Registrazione

S. Stino di Livenza - Caorle

Profilo altimetrico

Pendenza media 0%, max 1% Dislivello salita 25m, discesa 30m, assoluto 7m

Caratteristiche

Distanza:26.45 km
Tipo:strada
Fondo:asfalto
Adatto a bambini: Non votato
Adatto a pattinatori: Si
Durata (Km/h): 106 minuti
Discesa dell'ultimo tratto del Livenza fino al mare, nella suggestiva campagna del retroterra friulano

Itinerario segnalato da più persone; ultima modifica il 3 maggio 11

Sono presenti 6 commenti legati a questo percorso.

Download

Commenti

  • Re: S. Stino di Livenza - Caorle
    Il tracciato non va d'accordo con la descrizione.
    Se, preveniendo da S. Anastasio, si attraversa il fiume Livenza a Torre di Mosto, si passa dall'argine dx a quello sin e si rimane su questo argine fino a La Salute di Livenza.
    Qui si riattraversa il fiume e si torna sull'argine dx.
    Io suggerisco, una volta arrivati in località Ca' Cottoni, all'altezza della Chiesa, di abbandonare la strada asfaltata (che è una provinciale piuttosto trafficata) e di percorrere uno sterrato (buono) che fa parte di un percorso denominato Giralivenza (con tabelle che lo indicano): si tratta di circa 8 km di argine del Livenza che conducono a Ca' Corniani, alle porte di Caorle.
    Saluti,
    Gianni
    vivilabici, 26 settembre 11
  • Re: S. Stino di Livenza - Caorle
    Percorso piacevole , reso ancora più bello dalla splendida giornata settembrina. Siamo partiti dal campo sportivo di S. Stino unico posto comodo per parcheggiare poi attraversato il ponte sul livenza si entra su una stradina che costeggia il fiume, purtroppo le automobili ci sono, e anche fastidiose visto la strada stretta.Un complimento a Valentina, che dopo la brutta caduta in bici, è riuscita a superare il trauma e ad essere nuovamente con noi in questa bella avventura! :cool
    samuel lorenzon, 25 settembre 11
  • Re: S. Stino di Livenza - Caorle
    Abitando a Caorle è il mio percorso preferito, di solito faccio solo il tratto fino a Torre di Mosto e ritorno, per un totale di 41 km. circa.
    Vorrei far notare che il tratto compreso tra Caorle e La Salute di Livenza nel periodo estivo è molto trafficato, soprattutto nel fine settimana, e che richiede un po' di attenzione anche da parte di noi ciclisti.
    Purtroppo posso solo confermare la scarsità della segnaletica stradale.
    Aggiungo che il percorso è inserito nell'itinerario ciclo-truristico denominato Gira Livenza che prevede anche un tratto di sterrato lungo l'argine del Livenza tra Ca' Cottoni e Ca' Corniani, tratti di fatto non praticabile sia per la scarsa manutenzione (erba alta) che per la presenza di sbarre che rendono l'accesso poco agevole.
    marczen, 17 agosto 10
  • Re: S. Stino di Livenza - Caorle
    Mi scuso delle inesattezze ma è il mio primo inserimento di itinerario.Consiglio a tutti quelli che vogliono scendere il Livenza fino al mare di percorrere questo tratto partendo da S. Stino di Livenza (attenzione a impostare sul navigatore il nome: SANTO STINO DI LIVENZA)
    Uscita al casello di S.Stino sull'A4 tenersi sulla destra in direzione di Cessalto, Via del Lago passare il ponte sul Livenza e dopo 50 metri svoltare a sn (qui potete parcheggiare) e cominciare la vostra biciclettata.
    Il percorso si svolge tutto su strade comunali a bassissimo traffico e in gran parte sugli argini del fiume, ci sono auto per lo più di residenti e qualche mezzo agricolo, attenzione che alcuni veicoli a causa della scarsità del traffico corrono molto veloci.
    Passarete in ordine i paesi di Vela Piccola, Sant'Anastasio (dx idrografica del fiume), Torre di Mosto, Corner,La Salute(sn idrografica del fiume), Ripassare sulla dx del Livenza in direzione S.Giorgio e imboccare Via Tommaseo verso Ca' Cottoni e Ca' Corniani, abbandonare in seguito il Livenza e portarsi a Caorle.
    Opportuno visitare la bellissima città di Caorle, il suo lungomare e numerosi angoli suggestivi. Se vi resta tempo visitate i tipici casoni lagunari che meritano un breve diversivo.
    Il percorso di circa 25 km si svolge nel tipico ambiente della campagna veneta che corrisponde al fertile retroterra adriatico. Con un po' di fortuna si possono ammirare esemplari di volatili di fiume.
    Percorso pianeggiante, interamente asfaltato, da fare con qualsiasi mezzo dalla MB alla city bike o con la bici da corsa con caratteristici saliscendi (qualche decina) per scendere e risalire l'argine che mettono alla prova le gambe meno allenate. In una splendida giornata di aprile abbiamo trovato parecchio vento da EST che ci ha un po' rallentato nel tratto S Stino Caorle, ma avvantaggiato al ritorno.
    La segnaletica verticale e orizzontale è molto carente per cui è facile sbagliare strada, al limite orientarsi coll'argine del fiume che è sempre ben visibile.
    Mancano fontane a cui dissetarsi anche se nei borghi attraversati ci sono dei bar-
    Percorso da fare in una giornata, 25 + 25 km, (compresa sosta di un paio d'ore a Caorle)
    Periodo consigliato tutto l'anno anche se inverno ed estate andrebbero evitate per eventuale nebbia o per l'eccessivo affollamento (Caorle è rinomata località balneare)
    giuliocfv, 15 aprile 09
  • Re: S. Stino di Livenza - Caorle
    entroterra veneto, non friulano :ok

    il percorso segue il livenza? dalla mappa non si capisce molto. e' segnalato?
    Il Pordenonese, 14 aprile 09
Scrivi commento | Regolamento