Iconografia "for Kids"

Consigli per migliorare questo sito e richieste di aiuto per la segnalazione di itinerari
ciclistaciclabile
Messaggi: 16
Iscritto il: 04 set 2008, 9:47 am
Biografia: 40, 3 figli, moglie, "informatico", ciclista, sciatore, camminatore e vorrei ciclabili ovunque
Località: Milano - zona Lotto
Contatta:

Iconografia "for Kids"

Messaggio da ciclistaciclabile »

Sarebbe bello poter distinguere a colpo d'occhio i percorsi ciclabili consigliabili per bambini.

Mi spiego: per noi "poveri" genitori (ciclisti, ex ciclisti, etc) è importante poter identificare percorsi da seguire con i bambini ( 0 - 13 anni (?) ) che sono soggetti deboli sulla strada. Questi tratti dovrebbero avere almeno tre requisiti:

- separazione dal traffico veicolare
- larghezza sufficiente per transitare anche con il carrello in coda (bimbi 0-4 anni)
- attraversamenti stradali regolamentati (semafori, strisce)

L'attributo di difficoltà delle segnalazioni mi sembra, in questo senso, inadeguato.

Che dite?

Alberto
Site Admin
Messaggi: 983
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da Alberto »

Ciao :)

Dal punto di vista tecnico è una esigenza molto simile a quella che avevano i pattinatori, ovvero creare una classificazione (si/no) totalmente separata da quelle basate sulla difficoltà e sul tipo di fondo.

Per i pattinatori la cosa ha funzionato, ed attualmente sono più di 2000 i chilometri di itinerari censiti come pattinabili :si

Non vedo perchè non replicare l'iniziativa alle ciclabili adatte ai bambini..che pensate?

Il Pordenonese
Messaggi: 152
Iscritto il: 04 apr 2008, 10:32 am

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da Il Pordenonese »

d'accordissimo!! ok anche i requisiti: separazione, incroci e larghezza (il problema del carrellino ce l'ho anch'io...).

saluti

michymouse
Messaggi: 75
Iscritto il: 25 ago 2008, 11:49 pm
Località: Carini

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da michymouse »

Alberto ha scritto:Ciao :)

Dal punto di vista tecnico è una esigenza molto simile a quella che avevano i pattinatori, ovvero creare una classificazione (si/no) totalmente separata da quelle basate sulla difficoltà e sul tipo di fondo.

Per i pattinatori la cosa ha funzionato, ed attualmente sono più di 2000 i chilometri di itinerari censiti come pattinabili :si

Non vedo perchè non replicare l'iniziativa alle ciclabili adatte ai bambini..che pensate?

Bella idea. Così viene più gente ed anche i piccoli si avvicinano al mondo delle 2 ruote.

Alberto
Site Admin
Messaggi: 983
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da Alberto »

Dai messaggi postati, direi che l'idea di ciclistaciclabileè stata approvata all'unanimità :cool

Nei prossimi giorni dedicherò un po' di tempo alla questione, cercando di creare una iniziativa simile a quella che ha portato a realizzare il primo censimento delle piste pattinabili italiane, ma dedicata ai piccoli :)

ciclistaciclabile
Messaggi: 16
Iscritto il: 04 set 2008, 9:47 am
Biografia: 40, 3 figli, moglie, "informatico", ciclista, sciatore, camminatore e vorrei ciclabili ovunque
Località: Milano - zona Lotto
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da ciclistaciclabile »

yuk,yuk... sono contento per l'accoglienza dell'iniziativa. Credo sarà molto utile.

Mi viene da pensare ad una delle tante frasi celebri che si sentono riportare. E' quella di un famoso scrittore "fanta-scientifico" del secolo scorso: H.G. Wells.
La scrittore è famoso per aver pubblicato alla fine del 1800 "La guerra dei mondi". Avete presente? I marziani arrivano sulla terra e con macchinari a tre gambe, appunto da fantascienza, si impossessano dell'Inghilterra e ... se non lo avete letto andate in biblioteca e leggetelo con calma :). In video ci sono varie copie mal riuscite di questa traccia, ma vi assicuro, il libro è meglio.

Beh, questo signore oltre ad essere un fine scrittore era anche un buon scienziato (biologo) e nei sui libri c'è sempre un forte richiamo a basi scientifiche.

Una delle sue frasi più celebri fu: "Every time I see an adult on a bicycle, I no longer despair for the future of the human race."
Che suona come: "Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta non ho più timore per il futuro dell'Uomo."

Ecco, io penso che la bicicletta per i nostri figli dovrebbe diventare una riconquista:

- della capacità di socializzare,
- del rispetto delle risorse del piccolo mondo in cui viviamo,
- della capacità di farsi carico dei bisogni altrui,
- del vivere bene senza negare agli altri lo stesso piacere.

Insomma un modo per lasciare il mondo un po' migliore di come lo si è trovato.

Questo è ciò che Alberto con questo sito sta facendo! grazie.

Alberto
Site Admin
Messaggi: 983
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da Alberto »

ciclistaciclabile ha scritto:[...] "Every time I see an adult on a bicycle, I no longer despair for the future of the human race."
Splendida citazione :)

Come promesso, ho appena messo online la pagina per far partire il censimento delle ciclabili adatte ai bambini:

http://www.piste-ciclabili.com/bambini.php

Oggi pubblicherò un annuncio nel Diario di Bordo, invierò un messaggio agli iscritti al forum, e inserirò un link nell'homepage del sito.

Insomma, si parte! :cool

michymouse
Messaggi: 75
Iscritto il: 25 ago 2008, 11:49 pm
Località: Carini

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da michymouse »

Complimenti a ciclistaciclabile per l'idea, semplice ma geniale.

Inoltre grande Alberto, per la rapidità, e per lo sviluppo dal punto di vista tecnico.

Grazie ragazzi
Maurizio

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da pedalgronda »

ciclistaciclabile, complimenti per l'idea. Ho "votato" come "bambinabile" uno degli itinerari che ho segnalato.
3 domande (io che non ho figli) a seguito della descrizione qui di seguito (e per fare un po' l'avvocato del diavolo):
ciclistaciclabile ha scritto:Questi tratti dovrebbero avere almeno tre requisiti:

- separazione dal traffico veicolare
- larghezza sufficiente per transitare anche con il carrello in coda (bimbi 0-4 anni)
- attraversamenti stradali regolamentati (semafori, strisce)
Un itinerario spaccagambe in salita ma sicuro e protetto rientra tra gli itinerari per bambini (forse per un bambino di 13 anni sì ma per uno di 2 direi di no) ?
Un itinerario largo sicuro e pianeggiante ma sterrato rientra tra quelli adatti per bambini (forse per uno di 7-8 anni si ma per uno con le rotelle mi sa di no) ?
Un itinerario perfetto ma con 1 solo attraversamento pericoloso rientra tra quelli per bambini?

Ok che bisogna usare il buonsenso più che un rigido regolamento, ma si rischia che dopo un pò (siccome si può giudicare come adatto ai bimbi solo una volta) i giudizi non rispecchino la realtà, anche perchè un bambino in culla è diverso da un bambino di 11 anni....: non si può creare un sistema a voto? Sull'itinerario comparirebbe una scritta tipo "Adatto i bambini? x SI y NO".
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

ciclistaciclabile
Messaggi: 16
Iscritto il: 04 set 2008, 9:47 am
Biografia: 40, 3 figli, moglie, "informatico", ciclista, sciatore, camminatore e vorrei ciclabili ovunque
Località: Milano - zona Lotto
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da ciclistaciclabile »

Viva i :diablo !!!

Scusa, ma direi che è un non problema.

Nel senso che una cosa è la "difficoltà" che è un attributo già definito e altra cosa è la "pericolosità" che è ciò che secondo me è utile dare come indicazione per le famiglie.

Chi ha bambini e vuole andare in bici normalmente ha una discreta cognizione di cosa i propri figli possono fare. Ogni bambino è fatto a modo suo e c'è quello mingherlino che a 5 anni va su per i bricchi e quello che invece in bici non ci vuole proprio andare.

Comune a tutti i bambini è invece la facilità a distrarsi, a inchiodare perchè hanno visto una "rana", a superare il fratello per fare la linguaccia... sai è una vita dura :asd e se questo accade, che so, lungo la Paullese.... è un bel problema!!!In tutto questo i requisiti di cui sopra sono, a mio avviso, più che sufficienti.

La difficoltà, l'altimetria, la descrizione e i commenti danno, invece, ai genitori una indicazione specifica per il resto: un attraversamento pericoloso su un percorso stupendo spero che venga adeguatamente segnalato nella descrizione del percorso.

L'obiettivo per me è quello di fornire un colpo d'occhio per rendere rapida la selezione a chi cerca un itinerario da famigliola, poi ogni padre e madre sa bene come comportarsi.
Quello che dici è comunque corretto (si rischia la deriva): può essere uno spunto per sensibilizzare i "segnalatori" a commentare adeguatamente i percorsi.

ciao

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da pedalgronda »

hai ragione , ma quando ho tentato di dire SI o NO alle ciclabili che ho segnalato io mi son trovato in difficoltà ed è una difficoltà che potranno incontrare anche altri; meglio sviscerare preventivamente il tema ora:
ciclistaciclabile ha scritto:sai è una vita dura e se questo accade, che so, lungo la Paullese.... è un bel problema!!!
La lista di Alberto ha già escluso gli itinerari per strada e son rimasti solo quelli lungo
ciclabile
ciclostrada
ciclopedonale
(a parte 2 strada a più corsie rimasti, credo, per errore)
per cui tutti itinerari senza auto intrinsecamente non pericolosi.
La ciclabile del Naviglio Martesana ad esempio è perfetta per i bimbi lungo il suo svolgimento ma ha tanti attraversamenti stradali, alcuni anche molto pericolosi (su un tracciato di tanti km è logico che ce ne siano)...concordi che questa dovrebbe essere classificata come "bambinabile " o no ? E siam sicuri che sia così per tutti gli utenti?
Assodato che tutte quelle con passaggio di auto non sono idonee, la "pericolosità" delle altre è un concetto discutibile che, a mio avviso, può variare molto tra un utente ed un altro (da qui la mia idea di far giudicare a tutti e di raccogliere i giudizi).

Forse è un problema esagerato quello che sollevo ma sai, è venerdì sera.... :D
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

ciclistaciclabile
Messaggi: 16
Iscritto il: 04 set 2008, 9:47 am
Biografia: 40, 3 figli, moglie, "informatico", ciclista, sciatore, camminatore e vorrei ciclabili ovunque
Località: Milano - zona Lotto
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da ciclistaciclabile »

in effetti la febbre del "sabato" sera è un'altra cosa... :asd

Alla votazione avevo pensato: è sicuramente più democratica ma più complicata tecnicamente. E mi sembra sempre uno che poi smanetta con il codice php... non volevo stremarlo (ora l'orgoglio dello sviluppatore sw si farà sentire e Alberto tirerà fuori dal cappello una soluzione esagerata!!!!).

Però, scusa, il tuo commento mi fa sorridere e pensare positivamente. Pensa se chi usa la macchina tutti i giorni ( anche noi... ), chi progetta e realizza queste piste ciclabili, le strade, gli incroci, i semafori; si ponesse gli stessi dubbi e la stessa attenzione che tu con il mouse puntato su SI/NO ti sei posto per qualche secondo cercando di immedesimarti in quei bambini e genitori... PENSA che spettacolo di mondo avremmo!!!
Anche quell'esitare di qualche secondo con il mouse da parte dei partecipanti a questo sito farà bene al mondo!

grazie e ciao

pedalgronda
Moderatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: 01 giu 2007, 8:54 pm
Biografia: Sono nato a Milano e qui ho sempre vissuto: 34 anni, Ingegnere meccanico (indirizzo materiali metallici) dal 2002. Dal 2005 sono attivo nel volontariato per la difesa dell'ambiente e per il miglioramento della mobilità a Milano. Come molti Milanesi (che ancora non lo sanno) sono asmatico. Posseggo 11 biciclette ma la maggior parte sono vecchie e scassate in attesa di essere sistemate. Sono sposato con una fanatica della bicicletta come me e ho un cane che viene con noi in bici.
Bicicletta: Una MTB decathlon con freni Vbrake, cambi sram, forcella ammortizzata e telaio in alluminio.
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da pedalgronda »

ciclistaciclabile ha scritto:PENSA che spettacolo di mondo avremmo!!!
carissimo, ci penso ogni momento, ogni secondo. Penso a che mondo sarebbe se la gente che ritaglia mezzora al poco tempo libero per segnalare agli altri itinerari ciclistici, potesse far politica.
Penso a cosa sarebbe Milano se uno come te, me o Alberto fosse assessore ai trasporti...
Io che non ho figli mi angoscio alle parole del mio pneumologo (sono asmatico) "quando ho iniziato avevo solo pazienti anziani e/o fumatori...ora ho bambini di 5 o 6 anni".
Che possiamo fare?.....stiamo andando OT:
la ciclabile della martesana è idonea o no ai bambini nonostante tutti gli attraversamenti?
Io, GG, sono nato e vivo a Milano (G.Gaber)

ciclistaciclabile
Messaggi: 16
Iscritto il: 04 set 2008, 9:47 am
Biografia: 40, 3 figli, moglie, "informatico", ciclista, sciatore, camminatore e vorrei ciclabili ovunque
Località: Milano - zona Lotto
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da ciclistaciclabile »

back to topic: non percorro la martesana da parecchio tempo (20 anni?). Qualche settimana fa ho rifrescato la memoria passando sul percorso fino a C.na Gobba.

Quindi per come me la ricordo io " : direi di SI.

Nei commenti però aggiungerei:

- ponte sotto la ferrovia all'altezza di viale monza bloccato dal 2006 per lavori ... dovrebbero essere finiti (ma non lo sono) e questo costringe a passare da....;
- da viale Padova a Cologno la segnalazione è incompleta e il passaggio sopra al Lambro non è ufficiale (?) e forse per il carrello è impraticabile: possibile variante da via Adriano/Cologno Mse, etc.
- Attraversamento su Via Milano a Cologno M.se segnalato ma sopra dosso: attenzione alle auto in velocità
- etc...

Oltre Gorgonzola, francamente non mi ricordo.

Insomma quello che voglio dire è che se nella globalità il percorso rispetta quei requisiti e poi ci sono alcuni punti che richiedono attenzione allora è certamente un SI.

Per fare un esempio all'estremo opposto - e preciso che il "bambinabile" in città va preso sempre con le pinze : milano - via monterosa - NON è adatta ai bambini perchè, sebbene protetta, è stretta, irregolare, con ghiaia sull'asfalto pieno di radici e con visibilità molto limitata anche in concomitanza con gli incroci.

Se vogliamo possiamo pensare a noi con il manubrio, il sellino e la testa più in basso di un 80 cm ( o se preferite: testa ad altezza un metro):

- cosa vediamo noi?
- Cosa vedono gli altri di noi?
- cosa inforchiamo con il manubrio alla minima sbandata?
- mi accorgo di arrivare in procinto di un incrocio o mi ci trovo in mezzo e tanti auguri?

E con il carrello dietro:

- quanti marciapiedi infiliamo?
- quanti paraurti?
- quante gambe di pedoni?

non so se sono stato sufficientemente chiaro. spero.

ciao

Alberto
Site Admin
Messaggi: 983
Iscritto il: 07 mar 2007, 6:16 pm
Biografia: Mi piace andare in bicicletta per sfuggire dai rumori e dalla frenesia della città
Bicicletta: Rockrider 9.2 2007
Località: Milano
Contatta:

Re: Iconografia "for Kids"

Messaggio da Alberto »

pedalgronda ha scritto:La lista di Alberto ha già escluso gli itinerari per strada e son rimasti solo quelli lungo
ciclabile
ciclostrada
ciclopedonale
(a parte 2 strada a più corsie rimasti, credo, per errore)
Confermo, ho rimosso le strade e anche gli itinerari classificati come "difficili" e "difficilissimi", perchè quasi sempre si tratta di percorsi in montagna che richiedono una mountain bike.

All'idea delle votazioni come strumento per aumentare la "democraticità" del censimento ci avevo pensato, ma al di là della difficoltà tecnica, credo che la buona volontà dimostrata dalle persone che decidono di partecipare ad una iniziativa del genere, non richieda un controllo così accurato.

Se mi accorgo di comportamenti illeciti, permetterò ai soli iscritti di partecipare al censimento, e solo in ultima istanza provverò a realizzare un sistema "democratico" di votazione (non dimentichiamoci che una persona può iscriversi più volte al forum)

P.S. Ho appena mandato una mail a tutti gli iscritti del forum, per far conoscere l'iniziativa

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti