Registrazione

Buggiano: salita a Santo Stefano in Campioni

Profilo altimetrico

Pendenza media 5%, max 20% Dislivello salita 233m, discesa 43m, assoluto 190m

Caratteristiche

Distanza:3.8 km
Tipo:ciclostrada
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: No
Adatto a pattinatori: No
Durata (Km/h): 15 minuti
Percorso su strada asfaltata di campagna collinare a traffico pressoché nullo a parte i primi 500 m. entro il paese di Borgo a Bugnano.

Inizialmente si svolge lungo il fondovalle del torrente Cessana in leggera salita e si tratta di un percorso abbastanza facile, successivamente dal bivio del vecchio mulino in poi la salita si fa assai più dura ed il percorso, con diversi tornati, diventa difficile (anche per il ritorno in discesa, non solo per la fatica della salita).

Si tratta comunque di un percorso che vale la pena di fare sia per l'ambiente, sia per il panorama che offre dalla chiesa di Santo Stefano da cui sono visibili i vicini paesi di Buggiano Castello e Colle di Buggiano e più distanti sulla collina quelli di Massa e di Cozzile col castello che domina la valle.
La stessa chiesa di Santo Stefano del XII secolo, seppur riedificata di recente (2003-2005) con le pietre originali (la ricostruzione dal crollo avvenuto nei secoli passati è palese sulla fiancata) conserva la facciata originale ed è piacevole alla vista.

Oltre la chiesa di Santo Stefano la strada prosegue asfaltata per Villa Campioni e poco oltre si apre uno sterrato attraverso il bosco che porta ai quasi 500 mt. dei "Pianacci", ma al momento mi risulta che tale sterrato sia di difficile accesso, sia per alcuni tronchi caduti sul percorso sia perché tutto l'appezzamento di terreno che contiene questo sentiero è stato completamente recintato dai nuovi proprietari.

Itinerario segnalato da p000gna il 12 marzo 16

Download

Commenti

Se conosci questo itinerario e vuoi lasciare il tuo parere o informazioni utili, lascia un commento
Per commentare gli itinerari, partecipare alle discussioni sul forum e accedere in anteprima alle parti in costruzione di questo sito, è necessario iscriversi gratuitamente.
Login

Ho dimenticato la password Registrazione