Registrazione

Pizzano Calanchi dell'Abbadessa

Profilo altimetrico

Pendenza media 1.2%, max 24% Dislivello salita 811m, discesa 811m, assoluto 475m

Caratteristiche

Distanza:40.8 km
Tipo:sentiero
Fondo:misto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 163 minuti
Da San Lazzaro, prendere per Pizzocalvo giunti ad un trivio, imboccare la strada: di destra su Via Montebello, salendo leggermente.

Dopo circa 700 metri, la strada si divide, prendere la strada sterrata di sinistra costeggiando il Torrente Idice, dopo circa 5 Km sulla sinistra, imboccare il ponte che porta a Mercatale.

Da qui prendere a destra sulla strada provinciale per circa 5 km fino a raggiunge sulla sinistra, Via Pizzano., che dopo qualche chilometro diventa via Sant’Anna, continuare sulla via principale in direzione dell’Oratorio di S. Anna, superarlo, fino ad arrivare ad un bivio.

Prendere a sinistra la strada sterrata Via Collina per circa 1,7 km fino ad arrivare ad una strada asfaltata, girare a sinistra e dopo qualche centinaio di metri si arriva al Ristorante Ca’ del Vento, seguire la strada principale per circa 2 km, e sulla destra, vi troverete un Monumento ai Caduti, superarlo, fino ad arrivare ad una strada sterrata sulla destra identificabile per il piccolo tabernacolo posto al suo imbocco (segnavia sentiero n. 801). Questa strada è parecchio sconnessa con grandi ondulazioni. Dopo 3,4 km, lasciare la via principale e prendere un sentiero non ben tracciato. Questa zona di calanchi si supera tenendosi sul sentiero di crinale, una ripida salita porta alla strada asfaltata che, a destra, porta a Settefonti.

Dopo aver superato la chiesa che troviamo a destra, proseguire sulla strada principale per qualche centinaia di metri, fino all'agriturismo Dulcamara, dove vi è una fontanella per il rifornimento d'acqua, quindi ritornare indietro e prendere a destra Via del Pilastrino, per circa 1,6 km. Giunti ad un bivio, voltare a destra su una strada asfaltata, e subito dopo girare a sinistra in una strada senza uscita in discesa, arrivando alle case di Ciagnano. Proseguire sempre dritto anche quando termina l’asfalto, immettendosi su un sentiero che entra nel bosco. Usciti dal bosco si trascura un sentiero segnato sulla sinistra continuando sulla mulattiera principale che subito si porta sul crinale. Tenendosi sempre sulla via di crinale, si giunge davanti al cancello di un’area picnic. Qui si segue la strada sterrata, giungendo alla via asfaltata che porta alla statale Emilia e da qui a San Lazzaro.

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 11 aprile 15

Sono presenti 2 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: Pizzano Calanchi dell'Abbadessa
    Ho fatto il percorso in Agosto 2014. Molto bello, lo consiglio vivamente.
    Alcuni punti del sentiero erano davvero sconnessi a causa delle intense piogge.
    Consiglio di affrontare il percorso con biciclette ammortizzate almeno front.
    In ogni caso davvero un bel percorso sia a livello tecnico che paesaggistico.
    luca.lambertucci, 25 agosto 14
Scrivi commento | Regolamento