. Per gli amanti delle salite su strada è possibile, anziché andare in strada San Felice, proseguire per strada del podio fino all'incrocio con via dei Roz per scendere, chiudendo l'anello, nuovamente in strada della Moglia. - Comune di Chieri8.2km350m
N Al bivio tra strada San Felice e la provinciale Chieri – Pecetto attraversiamo la strada (occhio in particolare alle auto che arrivano da destra!) e ci inerpichiamo per una breve salitella su sterrato. - Comune di Chieri9.3km326m
O La strada gira intorno un agriturismo e poi inizia scendere in una discreta discesa sterrata: ignorare le indicazioni che dicono “uscita” e scendere tenendo la sinistra. - Comune di Chieri10.3km316m
P Al termine della discesa si giunge ad un incrocio di strade sterrate al quale occorre girare a destra per strada del Vibernone. - Comune di Chieri10.7km299m
Q Proseguire per strada del Vibernone fino a incrociare la strada asfaltata che, girando a sinistra, porta in discesa alla frazione di Madonna della Scala. - Comune di Chieri11.9km285m
R Dopo la chiesa svoltare a destra in strada Cassano, proseguire e svoltare alla prima a sinistra dopodiché svoltare a destra in via Silvio Pellico. Variante tecnica: volendo effettuare una salita in più, potete procedere diritti su strada Cassano che si inerpica sul crinale dopodichè prendere la prima sterrata a sinistra che scende in Valle San Pietro. - Comune di Chieri12.4km278m
S Svoltare a destra in via Silvio Pellico - Comune di Cambiano12.8km283m
T Proseguire diritto lungo la strada che poi diventa sterrata: questo ci porta in Valle San Pietro e più precisamente alla frazione borgo San Martino. Girare a destra sulla strada provinciale e poi subito a sinistra in via San Martino. - Comune di Cambiano12.9km284m
U Procedere in via San Martino - Comune di Cambiano13.6km279m
V Lasciate le case della frazione ci si avvia attraverso una via campestre che occorrerà seguire (sempre dritto) fino ad un bivio al quale occorrerà girare a sinistra. - Comune di Cambiano13.9km284m
W A questo punto si segue la strada campestre (tipica strada di terra rossa che, se piove o ha piovuto, è l'ideale per gli amanti del cross country); proseguendo la strada si arriva ad un ulteriore bivio al quale occorre girare a sinistra. - Comune di Cambiano14.1km275m
X Bivio al quale occorre girare a sinistra - Comune di Cambiano15.6km280m
Y Si prosegue la strada campestre fino ad un bivio in cui la strada a destra sale leggermente mentre quella in cui siamo noi tende a scendere: prendere la strada a destra. La strada si trasforma da campestre a sterrata e scende nel borgo di Valle Sauglio fino a incrociare la strada provinciale. - Comune di Cambiano16km276m
Z Girare a destra in strada Valle Sauglio - Comune di Pecetto Torinese16.4km260m
A Dopo pochi metri girare a sinistra in via Santo Stefano: questa è una strada sterrata che costeggia il Rio Sauglio. - Comune di Pecetto Torinese16.6km260m
B Proseguire per la strada sterrata fino ad un punto in cui la strada passa sopra il Rio svoltando a sinistra. Continuare a seguire la strada fino ad un bivio che a sinistra porta verso Trofarello, a destra prosegue verso Pecetto: giriamo a destra. - Comune di Pecetto Torinese17.3km280m
C A destra verso Pecetto ovverosia la collina - Comune di Pecetto Torinese17.7km283m
D Proseguiamo per la strada sterrata seguendo le indicazioni (cartelli scritti a mano) per Pecetto; ad un certo punto la strada finisce e comincia un sentiero in salita: la salita è piuttosto ripida e si inerpica sulla collina che porta a Pecetto. - Comune di Pecetto Torinese18.5km302m
E Inizio della salita - Comune di Pecetto Torinese19.1km341m
F La strada poi torna ad essere sterrata nel momento in cui costeggia il golf club “I Ciliegi” dopodiché comincia a scendere per giungere a incrociare la strada per Revigliasco. - Comune di Pecetto Torinese19.4km343m
G Girando a destra e dopo una breve salita si è finalmente (alla propria destra) al punto di partenza e cioè al parcheggio del mercato delle ciliegie. - Comune di Pecetto Torinese19.7km361m
H Arrivo, piazza del mercato di Pecetto - Comune di Pecetto Torinese19.9km374m

Profilo altimetrico

Per per visualizzare e stampare i profili altimetrici dettagliati è necessario effettuare il login dopo esserci iscritti.



  1. Si parte dalla piazza del mercato delle ciliegie di Pecetto e si procede in via San Sebastiano. si svolta a sinistra e si procede fino alla rotonda dopodiché si gira a destra verso Chieri. Si procede per una breve discesa e poi una salita molto breve verso destra. (373 m slmPecetto Torinese)
  2. Dal culmine della salitella c’è un breve tratto in piano che svolta a sinistra poi, dopo una leggera curva a destra, parte una lunga discesa adatta agli amanti della grande velocità su strada. La discesa termina curvando a destra e comincia una salita non troppo impegnativa.Ignorare il bivio a destra per Cambiano e proseguire la salita; al culmine della salita c'è un bivio a sinistra che va verso San Felice. A destra c'è un piccolo spiazzo: conviene fermarsi lì prima di attraversare. Fare molta attenzione alle auto che sopraggiungono dalla salita; imboccare dunque il bivio per San Felice. (366 m slmPecetto Torinese)
  3. Bivio per San Felice, girare a destra (328 m slmChieri)
  4. Appena imboccata la strada per San Felice, a destra appare uno sterrato in discesa: imbocchiamo questo sterrato, al fondo della discesa girare a destra e seguire lo sterrato che girerà poi a sinistra in una lieve salita. (331 m slmChieri)
  5. Tornare in strada San Felice (340 m slmChieri)
  6. Girare a sinistra per strada della Moglia (338 m slmChieri)
  7. Proseguire poi per la strada sterrata in piano (strada della Moglia) sino a un bivio dal quale parte una salita a destra: proseguire per la salita. (346 m slmChieri)
  8. Al culmine della salita lo sterrato prosegue in piano costeggiando l’area dell’Istituto Tecnico Agrario Bonafus fino ad arrivare ad un ulteriore bivio al quale si deve prendere la strada che scende a sinistra. Se costeggiate in piano l’edificio del Bonafus vuol dire che avete imboccato strada della Luigina, dovete tornare indietro e imboccare la strada che scende! (360 m slmChieri)
  9. Girare a sinistra in discesa (357 m slmChieri)
  10. Dopo la discesa la strada torna a salire fino ad un bivio presso il quale occorre prendere la strada a sinistra. Si prosegue per la strada che diventa sentiero al termine del quale vi è un bivio: a destra si va alla %22civiltà%22, a sinistra (e noi giriamo sinistra) si prosegue su sterrato. (334 m slmChieri)
  11. Breve tratto in sentiero (321 m slmChieri)
  12. Si prosegue in leggera salita fino ad un bivio al quale vi è la segnalazione “via dei Roz”; a sinistra c'è una discesa in sterrato (è l’inizio di Strada della Moglia), prendiamo questa discesa la quale porta al bivio che chiude l'anello. (373 m slmPino Torinese)
  13. Ripercorriamo strada della Moglia fino a tornare al bivio di Strada del Podio prima e a quello per strada San Felice poi. Per gli amanti delle salite su strada è possibile, anziché andare in strada San Felice, proseguire per strada del podio fino all'incrocio con via dei Roz per scendere, chiudendo l'anello, nuovamente in strada della Moglia. (350 m slmChieri)
  14. Al bivio tra strada San Felice e la provinciale Chieri – Pecetto attraversiamo la strada (occhio in particolare alle auto che arrivano da destra!) e ci inerpichiamo per una breve salitella su sterrato. (326 m slmChieri)
  15. La strada gira intorno un agriturismo e poi inizia scendere in una discreta discesa sterrata: ignorare le indicazioni che dicono “uscita” e scendere tenendo la sinistra. (316 m slmChieri)
  16. Al termine della discesa si giunge ad un incrocio di strade sterrate al quale occorre girare a destra per strada del Vibernone. (299 m slmChieri)
  17. Proseguire per strada del Vibernone fino a incrociare la strada asfaltata che, girando a sinistra, porta in discesa alla frazione di Madonna della Scala. (285 m slmChieri)
  18. Dopo la chiesa svoltare a destra in strada Cassano, proseguire e svoltare alla prima a sinistra dopodiché svoltare a destra in via Silvio Pellico. Variante tecnica: volendo effettuare una salita in più, potete procedere diritti su strada Cassano che si inerpica sul crinale dopodichè prendere la prima sterrata a sinistra che scende in Valle San Pietro. (278 m slmChieri)
  19. Svoltare a destra in via Silvio Pellico (283 m slmCambiano)
  20. Proseguire diritto lungo la strada che poi diventa sterrata: questo ci porta in Valle San Pietro e più precisamente alla frazione borgo San Martino. Girare a destra sulla strada provinciale e poi subito a sinistra in via San Martino. (284 m slmCambiano)
  21. Procedere in via San Martino (279 m slmCambiano)
  22. Lasciate le case della frazione ci si avvia attraverso una via campestre che occorrerà seguire (sempre dritto) fino ad un bivio al quale occorrerà girare a sinistra. (284 m slmCambiano)
  23. A questo punto si segue la strada campestre (tipica strada di terra rossa che, se piove o ha piovuto, è l'ideale per gli amanti del cross country); proseguendo la strada si arriva ad un ulteriore bivio al quale occorre girare a sinistra. (275 m slmCambiano)
  24. Bivio al quale occorre girare a sinistra (280 m slmCambiano)
  25. Si prosegue la strada campestre fino ad un bivio in cui la strada a destra sale leggermente mentre quella in cui siamo noi tende a scendere: prendere la strada a destra. La strada si trasforma da campestre a sterrata e scende nel borgo di Valle Sauglio fino a incrociare la strada provinciale. (276 m slmCambiano)
  26. Girare a destra in strada Valle Sauglio (260 m slmPecetto Torinese)
  27. Dopo pochi metri girare a sinistra in via Santo Stefano: questa è una strada sterrata che costeggia il Rio Sauglio. (260 m slmPecetto Torinese)
  28. Proseguire per la strada sterrata fino ad un punto in cui la strada passa sopra il Rio svoltando a sinistra. Continuare a seguire la strada fino ad un bivio che a sinistra porta verso Trofarello, a destra prosegue verso Pecetto: giriamo a destra. (280 m slmPecetto Torinese)
  29. A destra verso Pecetto ovverosia la collina (283 m slmPecetto Torinese)
  30. Proseguiamo per la strada sterrata seguendo le indicazioni (cartelli scritti a mano) per Pecetto; ad un certo punto la strada finisce e comincia un sentiero in salita: la salita è piuttosto ripida e si inerpica sulla collina che porta a Pecetto. (302 m slmPecetto Torinese)
  31. Inizio della salita (341 m slmPecetto Torinese)
  32. La strada poi torna ad essere sterrata nel momento in cui costeggia il golf club “I Ciliegi” dopodiché comincia a scendere per giungere a incrociare la strada per Revigliasco. (343 m slmPecetto Torinese)
  33. Girando a destra e dopo una breve salita si è finalmente (alla propria destra) al punto di partenza e cioè al parcheggio del mercato delle ciliegie. (361 m slmPecetto Torinese)
  34. Arrivo, piazza del mercato di Pecetto (374 m slmPecetto Torinese)
www.piste-ciclabili.com/itinerari/3727-pecetto-valli-anello
include("inc/footer.inc.php"); ?>