Registrazione

Tra le colline del Barbera (anello)

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.3%, max 16% Dislivello salita 621m, discesa 622m, assoluto 168m

Caratteristiche

Distanza:65.38 km
Tipo:strada
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 262 minuti
Si dice che il Barbera di Vinchio-Vaglio Serra sia il migliore; certamente le vigne che lo producono sono poste in un bal posto che vi invito a visitare.

Si trovano stradine senza una macchina e se passate prima della vendemmia sarete inebriati dell'odore dei tini, sarete avvolti dalla nebbiolina che al mattino sale dal fondovalle.

Le salite non sono difficili, certamente necessitano per godersele di un minimo di allenamento.

Buon giro e pedalè Fjiò

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 18 giugno 11

Sono presenti 4 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Tra le colline del Barbera
    Complimenti! :cool
    luc_maz84, 5 settembre
  • Re: Tra le colline del Barbera Light version
    Gita fatta il 3 settembre 2019. Leggermente variato il percorso. Partenza da Abbazia (si parcheggia nella piazza). Si scende sulla Provinciale e si percorre la strada come da cartina. Si taglia cosi la parte un po' monotona da Alessandria. Bellissimo giro e fino a Mombercelli si è a contatto ancora con il vecchio Piemonte genuino e incontaminato tra bellissimi filari di ottime uve barbera. Dopo Incisa Scapaccino il paesaggio si fa meno interessante ma ciclisticamente appagante. Bici Merida E Sixty one con motore Shimano e 8000. Tempo di percorrenza due ore e mezza circa. Consumo batteria 1,5/5.Tempo bello con una leggerissima brezza fresca che ci fa capire che l'estate sta finendo. Itinerario da ripetere, peccato non ci sia sterrato...
    renatomtb, 3 settembre
  • Re: Tra le colline della Barbera
    è notizia di oggi che a
    Incisa Scapaccino
    vale la pena soffermarsi giacchè è stato restituito il prezioso dipinto del '400 scomparso 80 anni fa.
    Opera del "Maestro di Incisa", era la cuspide di un polittico sparita tra il 1920 e il 1940 nella Chiesa di San Giovanni Battista.
    http://torino.repubblica.it/cronaca/201 ... -83306468/
    GiuseppeMarrasi, 11 aprile 14
Scrivi commento | Regolamento