Registrazione

Fiume Enza in MTB

Profilo altimetrico

Pendenza media 0.1%, max 5% Dislivello salita 212m, discesa 211m, assoluto 61m

Caratteristiche

Distanza:56.4 km
Tipo:sentiero
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 226 minuti
Il fiume Enza da Coenzo a Montecchio meno di 60km.

Presente nella parte reggiana il sentiero CAI tabellato 672, che in un qualche modo ci porta dal Ponte Enza a Montecchio, ma dovrebbe proseguire fino a San Polo e poi a Cerezzola sulla nuova ciclabile del Canale Ducale.

Un poco nascosto il passaggio sotto l'autostrada dalla parte reggiana, semplice invece da quella parmense sfruttando un ponte carrozzabile.
Bel giro comunque da sfruttare nel periodo invernale.

Itinerario segnalato da viglioferrari il 16 ottobre 12

Sono presenti 5 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Fiume Enza in MTB
    salve a tutti ho appena scoperto il sito e mi sono iscritto adesso.Per rispondere al messaggio fiume enza in mtb devo dire che è quasi sempre il mio percorso( abitando a Sorbolo) dalla primavera ad autunno inoltrato.Frequentandolo spesso senza fare strada asfaltata tranne l'inizio da sorbolo verso s.ilario ma imboccata la provinciale io salgo sull'argine erba permettendo.Devo però far notare una cosa visto che questo percorso è stato anche numerato 672 di solito si deve tenere pulito da erbacce piante ecc...ultimamente se i contadini non tagliano l'erba non si passa.Arrivati ai ponti di autostrada e alta velocità tante volte davo tornare indietro perchè inpraticabile.Una volta passato questo punto il sentiero diventa grande e bello fino al punto di attraversare il fiume(si può fare solo d'estate).Una volta c'era un ponte provvisorio come guado poi tolto.Comunque in estate è molto bello fino a san polo.ciao a tutti
    ingeniere51, 6 gennaio 15
  • Re: Fiume Enza in MTB
    grazie giancarlo! che avventura!
    noi alla fine l'abbiamo fatta: questo percorso era solo una parte del viaggio da Peschiera del Garda fino a Montecchio Emilia.
    Il primo tratto fino a Sorbolo è eccellente, tutto su argine ben tenuto, bella campagna. Dopo Sorbolo abbiamo avuto difficoltà a riaccedere all'argine, e quel paio di volte che ci siam riusciti la pista non era percorribile in city bike. Dunque abbiam lasciato perdere in favore di strade di campagna comunque gradevoli, per lo meno fino a sant'ilario. L'ultimo tratto sant'ilario-montecchio sul provinciale non era il massimo.
    Ciao.
    carloreve, 4 maggio 14
  • Re: Fiume Enza in MTB
    Ciao
    Noi l'abbiamo fatta oggi , o meglio l'avremmo voluta fare, da Cerezzola a Sorbolo.
    Il primo tratto da Cerezzola a S.Polo la pista è molto curata e segue un canale di irrigazione,
    con lo sfondo dell'Enza che scorre ai piedi delle colline.
    Poi... arriva il secondo tratto da S.Polo a Montecchio
    l'Enza nelle piene degli ultimi inverni, ha eroso gran parte del percorso,
    obbligandoci a cercarlo continuamente entrando ed uscendo da proprietà private senza
    trovare una minima indicazione e facendo molti pezzi a piedi perché il percorso era proprio
    impraticabile.
    ....Da Montecchio credevo di trovare la pista nuova appena inaugurata, già a trovarla ce n'è
    voluto, poi ...dopo circa due Km. fuori dal paese sono incominciate le difficoltà, ci siamo trovati
    una pista (poco più di un sentiero) completamente infangata dove le ruote sprofondavano fino a metà
    e la catena e il cambio sotto il fango. impossibile continuare in bici.
    abbiamo continuato a piedi, sperando in meglio, per una buona mezz'ora, scavalcando tronchi e cercando di trovare appoggi meno fangosi per i piedi (quasi impossibile visto la grandezza del sentiero), poi...... ci siamo arresi e siamo tornati indietro....
    Ti sai regolare
    fontana giancarlo, 25 aprile 14
  • Re: Fiume Enza in MTB
    Vorremmo fare questo percorso in aprile 2014. Io lo conosco solo in parte. E' tutto fattibile in city bike? Nelle parti che conosco si... Qualcuno sa dare qualche informazione in più?
    Grazie!
    carloreve, 14 marzo 14
Scrivi commento | Regolamento